Leonardo.it


19 Aprile 2010 - Conferenza
"Agora"
Intervista al regista.
di Francesco Lomuscio

In occasione dell'uscita italiana del suo chiacchieratissimo "Agorà", che pare abbia suscitato non poche reazioni all'interno del mondo cattolico, il regista premio Oscar Alejandro Amenábar ha incontrato a Roma la stampa.


Come è nato il progetto per questo film?
Alejandro Amenábar: Nel momento in cui ci siamo messi a scrivere la sceneggiatura, eravamo consapevoli del fatto che avrebbe provocato delle reazioni, anche perché la pellicola affronta un episodio della cristianità che non era mai stato raccontato prima sullo schermo. Dopo quella proiezione, la cosa che più ci ha colpiti è stata invece la reazione da parte del pubblico, la quale ci ha portati a ritoccare il film.

Parliamo della presa di posizione rispetto al periodo storico raccontato nel film…
Alejandro Amenábar: Quando iniziai a fare le ricerche per realizzare il film, di Cirillo sapevo soltanto che era un santo, solo in seguito ho scoperto tutto ciò che aveva fatto di male. Quindi, credo che alla figura di Cristo si avvicini più quella di Ipazia che quella di Cirillo.

Quale è l'importanza di fare oggi un film di questo genere?
Alejandro Amenábar: Quando terminai di girare "Mare dentro", cominciai ad interessarmi molto all'astronomia, accorgendomi che esiste un modo molto più spirituale per avvicinarvisi, diverso da quello cui avevo fatto ricorso sui banchi di scuola. Poi, per quanto riguarda la religione, nel film l'ho affrontata più da un punto di vista politico che sociale.

Il kolossal storico può essere considerato un genere?
Alejandro Amenábar: Quando abbiamo progettato le scenografie, ci siamo visti molti peplum e kolossal riguardanti Gesù, constatando che in quei film si faceva ampio ricorso a costruzioni vere, non come oggi che si sfrutta molto il digitale. Quindi, per concretizzare le scenografie, siamo partiti da vere ricostruzioni.

Deve essere stato un grande lavoro quello svolto dalla troupe per questo film…
Alejandro Amenábar: L'obiettivo di tutti noi era quello di realizzare un viaggio nel passato; abbiamo quindi dimenticato tutti gli altri film e pensato che ci saremmo dovuti ritrovare nell'Alessandria di allora. Ovvio, che la sua ricostruzione è stata possibile grazie al grande lavoro svolto da tutti gli artisti e i tecnici della troupe.

Alejandro Amenábar è un credente?
Alejandro Amenábar: Io sono stato educato in un collegio cattolico, quindi conosco molto bene la religione cristiana. Quando girai "The others" ero nella mia fase agnostica, poi, dopo aver realizzato "Mare dentro" e "Agorà" posso definirmi ateo, nel senso che non credo in nessuna delle divinità finora presentatemi. Però, posso affermare di credere in una forza superiore che preferisco chiamare "natura".

Agorà potrebbe spingere a riflettere sull'importanza della religione?
Alejandro Amenábar: Potrebbe sembrarvi strano, ma il mio intento era quello di realizzare un film profondamente cristiano, ovvero riguardante la pietà e la passione, gli aspetti del cristianesimo che io conosco. Poi, però, c'è tutta la seconda parte sul fanatismo e la violenza.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Aspettando il Re | Nocedicocco - Il piccolo drago | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Io non sono qui | Sicilian Ghost Story | Parliamo delle mie donne | La grande scommessa | Il sapore del successo | La guerra dei cafoni | Split | Arrival | Maria per Roma | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Wonder Woman (NO 3D) | I Cancelli del Cielo | Neruda | Il diritto di contare | Manchester by the Sea | Tanna | L'ora legale | Nebbia in agosto | Qua la zampa! | La mummia (NO 3D) | La tartaruga rossa | Transformers - L'ultimo cavaliere (V.O.) | Robert Doisneau - La lente delle meraviglie | Agnus Dei | Wonder Woman | Whiplash | Moonlight | Il cliente | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | 47 Metri | The Habit of Beauty | Io, Daniel Blake | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Girotondo | Tutto quello che vuoi | Parigi può attendere | Non è un paese per giovani | La bella e la bestia (NO 3D) | Il fascino dell'impossibile | Qualcosa di troppo | Baby Boss | Blair Witch | Captain Fantastic | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | Baywatch | PIIGS - Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l’austerity | Il Viaggio - The Journey | La marcia dei pinguini - Il richiamo | Per un Figlio | La mummia | Loving | Insospettabili Sospetti | Una doppia verità | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Smetto quando voglio - Masterclass | La cena di Natale | Aquarius | Alps | Scappa - Get Out | Saint Amour | Jackie | Figli della libertà | La vendetta di un uomo tranquillo | Quando un padre | Dopo l'amore | Civiltà perduta | Due uomini, quattro donne e una mucca depressa | Richard - Missione Africa | Manhattan | Florence | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | Una Vita, Une vie | Alien: Covenant | Baby Boss (NO 3D) | Free to run | Oceania (NO 3D) | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | Anime nere | Allied - Un'ombra nascosta | 150 milligrammi | Possession (1981) | Quello che so di lei | The Circle | 2night | L'altro volto della speranza | Fai bei sogni | Fortunata | Transformers - L'ultimo cavaliere | Nessuno ci puo' giudicare | Sognare è Vivere | Gold - La grande truffa | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Chi salverà le rose? | Janis | Sieranevada | A spasso con Bob | Doraemon Il Film - Nobita e la nascita del Giappone | La Tenerezza | Lasciati Andare | Il Giardino degli Artisti - L'Impressionismo americano | Mamma o Papà? | My Italy | Lady Macbeth | Sully | Mal di pietre | Orecchie | Wonder Woman (V.O.) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar | Virgin Mountain | I figli della notte | Metro Manila | Collateral Beauty | Alamar | La La Land | Il medico di campagna | Vedete, sono uno di voi | The Dinner | Sole, cuore, amore | Beata ignoranza | Bleed - Più forte del destino | Io Danzerò | Indivisibili | Lion - La strada verso casa | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Il crimine non va in pensione | I Peggiori | Cuori Puri | Nerve | Un appuntamento per la sposa | La mummia (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Noi Siamo Tutto (2017), un film di Stella Meghie con Amandla Stenberg, Nick Robinson, Ana De la Reguera.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: