22 Febbraio 2010 - Conferenza
"Alta infedeltà"
Intervista al regista e al cast.
di Ilaria Ferri

Presenti in sala: Claudio Insegno (regista, autore e attore), Pino Insegno (coautore e attore protagonista), le attrici Justine Mattera (nel ruolo di Giuly), Marta Altinier (Magda), Sabrina Pellegrino (Greta), e il produttore Angelo Frezza.
La simpatia, e l'affiatamento dei fratelli Insegno è innegabile e strappano al pubblico di giornalisti molte risate.


Come è nato questo progetto?
Claudio Insegno: il film è tratto da una pièce che interpretiamo a teatro già da qualche anno. Abbiamo deciso di portarlo sul grande schermo per dare maggiore spazio a una comicità un po' diversa da quella che siamo abituati a trovare negli ultimi tempi, più naturale, più pulita.

Come si è svolto il lavoro di adattamento per il cinema?
Claudio Insegno: quando scrivevo la sceneggiatura del film ho fatto sei versioni diverse, la prima era lunghissima! Amando molto le commedie con Jack Lemmon e Walter Matthau degli anni '60, ho cercato di ricreare quell'alchimia tra i personaggi. Ho apportato delle modifiche all'ambientazione: c'è un ambiente più bucolico e ho aggiunto alcuni personaggi, interpretati nel film da tanti graditissimi ospiti.

Ci può parlare del lavoro svolto sulla comicità?
Claudio Insegno: il nostro desiderio è quello di riportare la famiglia al cinema, accompagnandola nella crescita e facendola divertire con una comicità sana e pulita. Ci siamo ispirati alle comiche del passato, Stanlio e Ollio, ai film di Luciano Salce, come Fantozzi. Abbiamo cercato di rapportarci con la comicità del passato per riacquistarne i valori perduti.

Com'è per due fratelli lavorare insieme?
Pino Insegno: di solito lavoriamo tanto e litighiamo furiosamente solo una volta, verso la fine delle riprese (risate n.d.r.), ma il nostro è un bel rapporto che si basa su una grande stima. Ci lega soprattutto il desiderio che il pubblico non valuti i nostri lavori in maniera prevenuta, spesso quando si viene dalla televisione non si viene presi molto sul serio, quando si viene dal teatro si è ritenuti troppo seriosi, e noi abbiamo fatto un po' di tutto: televisione, cinema, teatro. Abbiamo cominciato a lavorare insieme ben trentadue anni fa con l'Allegra Brigata (compagnia teatrale fondata nel 1981, n.d.r.), nel corso degli anni ci siamo divisi per seguire ognuno i propri progetti ma le nostre strade si sono incrociate spesso. Poi sette anni fa abbiamo portato a teatro questa farsa. Sono convinto che se dovesse andare bene questo esperimento, che cerchiamo di portare avanti in punta di piedi, potrebbe aprire una nuova strada per il cinema comico.

Come vi siete trovate sul set?
Justine Mattera: mi sono trovata benissimo! Ho conosciuto Claudio in occasione della mia prima esperienza in teatro, lui è stato il primo a credere in me come attrice! Sul set c'era molta allegria, è stato molto divertente lavorare con tutti loro, soprattutto quando Pino e Claudio si mettevano a improvvisare.
Sabrina Pellegrino: con Claudio lavoriamo insieme da quando avevamo vent'anni, anche se è meglio non dire quanti ne abbiamo ora (risate n.d.r.). Girare questo film insieme è stato molto divertente, venendo dal teatro, non conosco bene il cinema ma grazie a tutti gli altri mi sono sentita subito a mio agio.
Marta Altinier: anche io conosco Claudio da molti anni, precisamente dal '90, in occasione della sua prima regia teatrale a Roma. Sono molto contenta di aver recitato in questo film, il lavoro di Claudio, sia sul set che a teatro, si contraddistingue sempre per la grande armonia che riesce a creare fra tutto il cast.
Claudio Insegno: l'intento è stato proprio quello di mantenere nel cast del film gli stessi attori che recitano la pièce a teatro, sia per la familiarità con i personaggi, sia perché sono veramente tutti molto bravi. Dopo alcune brevissime prove abbiamo subito cominciato a girare, spesso era buona la prima, anche perché le scene comiche più le si prova e peggio vengono, perdono spontaneità.
Pino Insegno: tra l'altro il film è molto recitato, il ritmo è vertiginoso e, non per fare i complimenti a mio fratello, ci vuole abilità per organizzare tutto. Il fatto di avere a che fare con attori bravissimi è stato fondamentale, soprattutto tenendo presente che le riprese sono durate un solo mese!
Claudio Insegno: inoltre sul set è capitato un po' di tutto perché avevamo un misterioso sabotatore: nella scena in cui faccio il bagno a casa di Giuly, ho trovato delle puntine nella vasca e non vi dico le risate, degli altri però… Anche i vestiti di scena di Justine sono stati danneggiati o nascosti più volte, dato che si vociferava che nell'albergo in cui eravamo ospiti si aggirasse un fantasma di un antico visitatore, abbiamo scherzato su questi incidenti per tutto il tempo (risate n.d.r.).
Sabrina Pellegrino: durante il periodo delle riprese, mentre ero a casa, mi è caduta una libreria addosso, fortunatamente con la scena della rissa si è potuta giustificare la fasciatura al polpaccio e il mio zoppicare!

Il film ha ricevuto il finanziamento statale, a quanto ammonta la cifra?
Angelo Frezza: abbiamo ricevuto un contributo di 600 mila euro, in cui è compresa anche la distribuzione. Il film sarà distribuito in sole 40 copie ma crediamo fortemente in questo progetto, e speriamo che il pubblico ci darà ragione.

Quali sono i vostri progetti futuri?
Claudio Insegno: stiamo pensando a un film comico in 3d in cui uno scienziato racconta la storia del cinema in alcuni episodi ciascuno che si riferisce a un genere cinematografico.

Come al solito è difficile riportare i veloci scambi di battute e la verve degli artisti intervistati. Claudio e Pino Insegno sono personaggi davvero simpatici, ed è lodevole il loro progetto di diversificare il panorama della commedia italiana, ma la loro pellicola sarà davvero all'altezza del nobile tentativo?
Agli spettatori l'ardua sentenza.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Otto e mezzo | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Tonya | Il senso della bellezza | Uno di famiglia | Friedkin Uncut - Un diavolo di regista | Overlord | Come vincere la guerra | Universitari - Molto più che amici | Summer | Un piccolo favore | Luis e gli alieni | A Star Is Born | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Una storia senza nome | Transfert | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Tutti lo sanno | Mamma mia! Ci risiamo | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Il mistero della casa del tempo | Il bene mio | Disobedience | Hell Fest | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | Gli Incredibili 2 | Teen Titans Go! Il film | Cosa fai a Capodanno? | Sulla mia pelle | Il ragazzo più felice del mondo | Angel face | Guarda in Alto | Ferdinand (NO 3D) | La fuitina sbagliata | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Tutti in piedi | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Coco (NO 3D) | First Man - Il primo uomo | Smallfoot: Il mio amico delle nevi | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Sao Jorge | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Styx | Resta con me | Zanna Bianca (NO 3D) | Un Affare di Famiglia | In guerra | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Mini Cuccioli - Le quattro stagioni | Otzi e il mistero del tempo | In guerra (V.O.) | Zanna Bianca | A Voce Alta - La Forza della Parola | Johnny English colpisce ancora | Non dimenticarmi | Widows - Eredità criminale | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Soldado | E' arrivato il Broncio | La Banda Grossi | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Euforia | Animali Fantastici e Dove Trovarli | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Dog Days | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | 7 sconosciuti a El Royale | Malerba | Disobedience (V.O.) | Mary Shelley - Un amore immortale | La donna dello scrittore | Bernini | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Hunter Killer - Caccia negli abissi | L'uomo che uccise Don Chisciotte | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Dogman | Io non sono qui | Lissa ammetsajjel | Senza lasciare traccia (2016) | L'Intrepido | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Ti presento Sofia | Menocchio | The Children Act - Il verdetto | Halloween | A Star Is Born (V.O.) | I Villani | Ricchi di fantasia | The Reunion | La verità, vi spiego, sull'amore | Un Affare di Famiglia (V.O.) | The Wife - Vivere nell'ombra | Paulina | Cern - La scoperta del futuro | Girl | Nureyev | Senza lasciare traccia | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Red Land (Rosso Istria) | La Casa dei Libri | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Il presidente | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Tutti lo sanno (V.O.) | Venom (NO 3D) | BlacKkKlansman | Nessuno come noi | Zen sul ghiaccio sottile | #Ops - L'Evento | La bella e la bestia | Millennium - Quello che non uccide | Achille Tarallo | Notti magiche | La ragazza con l'orecchino di perla (2003) | Il potere dei soldi | Vinilici | Senza lasciare traccia (V.O.) | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | L'albero dei frutti selvatici | Non è un paese per giovani |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi (2018), un film di Tom Edmunds con Tom Wilkinson, Aneurin Barnard, Christopher Eccleston.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: