Leonardo.it

  

  NEWS: 

17 Aprile 2012 - Conferenza
"To Rome with Love"
Intervista al regista e al cast.
di Domitilla Pirro

"Non voglio mettermi a fare battute accanto a Woody, sarebbe come suonare il pianoforte davanti a Mozart!". Parola di Roberto Benigni. Eppure il mattatore non riesce a resistere. "Ancora non ho visto il film, ma l'ho letto e girato. Era segretissimo. Quando il signor Allen mi ha mandato la sceneggiatura è arrivata una bellissima signora che m'ha detto: "Legga in dieci minuti questa roba e me la restituisca, io non le ho dato niente". Non m'ha detto nemmeno chi era il regista, l'ho scoperto il primo giorno delle riprese: toh, Woody Allen! È stata una cosa straordinaria". Il toscanaccio non si smentisce mai: persino stando seduto accanto a "una delle persone per le quali il nostro secolo verrà ricordato", come lui stesso definisce il maestro newyorchese, non resiste allo scherzo. E tutta la sala Farnese dell'Hotel dei Principi, compreso il cast al gran completo, ride con lui. Per presentare alla stampa l'ultima cartolina alleniana, infatti, alla conferenza di To Rome with love oltre al regista sono presenti proprio tutti: da Alec Baldwin a Penelope Cruz, da Jesse Eisenberg al Roberto nazionale, passando per gli italiani di supporto in prima fila (Flavio Parenti, Alessandra Mastronardi, Corrado Fortuna...).

Roberto, com'è stato partecipare a To Rome with love?
Roberto Benigni: Ho accettato subito anche perché mi piaceva il nome del mio personaggio, Leopoldo Pisanello. È un nome talmente bello che non si poteva dire di no. E per il cast. E credo che Woody mi abbia scelto anche per la mia bellezza: penso di essere fisicamente il più bello degli attori, senza dubbio. Non me ne vogliano Baldwin ed Eisenberg. Alla fine delle riprese succedevano le stesse cose che succedono nel film. Addirittura, alla Garbatella ci è successo che mentre si girava è passata un'ambulanza con la sirena accesa, mi hanno visto, hanno frenato, hanno fatto marcia indietro, hanno fatto due foto insieme a me e poi sono risaliti sull'ambulanza: "Ciao, Benigni, mortacci tua, 'nnamo a pija' un malato!"... E Woody Allen ha commentato che certe cose succedono solo qui da noi.

Woody, il tuo bellissimo omaggio a Roma cita per caso Fellini e lo Sceicco Bianco?
Woody Allen: Sono cresciuto col cinema italiano e ne sono sempre stato un grande ammiratore. Tutto ciò che nei miei film lo ricorda proviene da quel che ho assorbito per osmosi durante gli anni della mia formazione, ma non è qualcosa di cosciente. I film italiani li vedevo io, li vedevano i miei amici... si tende a replicare film che si è apprezzato durante la giovinezza. È un processo inconscio, però.

Ma come mai hai scelto di tornare a recitare? Non avevi detto che avresti smesso?
Woody Allen: No: sono sempre felice di poter recitare, l'unico problema è che invecchiando diminuiscono i ruoli adatti a me. Non posso più fare la parte del piccioncino innamorato, perciò aspetto i ruoli giusti, senza esagerare.

E com'è realizzare un film all'anno? Come scegli le città europee e che stimoli creativi ricevi? Prossimo lavoro, Copenaghen?
Woody Allen: Fare un film all'anno per me è una distrazione, perché mi permette di tenere la mente lontana da tutti i problemi della vita: quelli non si possono risolvere, sul set invece si sistema tutto. Fare film mi impedisce di concentrarmi sulle cose orribili dell'esistenza: è tutta un'altra ossessione, più piacevole, e poi mi permette di circondarmi di persone splendide. Il miglior trucco per un regista è scegliere un bel cast, che sappia lavorare bene per conto proprio facendo ciò che l'ha reso famoso in precedenza. Ma questa faccenda di Copenaghen è totalmente falsa. Non ho parlato con nessuno di Copenaghen, non conosco nessuno a Copenaghen... Certo, ho trovato facile fare film in tutte le città in cui ho lavorato finora: non sono molto differenti da New York. Esteticamente sono diverse, ma in termini di energia trasmettono le stesse cose. Lavorare nel deserto probabilmente sarebbe tutta un'altra questione, non ne sarei capace. Le città in cui ho girato, invece, sono tutti luoghi nei quali è facile scovare sempre nuove storie.

E del personaggio interpretato da Alec Baldwin che ci dite?
Woody Allen: È un po' misterioso, nemmeno io so bene chi sia. All'inizio appare come semplice turista americano, poi ripercorre i luoghi della sua giovinezza e diventa una sorta di spirito o fantasia per il personaggio interpretato da Jesse Eisenberg… o magari invece è Jesse che rappresenta in qualche modo il personaggio di Alec da giovane. Non so spiegarlo, ma mi è sembrata la scelta migliore, aperta ad ogni tipo di interpretazione.
Alec Baldwin: La verità è che c'è stato un equivoco. Quando ho letto per la prima volta il copione, avevo capito che il personaggio di Penelope Cruz mi avrebbe sorpreso in albergo per fare l'amore con me. Ho realizzato troppo tardi che ero in tutt'altra parte del film.

E per te, Penelope, com'è andata?
Penelope Cruz: È stata un'altra bellissima esperienza, Woody ha una personalità particolarissima ed è sempre una sorpresa. È una delle persone che preferisco in assoluto, una persona estremamente intelligente. È molto importante per me, mi piace guardarlo mentre lavora... ho fatto due film con lui, ma in ogni caso è durata sempre troppo poco, avrei voluto restare ancora sul set e tormentarlo con mille domande. Il mio ruolo nel film è davvero un gioiello, mi sono divertita moltissimo a girare.

Jesse, tu cosa puoi raccontarci dell'esperienza?
Jesse Eisenberg: È stato un grandissimo onore per me lavorare con Woody Allen, è uno dei più grandi registi e sceneggiatori di sempre. Come ha già detto Penelope, si tratta di una bella persona aperta e disponibile, che capisce al volo cosa provano i suoi attori.

E per concludere, Woody, cosa pensi del doppiaggio?
Woody Allen: A dirla tutta non lo sopporto; in America non esiste, i film stranieri vengono sottotitolati. Vedere un film doppiato per noi è stranissimo, al contrario di ciò che accade in Europa. Ma devo proprio ammettere che l'uomo che mi ha doppiato in Italia per anni, Oreste Lionello, mi ha reso un eroe per il vostro pubblico: la gente ha amato me proprio grazie alla sua voce, non so se mantenendo la mia sarebbe successo lo stesso. Sono stato molto fortunato ad averlo come doppiatore.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Sud è niente | In ordine di sparizione | The Butler - Un maggiordono alla Casa Bianca | Turbo (NO 3D) | Piccola patria | La ricostruzione | La gelosia | La bella e la bestia | Sotto Assedio - White House Down | Il magico mondo di Oz | Tarzan (NO 3D) | La vita di Adele | Pussy Riot - A Punk Prayer | Il passato | The Summit | Grand Budapest Hotel | Transformers 4 - L'Era dell'Estinzione (NO 3D) | Mai così vicini | Per un pugno di dollari | Gigolò per caso | The German Doctor - Wakolda | Tutta colpa di Freud | La mia classe | Belle e Sebastien | Sexy Shop | Smetto quando voglio | Quando c'era Berlinguer | Nut Job - Operazione Noccioline (NO 3D) | 12 anni schiavo | Il venditore di medicine | Duran Duran: Unstaged | Noah | Edge of Tomorrow - Senza domani | Lunchbox | Fuga di cervelli | Il castello magico | Babysitting | A proposito di Davis | Blue Jasmine | Nymphomaniac vol. 2 | Rush | Philomena | Gebo e l'ombra | La gente che sta bene | Oh Boy, un caffè a Berlino | Tutte le storie di Piera | Incompresa | The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro (NO 3D) | Una notte in giallo | I segreti di Osage County | Romeo e Giulietta | Goool! | Quel che sapeva Maisie | Una piccola impresa meridionale | Una canzone per Marion | La signora della porta accanto | Insieme per forza | I corpi estranei | Un matrimonio da favola | 22 Jump Street | Il buono, il brutto, il cattivo | Una fragile armonia | Capitan Harlock 3d (NO 3D) | Synecdoche, New York | Apes Revolution - Il Pianeta Delle Scimmie (NO 3D) | Non buttiamoci giù | Frozen - Il Regno di Ghiaccio (NO 3D) | Alla ricerca di Vivian Maier | Edge of Tomorrow - Senza domani (NO 3D) | 2047: Sights of Death | Storia d'inverno | Un insolito naufrago nell'inquieto mare d'Oriente | Free Birds - Tacchini in fuga (NO 3D) | Mr. Peabody e Sherman | Grace di Monaco | Solo gli amanti sopravvivono | Tracks - Attraverso il deserto | Un Fantastico Via Vai | Song 'e Napule | Last Vegas | Le meraviglie | Prisoners | Monuments Men | Dallas Buyers Club | Now You See Me - I maghi del crimine | Maleficent (NO 3D) | Giraffada | Song of Silence | Ida | Big Wedding | Noah (NO 3D) | Le avventure di Zarafa - Giraffa Giramondo | Anarchia - La Notte del Giudizio | Viramundo - Un viaggio musicale con Gilberto Gil | I sogni segreti di Walter Mitty | Provetta d'amore | La sedia della felicità | Venere in pelliccia | La Madre | L'ultima ruota del carro | Alabama Monroe - Una storia d'amore | Zoran, il mio nipote scemo | Godzilla (NO 3D) | Vado a scuola | X-Men - Giorni di un futuro passato (NO 3D) | Allacciate le cinture | American Hustle - L'apparenza inganna | Transformers 4 - L'Era dell'Estinzione | Tango Libre | Still life | Jersey Boys | In solitario | Goool! (NO 3D) | Le origini del male | Captain America - The Winter Soldier (NO 3D) | Cattivissimo me 2 (NO 3D) | Io rom romantica | Rude Boy | Tutto sua madre | Come il vento | Il capitale umano | Mai stati uniti | Rompicapo a New York | Choco' | Gabrielle - Un amore fuori dal coro | Sotto una buona stella | Padre vostro | Le cose belle | Rio 2: Missione Amazzonia (NO 3D) | Le Week-end | Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve | Romeo e Giulietta (1968) | The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro | Maleficent | Maps to the Stars | The Act of Killing - L'atto di uccidere | Teatro Bolshoi: Romeo e Giulietta | La moglie del sarto | The Beautiful 'Loser' - Una vita apparentemente normale | Che strano chiamarsi Federico - Scola racconta Fellini | Tutte contro lui - The Other Woman | The Lego Movie (NO 3D) | Il treno va a Mosca | The Wolf of Wall Street | Moliere in bicicletta | Racconti d'amore | Nymphomaniac Vol. 1 | Ti ricordi di me? | Saving Mr. Banks | Godzilla | Delivery Man | Bling Ring | I Puffi 2 (NO 3D) | Non lo so ancora | Mister Morgan - Non é mai troppo tardi per ricominciare | Vivan las antipodas! | Maicol Jecson | La mafia uccide solo d'estate | Pane e Burlesque | After Earth - Dopo la fine del mondo | Mr. Peabody e Sherman (NO 3D) | Anni felici | Nebraska | La mossa del pinguino | Un boss in salotto | The Counselor - Il procuratore | Storia di una ladra di libri | 3 Days to Kill | Paranormal Stories | Lei |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.
Box office: Box office: Transformers non molla la prima posizione
Seconda settimana consecutiva in cima alla classifica del box office italiano per "Transformers 4 - L'Era dell'Estinzione" [..]
Box Office: Italia, USA
In TV: "Il grande sogno"
Oggi in TV, un film ambientato in Italia nel 1968, quando i giovani sognavano di cambiare il mondo, quando le regole venivano infrante, l’amore era libero e tutto sembrava possibile [..]



Speciale Cannes 2014
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office
Trailers
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Le ultime novità
Schede: The Imitation Game, Predestination, L'uomo di Londra, A Most Wanted Man, The judge, Arance e martello, Ritratto di un imprenditore di provincia, Senza nessuna pietà, One Direction: Where We Are - Il Film Concerto, Birdman, The Golden Era, Burying the Ex, Perez., The Sound and the Fury, Tsili, Pasolini, The Cut, La zuppa del demonio, La trattativa, Hungry Hearts, Anime nere, Get On Up - La storia di James Brown, The Bone Merchant, Rifiutati dalla sorte e dagli uomini, Agitarsi nel mezzo del nulla, Binguan, Dancing with Maria
Recensioni: 2047: Sights of Death, Provetta d'amore, Planes 2 - Missione Antincendio, Delivery Man, Una notte in giallo, Anarchia - La Notte del Giudizio, Pazza idea - Xenia, Dragon Trainer 2, Transformers 4 - L'Era dell'Estinzione, Mai così vicini
Trailers: Hunger Games - Il canto della rivolta: parte 1, Le Due Vie del Destino - The Railway Man, A Most Wanted Man, The Judge, Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate, Se chiudo gli occhi non sono più qui, Under the Skin, 22 Jump Street, Arance e martello, La preda perfetta - A Walk Among the Tombstones, One Direction: Where We Are - Il Film Concerto, Step Up All In, I nostri ragazzi, Get On Up - La storia di James Brown, Magic in the Moonlight, Pazza idea - Xenia, Cinquanta sfumature di grigio, Io rom romantica, Barcellona notte d’estate, Walking on Sunshine
Posters: Predestination (AUS), Foxcatcher (US), L'uomo di Londra (FR), A Most Wanted Man (US), The Giver - Il Mondo di Jonas, L'Ape Maia - Il film, I due volti di gennaio, The judge, Carmen, Tartarughe Ninja, Resta anche domani, Into the Storm, Boyhood, I nostri ragazzi, Tutto può cambiare, Corri ragazzo corri (DE), The Equalizer - Il Vendicatore, Le Due Vie del Destino - The Railway Man, La preda perfetta - A Walk Among the Tombstones, Sex Tape - Finiti in rete, Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate (US), The Drop (US), Under the Skin, Birdman (US)
Personaggi: Giorgio Faletti (filmografia), Eli Wallach (filmografia), Jason Statham (filmografia), Mickey Rooney (filmografia) Michael Fassbender (filmografia)
Interviste: Intervista per il film The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro, Intervista per il film Monuments Men, Intervista per il film Dallas Buyers Club e altri...
TV: i programmi ed i film oggi in tv
Opinioni: scopri e leggi l'elenco completo delle nuove opinioni arrivate...
Speciali: Festival di Cannes 2014, Interviste video esclusive ai protagonisti di Un matrimonio da favola, Da Cani Sciolti a Sotto Assedio - White House Down, una panoramica, sulle tracce dei Buddy Movie, Oscar 2014 - Academy Awards Festival di Venezia 2013 e altri...



© 1999-2014 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Contatti
Pubblicità su FilmUP.com