Leonardo.it

FilmUP.com > Recensioni > Seven Sisters
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Seven Sisters

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Redazione FilmUp.com28 novembre 2017Voto: 6.5
 

  • Foto dal film Seven Sisters
  • Foto dal film Seven Sisters
  • Foto dal film Seven Sisters
  • Foto dal film Seven Sisters
  • Foto dal film Seven Sisters
  • Foto dal film Seven Sisters
Che futuro può esserci per l’umanità in un mondo sovrappopolato, in cui il cibo scarseggia e le risorse naturali si stanno esaurendo? Probabilmente nessuno. Ecco allora che in “Seven Sisters”, ambientato nel 2073, si cercano delle soluzioni a questo problema, come aumentare, per esempio, con la manipolazione genetica la produzione di cibo. Questo però ha degli effetti negativi che accrescono il problema; infatti, in seguito alla manipolazione genetica del cibo aumentano i parti plurigemellari. Che fare allora? La soluzione trovata da Nicolette Cayman, una sempre convincente Glenn Close, non ci è così sconosciuta: per legge le famiglie potranno avere un solo figlio. I fratelli e le sorelle dovranno essere ibernati e risvegliati solamente quando la situazione sarà sotto controllo.

Ma quando Karen Settman muore dando alla luce, in una struttura clandestina, ben sette gemelle, suo padre Terrence (Willem Dafoe) le promette che le avrebbe protette ad ogni costo. Ma come? Per potersi muovere in città ogni persona viene scansionata e verificata, per cui le piccole non potrebbero mai uscire tutte insieme. Ecco che allora Terrence decide di chiamare ognuna di loro come un giorno della settimana, il giorno in cui quella determinata gemella potrà uscire, ma tutte sotto un’unica identità: quella di Karen Settman, lo stesso nome della madre. Grazie a questo stratagemma le gemelle riescono a sopravvivere fino ai trent’anni, conducendo una vita di clausura se non un giorno a settimana e potendo essere solo se stesse all’interno della casa/fortezza in cui si nascondono dalla nascita. Tutto scorre fino a quando una di loro, Lunedì, non fa ritorno. Sono state smascherate? Cosa le ha tradite? O chi le ha tradite?

Da quel momento per le sorelle inizia una dura lotta per la sopravvivenza; una lotta a cui il nonno le aveva preparate in ogni modo possibile, ma sarà sufficiente?

“Seven Sisters”, diretto da Tommy Wirkola (“Hansel & Gretel - Cacciatori di streghe ”), è un film fantascientifico ben strutturato, che mantiene un ritmo costante per tutta la sua durata, con una sceneggiatura interessante e ben sviluppata, anche se non sempre originalissima, e interpretato in maniera convincente da tutti gli attori protagonisti. Dai già citati Willem Dafoe e Glenn Close fino alla protagonista assoluta Noomi Rapace, che in “Seven Sisters” si fa letteralmente in sette. È lei, infatti, a interpretare le gemelle adulte e a ognuna di loro, grazie anche alla buona caratterizzazione dei personaggi, riesce a regalare una sfumatura differente dalle altre, tanto che lo spettatore riesce sempre a distinguerle. Riesce, inoltre, a far capire quanto il doversi fingere un’unica persona, anche se solo per un giorno a settimana, renda per le sorelle difficile capire chi realmente esse siano in realtà, nonostante le caratteristiche peculiari di ognuna di loro.

Il film di Wirkola è sicuramente più originale nella prima parte e un po’ meno nella seconda, dove si dà molto più spazio all’azione. Per buona parte di “Seven Sisters” c’è un susseguirsi di colpi di scena, ma da un certo punto in poi è facile intuire come procederà la vicenda e il ruolo dei vari personaggi coinvolti, ma ciò non toglie nulla alla visione comunque piacevole di questa pellicola, ben orchestrata sia registicamente sia tecnicamente.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Appuntamento al parco | Noi Siamo Tutto | Gramigna | Vittoria e Abdul | La forma della voce | La febbre del sabato sera | Manifesto (V.O.) | L'Insulto (V.O.) | A Ciambra | L'equilibrio | La signora dello zoo di Varsavia | Domani | Il colore nascosto delle cose | Malarazza | Neve nera | Il senso della bellezza | Gli eroi del Natale | La casa delle estati lontane | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Egon Schiele: Death and the Maiden | The Wicked Gift | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Rosso Istanbul | Walk with Me | L'altra metà della storia | L'intrusa | Blade Runner 2049 (V.O.) | La vita in comune | L'Insulto | Il figlio sospeso | Una questione privata | Forza maggiore | Ammore e malavita | 50 Primavere | The Place | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Flatliners - Linea mortale | Nemesi | Loving Vincent | La casa di famiglia | Directions - Tutto In Una Notte A Sofia | Daddy's Home 2 | L'ordine delle cose | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | Free Fire | Lasciati Andare | Auguri per la tua morte | Gomorra 3 - La serie | Barbiana '65 | Zona d'ombra - Una scomoda verità | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Quello che so di lei | Loveless | Paddington 2 | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | L'età imperfetta | Nut Job - Operazione Noccioline (NO 3D) | Era d'estate | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Easy - Un viaggio facile facile | It | The Square | Gatta Cenerentola | Lo sconosciuto del lago | Il mio Godard | Una doppia verità | Il Viaggio - The Journey | Riccardo va all'inferno | Amori che non sanno stare al mondo | Veleno | Due sotto il burqa | Justice League (NO 3D) | L'inganno | Il Premio | Una scomoda verità 2 | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Seven Sisters | La febbre del sabato sera (V.O.) | Una famiglia | A Casa Nostra | Kong: Skull Island (NO 3D) | La tartaruga rossa | Good Time | Finche' nozze non ci separino | Ritorno in Borgogna | The Void - Il vuoto | La ragazza nella nebbia | L'altro volto della speranza | The Queen - La regina | Borg McEnroe | Smetto quando voglio | Nico, 1988 | Incontri ravvicinati del terzo tipo | Una Donna Fantastica | La battaglia dei sessi | Manchester by the Sea | Al di là delle montagne | Terapia di coppia per amanti | Mistero a Crooked House (V.O.) | Borg McEnroe (V.O.) | Mistero a Crooked House | Uninvited - Marcelo Burlon | Sami Blood | Smetto quando voglio - Masterclass | Naples '44 | Patti Cake$ | Assassinio sull'Orient Express | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Finché c'è prosecco c'è speranza | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Orecchie | Happy End | La Tenerezza | Vasco Modena Park - Il film | Blow-up | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Mister Universo | Il diritto di contare | Detroit | Anime nere | Dove non ho mai abitato | Justice League | Paddington 2 (V.O.) | Kingsman - Il cerchio d'oro (NO 3D) | La Boheme - Roh 2017-18 | Il contagio - The Contagion | Il palazzo del Viceré | Parigi può attendere | Suburbicon | Il domani tra di noi | Amore e inganni | Gifted - Il dono del talento | My Little Pony: Il Film | American Assassin | Mr. Ove | La botta grossa | Alibi.com | La vendetta di un uomo tranquillo | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Il Segreto (2000) | Avicii: True Stories | L'incredibile vita di Norman | Fortunata | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no (V.O.) | Suburbicon (V.O.) | Caccia al tesoro | Gli sdraiati | Saw: Legacy |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (red band) (it) per Tre manifesti a Ebbing, Missouri (2017), un film di Martin McDonagh con Frances McDormand, Woody Harrelson, Sam Rockwell.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: