Leonardo.it



03 Settembre 2005 - Conferenza stampa
"Bubble"
Intervista al regista Steven Soderbergh.
di Andrea D'Addio


Alla conferenza di "Bubble" sono presenti il produttore Gregory Jacobs e il regista Steven Soderbergh.

Qualcosa a proposito delle modalità distributive del film….
Soderbergh: il nostro progetto all'inizio era di trarre vantaggio dalla tecnologia digitale per farlo uscire nello stesso formato in tutti e quattro mercati. Crediamo che sia un passo inevitabile sia il cinema dovrà intraprendere. Forse non per tutti i film, ma per molti sarà così. E' il modo migliore per il consumatore di vedersi un lavoro, quello di lasciar scegliere a lui dove e a quale costo vedere.
Bubble è il primo di sei film che realizzeremo con queste modalità distributive. Non c'è un limite entro il quale completare il ciclo. Saranno sei film da qui a quarantacinque anni.

Tempo fa lei affermò di volersi allontanare da Hollywood per farci ritorno solo dopo un po' di tempo, adesso con questo film ritorna ad un'anima che sa più di cinema indipendente. Ritornerà a fare film come Ocean's eleven, ovvero adatti al grandissimo pubblico?
Soderbergh: Aiuta molto per me passare da film dalle produzioni grosse come Ocean's twelve a questi più "gestibili". Si riesce a presentare storie in maniera più interessante, con più riflessione.

Come mai ha scelto per attori non professionisti?
Soderbergh: Volevo trovare la naturalezza, la spontaneità. Cercare di mescolare la realtà e la fiction in maniera meno aggressiva di quello che fanno in tv i reality show. Nei reality la persona viene assalita, perché è lo show a primeggiare. Io volevo raccontare invece la vita di queste persone. Ho chiesto agli attori di portare il massimo della loro vita nel film, perché volevo fare una sorta di testamento.

Il personaggio di Martha mangia sempre patatine e hamburger…E' una critica generale verso uno dei nuovi problemi del benessere: l'obesità?
Soderbergh: L'idea iniziale del film era di mettere in scena persone che fanno ogni giorno lo stesso lavoro. Il mio sceneggiatore aveva trovato su Internet la notizia di una fabbrica di bambole dell'Ohio. E abbiamo deciso che sarebbe stata la situazione ideale dove ambientare il film.

Non pensa di aver fatto un film solo per un certo tipo di pubblico?
Soderbergh: Non so quale sarà la risposta al film, come la gente reagirà. Non è un film tradizionale, ma non è neanche oscuro, è piuttosto semplice Dal punto di vista estetico la pellicola assomiglia più ad un film europeo che americano, perché dà spazio al pubblico, mentre i film di Hollywood sono spesso visti in modo passivo, poiché tutto è elaborato, il pubblico è solo l'ultima pedina. Bubble invece è più interattivo, richiede uno sforzo da parte del pubblico.

Come mai la scelta dell'Ohio e della fabbrica di bambole?
Soderbergh: E' stata una vera e propria fortuna. Da una parte mi serviva un luogo dove la provincia, la povertà, la sopravvivenza, fossero un sentimento percepibile già dalle immagini dell'ambiente. Un mio amico su Internet trovò l'idea della fabbrica di bambole. In America ne sono rimaste solo 3, tutte le altre hanno chiuso e si sono trasferite in Cina. Due delle tre rimaste aperte si trovano proprio in Ohio. Una di queste è stata la nostra scelta. E' stato meglio di quanto mi aspettassi.

Ha mai pensato di fare un documentario?
Soderbergh: Si, è un progetto che ho iniziato tempo fa, ma non sarà pronto prima di un paio d'anni.

Altri progetti futuri…
Soderbergh: Ci sarà un thriller con George Clooney, mentre nella prossima primavera inizieremo a girare un film su Che Guevara. Sto lavorando anche ad un documentario, ma ci vorranno ancora un paio d'anni.


  

Intervista per il film "Bubble".


La scheda

La recensione


Steven Soderbergh:

Filmografia
Biografia













I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Gli asteroidi | Good Time | Thor: Ragnarok (NO 3D) | L'incredibile vita di Norman | Malarazza | L'ordine delle cose | Thor | Mistero a Crooked House | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Nove lune e mezza | The Paris Opera | I'm - Infinita come lo spazio | Gifted - Il dono del talento | Easy - Un viaggio facile facile | Zona d'ombra - Una scomoda verità | Paddington 2 | Lego Ninjago Il Film (NO 3D) | La Battaglia Di Hacksaw Ridge (V.O.) | Miss Sloane - Giochi di potere | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Kong: Skull Island (NO 3D) | Jukai - La foresta dei suicidi | Monster Family | L'inganno | Justice League (NO 3D) | The Broken Key | The Brown Bunny | La Tenerezza | Baby Boss (NO 3D) | L'esodo | Nemesi | Loving Vincent | Renegades - Commando d'assalto | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no (V.O.) | Thor: Ragnarok | Nut Job - Operazione Noccioline | My Name Is Emily | Vallanzasca - Gli angeli del male | Geostorm (NO 3D) | Gomorra 3 - La serie | L'intrusa | Never-Ending Man: Hayao Miyazaki | Capitan Mutanda: Il film | Ritorno in Borgogna | Justice League (V.O.) | Ogni tuo respiro | The Place | L'equilibrio | Richard - Missione Africa | L'altra metà della storia | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Addio Fottuti Musi Verdi | Saw: Legacy | Vampiretto | Paddington | La casa di famiglia | Justice League | La principessa e l'aquila | Alibi.com | Finché c'è prosecco c'è speranza | Borg McEnroe (V.O.) | Gatta Cenerentola | Noi Siamo Tutto | Borg McEnroe | La ragazza nella nebbia | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Non c'è campo | I'm - Infinita come lo spazio (NO 3D) | La signora della porta accanto | A Ciambra | Il palazzo del Viceré | The Square | Dunkirk | Cars 3 (NO 3D) | Agadah | Thor: The Dark World | Mr. Ove | It | La ragazza del treno | Terapia di coppia per amanti | Asino vola | Anime nere | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Paterson | La signora dello zoo di Varsavia | Dove non ho mai abitato | Blade Runner 2049 (V.O.) | Lasciati Andare | La carica dei 101 (NO 3D) | Good Time (V.O.) | Veleno | Le avventure di Peter Pan | Emoji - Accendi le Emozioni (NO 3D) | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | Manifesto | Ammore e malavita | Barry Seal - Una storia americana | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | L'uomo di neve | Vittoria e Abdul | I Peggiori | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Sasha e il Polo Nord | Nut Job - Operazione Noccioline (NO 3D) | Elle | Il mio Godard | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Una Donna Fantastica | Una questione privata | Nico, 1988 | Virgin Mountain | La battaglia dei sessi | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Mazinga Z - Infinity | The Broken Crown - La corona spezzata | Auguri per la tua morte |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Sono Guido e non Guido (2016), un film di Alessandro Maria Buonomo con Guido Catalano, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: