Seven Minutes in Heaven
Il film "Seven Minutes in Heaven", scritto e diretto dal giovanissimo regista israeliano Omri Givon al suo debutto cinematografico, è parte della selezione di film in concorso al Tribeca Film Festival 2009.
La pellicola narra il percorso psicologico di Galia, una donna ancora drammaticamente segnata dalle cicatrici di estese bruciature dovute ad un attentato terroristico di cui è stata vittima insieme al fidanzato Oren, morto dopo un anno di coma.
Dopo la morte di Oren, Galia si sforza di ricordare il terribile giorno dell’esplosione dell’autobus sul quale viaggiava, spinta dalla decisione di ringraziare il paramedico che testardamente ha cercato di rianimarla per i sette minuti in cui e’ stata considerata clinicamente morta.
Galia trova la persona che sta cercando, ma anche la memoria di una colpa che aveva sepolto insieme ai suoi ricordi. Il passo decisivo sarà salire sull’autobus e rivivere ancora una volta quei tragici sette minuti sospesa tra la vita e la morte.
Il film può essere diviso in due diverse parti narrative, la prima nella quale Galia, interpretata dalla intensa e convincente Reymonde Ansellem, cerca di reagire alla tragedia che l’ha colpita e la seconda, molto più breve e un po’ meno efficace, nella quale la rivive e scopre in se stessa una soluzione. Volutamente il regista svela gli eventi salienti del fatidico giorno contemporaneamente allo spettatore e alla protagonista tramite flashback che possono essere scambiati per allucinazioni, ma forse la transizione scelta potrebbe essere preparata meglio. La trama, infatti, prende improvvisamente una strada inaspettata trasformando il genere del film da romantico/drammatico in paranormale/metafisico. Anche il ritmo del montaggio diviene molto più incalzante e a volte si perde il senso di quanto è accaduto, avrebbe potuto accadere e accadrà.
Nel corso di tutto il film si fa comunque notare il grande talento di questo regista/sceneggiatore appena trentenne che proviene dalla televisione, ma che avrà sicuramente una brillante carriera cinematografica.

La frase: "They say there are souls that go to heaven, but they are not ready, not complete and God gives them a chance to see their life to come and change their future (Si dice che ci siano delle anime che vanno in cielo, ma non sono pronte, sono incomplete, e che Dio dia loro la possibilità di vedere come sarà la loro vita e cambiare il proprio futuro)".

Elena Maria Manzini

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Danish Girl | Le Mans '66 - La grande sfida | Doctor Sleep | I migliori anni della nostra vita | Dolcissime | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Terminator: Destino Oscuro | La donna che visse due volte (V.O.) | Le Grand Bal | Pepe Mujica, una vita suprema | Aspromonte - La terra degli ultimi | Bellissime | Non succede, ma se succede... | A mano disarmata | Grazie a Dio (V.O.) | Citizen Rosi | #AnneFrank. Vite parallele | Sole | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Parasite | Vicino all'Orizzonte | Cyrano mon amour | Il mio profilo migliore | Martin Eden | L'età giovane (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Tutto il mio folle amore | Gemini Man (V.O.) | La Belle Époque | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Cafarnao - Caos e miracoli | Downsizing - Vivere alla grande | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Il Regno | Mio fratello rincorre i dinosauri | Yuli - Danza e libertà | L'uomo del labirinto | Downton Abbey | Pavarotti | Vivere | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Il Re Leone (NO 3D) | Il traditore | The Irishman (V.O.) | Gemini Man (NO 3D) | Zombieland - Doppio Colpo | La Belle Époque (V.O.) | Parasite (V.O.) | Se mi vuoi bene | Bangla | Easy rider - Liberta' e paura | Psicomagia - Un'arte per guarire | Peterloo | La famiglia Addams (NO 3D) | L'unione falla forse | Yesterday | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | L'età giovane | Miserere (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Attraverso i miei occhi | The Rider - il sogno di un cowboy | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Il cielo sopra Berlino | Una canzone per mio padre | Good bye Lenin! | The Bra - Il reggipetto | Pertini - Il Combattente | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | BlacKkKlansman | La donna che visse due volte | Il Pianeta In Mare | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Gli uomini d'oro | The Report | Maleficent (NO 3D) | Lou Von Salomé | Il villaggio di cartone | Ermitage - Il Potere dell'arte | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Tuttapposto | Il ritratto negato | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | La favorita | The Report (V.O.) | The Irishman | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Come se non ci fosse un domani | Stanlio e Ollio | Drive me Home | C'era una volta...a Hollywood | Sofia | Aquile randagie | Il giorno più bello del mondo | Sono Solo Fantasmi | Il Piccolo Yeti | Downton Abbey (V.O.) | Joker (V.O.) | La Notte non fa più Paura | First Man - Il primo uomo | Ricordi? | Dafne | Le verità | Joker | Finchè morte non ci separi | Una notte di 12 anni | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Grazie a Dio | Scary Stories to Tell in the Dark | Be happy - La mindfulness a scuola |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano - Special D23 (it) per Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (2019), un film di J.J. Abrams con Lupita Nyong'o, Mark Hamill, Oscar Isaac.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: