Leonardo.it


Bad boys: La figura del cattivo nell'immaginario cinematografico

Bad boys: La figura del cattivo nell'immaginario cinematografico

Morpheo Edizioni distribuisce il testo "Bad boys: La figura del cattivo nell'immaginario cinematografico", il quale, scritto a tre mani da Marcello Gagliani Caputo, Sergio Gualandi e Andrea Salacone, ripercorre l'evoluzione del villain al cinema attraverso vita e opere di ventinove attori e cinque attrici che hanno legato la propria carriera all'interpretazione del ruolo dell'antagonista.

Riallacciandoci proprio al libro, diviso in cinque lunghi capitoli che vanno dagli inizi del cinema ad oggi, per poi concludere con uno riguardante le cattive ragazze, riportiamo, in sintesi, l'identikit dei personaggi analizzati da Caputo, Gualandi e Salacone, in modo anche da stimolare la lettura di un'opera che non può davvero mancare nella biblioteca di ogni cinefilo che si rispetti.

Max Schreck. Ovvero Nosferatu, il primo vampiro della storia del cinema, protagonista nel 1922 del capolavoro firmato da Friedrich Wilhelm Murnau, cui, nel 2000, il regista E. Elias Merhige ha poi reso omaggio con "L'ombra del vampiro".
Rudolf Klein-Rogge. Praticamente il precursore della figura dello scienziato folle, interprete sia di "Metropolis" che dei due film di Fritz Lang incentrati sul Dottor Mabuse, dopo aver esordito, non accreditato, ne "Il gabinetto del dottor Caligari" di Robert Wiene.
Conrad Veidt. Rimanendo su "Caligari", colui che incarnò Cesare, il sonnambulo assassino, con una filmografia che si compone di quasi 120 titoli, tra cui "La testa di giano", trasposizione de "Il dottor Jekyll e Mr Hyde" per mano di Murnau, "Il ladro di Bagdad" del 1940 e "Casablanca" di Michael Curtiz.
Peter Lorre. Il mitico mostro di Dusseldorf di "M", la cui carriera, principalmente legata a pellicole dai toni cupi, è compresa tra l'Espressionismo tedesco e i ruoli ricoperti negli horror di Roger Corman.
Boris Karloff. Il più famoso Frankenstein della storia del cinema, l'uomo che incarnò anche "La mummia" di Karl Freund e che rimane uno degli intramontabili volti della produzione horror del XX secolo, forte anche di collaborazioni con Roger Corman e il nostro Mario Bava.
Bela Lugosi. Al secolo Bela Blasko, fu il primo Dracula della storia del cinema, per poi finire, dopo una carriera fortemente legata all'horror (e, in particolare, alla figura del vampiro), nei trashissimi film di Edward D. Wood Jr.






Lon Chaney Jr. Figlio di Francis Cleveland Creighton e della star del cinema muto Lon Chaney, Creighton Tull Chaney (questo era il suo vero nome) cominciò a lavorare come attore ne "Il gobbo di Notre-Dame", del 1923, ma fu "L'uomo lupo", diretto nel 1941 da George Waggner, a permettergli di trasformarsi in una vera e propria icona dell'horror.
James Cagney. Ex ballerino, nonché una delle prime star del cinema sonoro a cercare l'indipendenza dal ristretto ambiente degli studios hollywoodiani, è noto soprattutto per i suoi ruoli da gangster, ricoperti in classici del calibro di "Nemico pubblico" di William A. Wellman e "Gli angeli con la faccia sporca" di Michael Curtiz.
Vincent Price. Tra umorismo macabro e sadismo, il cattivo affascinante, il dottor Phibes di Robert Fuest, il volto-simbolo delle trasposizioni cormaniane delle opere di Poe, ma anche l'anziano scienziato di "Edward mani di forbice".
Christopher Lee. Se Bela Lugosi fu il primo Dracula del cinema, Frank Carandini Lee, di origini italiane, ne rimane sicuramente il più famoso, anche se il suo lungo curriculum include un ruolo come Frankenstein, uno come mummia, un avversario di 007 e le arcinote interpretazioni al servizio di George Lucas e Peter Jackson per la serie "Guerre stellari" e la trilogia "Il Signore degli anelli".
Peter Cushing. Carriera parallela a quella di Christopher Lee, con il quale ha condiviso più volte il set, rimane forse il più affascinante volto degli horror prodotti dalla inglese Hammer, spesso impegnato nel ruolo del barone Frankenstein, in quello del cacciatore di vampiri Van Helsing, o, comunque, in quello del "non cattivo" dai toni ambigui.
Anthony Perkins. L'hitchcockiano Norman Bates di "Psycho", poi tornato ad interpretarlo anche nei tre sequel, impegnato non poche volte a vestire i panni dello squilibrato, dal reverendo Shayne di "China Blue" alla rilettura erotico-morbosa "Dottor Jekyll e Mr. Hyde sull'orlo della follia".
Robert Mitchum. Candidato all'Oscar nel 1945 per "I forzati della gloria" e definito dalla rivista "Photoplay" un cinico dal cuore tenero, passò con disinvoltura da un genere all'altro, costruendo una lunghissima filmografia (circa 137 titoli!) che va da "I sabotatori" di Alfred Hitchcock al televisivo "James Dean: Race with destiny" di Mardi Rustam.


[continua...]



FilmUP

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Le Ardenne - Oltre i confini dell'amore | Atomica Bionda | Io Danzerò | Monolith | The War - Il pianeta delle scimmie (V.O.) | Sieranevada | L'ora legale | Maryland | Tanna | I Peggiori | Indivisibili | Silence | Alien: Covenant | Gold - La grande truffa | Snowden | The War - Il pianeta delle scimmie | Nocedicocco - Il piccolo drago | Paterson | Nerve | Smetto quando voglio - Masterclass | L'altro volto della speranza | Ouija | La ragazza del treno | Un Padre, Una Figlia | Baby Boss (NO 3D) | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | Mad Max: Fury Road (NO 3D) | Metro Manila | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Lasciati Andare | Adorabile nemica | Virgin Mountain | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Passengers (NO 3D) | La vendetta di un uomo tranquillo | Aspettando il Re | Sangue vivo | Un re allo sbando | In grazia di Dio | Annabelle 2: Creation | Il medico di campagna | Angoscia | Alamar | La ragazza senza nome | Natale col boss | Janis | Rosso Istanbul | Fortunata | Parigi può attendere | Lion - La strada verso casa | Savva | Maria per Roma | Collateral Beauty | Ballerina | Jackie | Prima di domani | I magnifici 7 | Captain Fantastic | Civiltà perduta | Noi eravamo | Baby Boss | Mister Felicità | La luce sugli oceani | Il diritto di contare | Moonlight | E' solo la fine del mondo | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Fai bei sogni | La Battaglia Di Hacksaw Ridge (V.O.) | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Scappa - Get Out | Logan - The Wolverine (NO 3D) | La fuga | Alps | Arrival | Sognare è Vivere | Wonder Woman (NO 3D) | Oceania (NO 3D) | Quello che so di lei | Una doppia verità | Beata ignoranza | Manchester by the Sea | Heidi | La bella e la bestia (NO 3D) | The Dinner | Che vuoi che sia | Elle | 2:22 - Il destino è già scritto | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | La Torre Nera (V.O.) | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | Sing (NO 3D) | Vi presento Toni Erdmann | Atomica Bionda (V.O.) | The Founder | Autobahn - Fuori controllo | Lady Macbeth | Insospettabili Sospetti | Cane mangia cane | Il Padre d'Italia | Spider-Man: Homecoming (NO 3D) | Wish Upon | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | L'infanzia di un capo | Moglie e marito | Neruda | La pelle dell'orso | Minions (NO 3D) | La mummia (NO 3D) | Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare | Il cittadino illustre | Il cliente | La tartaruga rossa | Un appuntamento per la sposa | La cena di Natale | Cuori Puri | The War - Il pianeta delle scimmie (NO 3D) | Sully | La Tenerezza | Barry Lyndon | Nebbia in agosto | Il Giardino degli Artisti - L'Impressionismo americano | Spider-Man: Homecoming | La principessa e l'aquila | Planetarium | Frantz | Io prima di te | Io, Daniel Blake | In guerra per amore | USS Indianapolis | Loving | Wonder Woman (V.O.) | Anime nere | Orecchie | Spider-Man: Homecoming (V.O.) | Taranta on the Road | La Torre Nera | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Acqua di Marzo | La La Land | Diario di una schiappa - Portatemi a casa! | Dawson City: Il tempo tra i ghiacci | Mal di pietre | xXx - Il ritorno di Xander Cage | Mister Universo | Parliamo delle mie donne | Cattivissimo me 2 (NO 3D) | Baywatch | La La Land (V.O.) | Ciao Amore, Vado a Combattere | La Battaglia Di Hacksaw Ridge | Una Vita, Une vie | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | Allied - Un'ombra nascosta | CHiPs | Florence | Sole, cuore, amore | Non c'è più religione | On the Milky Road - Sulla Via Lattea | Ovunque tu sarai | Richard - Missione Africa | Bedevil - Non installarla | Tutto quello che vuoi | American Pastoral | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Un profilo per due (2017), un film di Stéphane Robelin con Pierre Richard, Yaniss Lespert, Fanny Valette.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: