Sleeping Beauty
L’opera prima della scrittrice australiana Julia Leigh ci offre una ‘bella addormentata’ ingannatrice, che vorrebbe indurre a credere in una vena artistica provocatoria quando, in realtà, è solo una vena rinsecchita e raggelante, che stanca in fretta e fa propendere lo spettatore per la furbizia e/o vacuità dell’operazione.
C’è Lucy, una ragazza quasi afasica e con seri disturbi psichici (interpretata con coraggio e bravura da Emily Browning, vista in Sucker Punch): una vita con una madre alcolizzata; unico punto di riferimento un amico sull’orlo del suicidio; una tendenza più che accentuata al masochismo. Studentessa, inizia a raggranellare soldi come cameriera in deshabillé per vecchi con portafoglio fornito, come cavia in un laboratorio medico e come escort, finché giunge nella villa di madame Clara, che le offre un lavoro molto particolare: dovrà giacere sedata e priva di coscienza in un letto, alla mercé di clienti che possono fare di lei quello che vogliono (tranne penetrarla, dato che, con battuta divenuta cult a Cannes, dove il film ha aperto la sezione Concorso, "la tua vagina sarà un tempio").
Non vi è un senso né una spiegazione nell’opera della Leigh, tutto viene lasciato all’immaginazione e alle ipotesi dello spettatore che - e forse questo è proprio ciò che vuole la regista - viene con violenza coinvolto come i clienti di madame, voyeur senza volerlo, condividendo controvoglia con i clienti il loro sguardo e uscendo dalla sala con una sensazione vischiosa, un appiccicume malsano e freddo.
La bravura della Leigh sta nella geometria delle inquadrature, nel gelo estetico delle atmosfere, che mantengono una patina di ghiaccio perenne. Una vicenda di degradazione di sé che non viene rivelata nei suoi motivi, una contrapposizione maschio/femmina in cui i primi appaiono sempre meschini, orridi, impuri, di contro al candore virginale dell’addormentata. Un film voluto anche da Jane Campion, che l’ha definito "un’opera di cinema esistenziale contemporaneo: sensuale, complesso e senza remore". Sarà.

La frase: "Dormirai, ti sveglierai. Sarà come se in quelle ore non fossi mai esistita".

Donata Ferrario

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.












I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Joker | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Sulle ali dell'avventura | Il Piccolo Yeti | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Il traditore | La ragazza d'autunno | Dio è donna e si chiama Petrunya (V.O.) | Qualcosa di meraviglioso | L'ufficiale e la spia | Piccole donne | Just Charlie - Diventa chi sei (V.O.) | Richard Jewell | City of Crime | Piccole donne (V.O.) | Figli | La Belle Époque (V.O.) | Spie sotto copertura | The Lodge | Playmobil The Movie | Dio è donna e si chiama Petrunya | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Sorry We Missed You | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | #AnneFrank. Vite parallele | Pinocchio | 1917 | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Hare Krishna! Il Mantra, il Movimento e lo Swami che ha dato inizio a tutto | Sorry We Missed You (V.O.) | Escher - Viaggio nell'infinito | Andrey Tarkovsky. Il cinema come preghiera | La Belle Époque | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Tolo Tolo | The New Pope (Serie TV) | Jumanji - The Next Level | Il Primo Natale | Un Giorno di Pioggia a New York | Jojo Rabbit (V.O.) | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Cena con delitto - Knives Out | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Botero - Una ricerca senza fine | Rosa | La dolce vita | Richard Jewell (V.O.) | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | The Farewell - Una Bugia Buona | 18 regali | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Herzog incontra Gorbaciov | La donna elettrica | Storia di un Matrimonio | 1917 (V.O.) | La ragazza d'autunno (V.O.) | Ritratto della giovane in fiamme | Dora e la città perduta | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Scherza con i fanti | Hammamet | Jojo Rabbit | Il mistero Henri Pick | Pepe Mujica, una vita suprema | Just Charlie - Diventa chi sei | La Dea Fortuna | Me contro Te - La vendetta del Signor S | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Lontano lontano (2019), un film di Gianni Di Gregorio con Ennio Fantastichini, Giorgio Colangeli, Gianni Di Gregorio.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: