03 Novembre 2005 - Conferenza stampa
"Crash - Contatto fisico"
Intervista al regista Paul Haggis e al produttore Aurelio De Laurentiis.
di Ilaria Ferri


"Crash" sarà nelle sale venerdì 11 novembre, è una produzione indipendente, realizzata con un budget molto basso. Uscito in America lo scorso gennaio, ha ottenuto un enorme successo, è sceneggiato e diretto da Paul Haggis, già conosciuto per aver sceneggiato "Million Dollar Baby" e aver lavorato molto per la televisione americana, ed è, con questo film, al suo debutto come regista cinematografico.

Secondo lei, ci sarebbe stata la possibilità di realizzare questo film prima dell' 11 settembre e se si, come sarebbe stato il suo lavoro?
Paul Haggis: non ho idea di come sarebbe stato, non è un viaggio intellettuale che ho voluto intraprendere, è nato un po' per caso dopo un episodio analogo a quello del film, in cui mentre tornavo a casa con mia moglie, ci hanno rubato la macchina. Allora ho cominciato a chiedermi chi fossero i due che ci avevano rapinato, come vivessero, da dove venivano e dove sarebbero andati, ho seguito questi pensieri allargandoli con riflessioni sulle persone che incroci per caso, con cui ti capita di interagire solo qualche secondo che però hanno una vita e una storia alle spalle.
Aurelio De Laurentiis: Abbiamo seguito la gestazione di "Crash" quasi dal principio. Eravamo un po' titubanti perché esisteva già il film di Cronenberg con questo titolo e si poteva creare della confusione una volta in sala, ma la sceneggiatura possente e la regia ci hanno affascinato talmente che abbiamo creduto in questo progetto da subito. Haggis ha avuto una palestra durissima: la televisione americana. Molto diversa per budget, organizzazione e qualità dalla nostra televisione. Nella televisione statunitense c'è una figura molto particolare il Producer - writer: una persona che ricopre una serie di cariche importantissime, che impara sul campo le diverse fasi di una produzione, ricoprendo tanti ruoli, dal produttore allo sceneggiatore al regista e così via, divenendo un potenziale uomo di cinema a 360 gradi. Per questo motivo non ci si accorge affatto Haggis è un esordiente per il cinema, ha esperienza da vendere!
Paul Haggis: io ringrazio tantissimo il signor De Laurentiis. Per una produzione indipendente è difficile portare a termine le riprese di un film a causa della scarsezza dei fondi, senza l'appoggio dei produttori stranieri che hanno creduto nel mio film e hanno aperto le porte del mercato europeo ora non sarei dove sono arrivato.

Contrariamente a molte sceneggiature scritte da lei e poi affidate ad altri registi, perché stavolta ha deciso di dirigere lei stesso Crash? E la struttura episodica era contemplata già nella sceneggiatura?
Paul Haggis: Si, il film è nato proprio con la struttura episodica. Per quanto riguarda ciò che ho fatto in televisione, ho sempre diretto io quello che scrivevo, mi sembrava giusto farlo anche in questo caso, soprattutto perché questa sceneggiatura è più difficile, avevo il timore che un altro regista avrebbe potuto renderla troppo melodrammatica o troppo retorica.

Cosa la diverte di più, adattare un libro per il cinema o scrivere un soggetto inedito?
Paul Haggis: Mi piace fare entrambe le cose, sono due tipologie di lavoro molto diverse, ma entrambe affascinanti!
Aurelio De Laurentiis: Haggis è un bravissimo sceneggiatore, oltre ad essere un uomo di cinema a tuttotondo , è stato talmente bravo con la sceneggiatura di Casino Royale (il nuovo film su James Bond in arrivo in Italia per il prossimo anno - ndr)! Inizialmente doveva essere divisa in tre parti e gli avevano chiesto di scriverne solo la terza, quindi portare a termine un lavoro già cominciato da altri, ma è stato talmente bravo che poi gli hanno chiesto di riscriverne la seconda e infine anche la prima! Praticamente ha scritto un film al contrario!!!
Paul Haggis: il lavoro per Casino Royale è stato diverso dal solito, mi hanno chiesto di mostrare al pubblico il perché e il come sono nati e si sono sviluppati i tratti caratteriali che contraddistinguono il nostro eroe, non sarà il tipico film su James Bond, ci sarà molta meno azione.


  

Intervista per il film "Crash - Contatto fisico".


La scheda

La recensione













I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In questo mondo | Ancora un giorno (V.O.) | La guerra dei fiori rossi | Un'altra vita - Mug | Bentornato Presidente! | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Momenti di trascurabile felicità | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | Pokémon: Detective Pikachu (V.O.) | Stanlio e Ollio | Attenti a quelle due | Book Club - Tutto può succedere | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Border - Creature di confine | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Il viaggio di Yao | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | Aladdin (NO 3D) | A spasso con Willy | Quando eravamo fratelli | La Caduta dell'Impero Americano | Unfriended | Il testimone invisibile | Il professore e il pazzo | Avengers: Endgame | Non uno di meno | Gordon & Paddy | Dolor y Gloria | Il professore e il pazzo (V.O.) | Ride | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Il traditore | L'angelo del male (1998) | Il miglior regalo | Takara - La notte che ho nuotato | L'Ape Maia - Il film (NO 3D) | L'Angelo del Male - Brightburn | Le Grand Bal | Il Corriere - The Mule | I villeggianti | Mia e il Leone Bianco | Dafne | After | Lucania - Terra Sangue e Magia | Il papa' di Giovanna | John McEnroe - L'impero della perfezione | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | L'uomo fedele (V.O.) | Le invisibili | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Ted Bundy - Fascino criminale | Mò Vi Mento - Lira di Achille | Solo cose belle | I fratelli Sisters | Medea | John Wick 3: Parabellum | Forse è solo mal di mare | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Una giusta causa | Ancora un giorno | Bohemian Rhapsody | C'era una volta il Principe Azzurro | Pokémon: Detective Pikachu | Hellboy | Cyrano mon amour | Mary Poppins | Pet Sematary | Pets - Vita da animali (NO 3D) | L'uomo che comprò la luna | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | Palladio | Normal | Bangla | Il colpevole - The Guilty | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Addio mia concubina | Aladdin | Ma cosa ci dice il cervello | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Dilili a Parigi | John Wick | The Breadwinner | Unfriended: Dark Web | Aladdin (V.O.) | Red Joan | Dolor y Gloria (V.O.) | Avengers: Endgame (NO 3D) | La promessa dell'alba | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Una vita violenta | I Figli del Fiume Giallo | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | L'uomo fedele | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | Cafarnao - Caos e miracoli | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | Wonder Park (NO 3D) | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Non sono un assassino | Il campione | Wonder Park | Dumbo (NO 3D) | Tonya | I fratelli Sisters (V.O.) | Il grande spirito | Shark - Il primo squalo (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Rocketman (2019), un film di Dexter Fletcher con Bryce Dallas Howard, Taron Egerton, Richard Madden.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: