Leonardo.it

  



03 maggio 2001 - Conferenza stampa
Ermanno Olmi
Intervista con il regista de "Il mestiere delle armi"
di Valeria Chiari


Dopo sei lunghi anni di lontananza dal cinema, Ermanno Olmi torna con un film storico, che come ammette lui stesso, racconta del mestiere delle armi ma che allude in realtà al mestiere di vivere e ovviamente a quello di morire. Sorride con amabilità e risponde con la stessa calma e ponderatezza del suo Giovanni de' Medici.

Cosa l'ha spinta a voler raccontare la storia di Giovanni?
Giovanni dalle Bande Nere era un figura considerata feroce alla sua epoca: spesso questo accade a causa della specificità di un mestiere, in questo caso quello delle armi, che si vuole crudele e spietato. Potrebbe essere indubbiamente il caso di Giovanni che però crescendo nel suo grado militare arriva a modificare e a far crescere anche i suoi valori umani, diventando un personaggio con un forte senso dell'onore, e non solo rispetto alla sua professione di soldato ma anche nei confronti della sua famiglia. Non è mai un eroe ambiguo, anzi è un vero eroe perché è grande.

Lei sembra innamorato di questo guerriero.
Si, mi piace molto infatti perché è un uomo che muore come è vissuto, affronta la morte allo stesso modo in cui affronta la guerra e nello stesso modo in cui comandava le sue truppe: non perché aveva il grado per farlo, ma perché ne aveva l'autorevolezza. Intuisce che con la morte non deve farsi grande, ma al contrario più piccolo, per essere alla pari. Non si può affrontare la morte con arroganza bisogna riuscire sempre a mostrare a se stessi e agli altri di sapere fare i conti da solo. Chi è passato vicino a questa esperienza capisce cosa significa.

Ha pensato a lungo a questa storia prima di realizzarla?
Non precostituisco mai un argomento preciso per un film. Al contrario cerco di dimenticarmi il più possibile di me stesso, mi libero di tutto ciò che è precostituito, perché potrebbe diventare un limite. In questo modo può capitare che un frammento di qualcosa, un idea, un immagine, un pensiero, assuma lentamente un determinato aspetto attirando a sé altri frammenti fino a formare una specie di grumo dal quale alla fine l'idea prende forma. Anche questo film è nato così.


  

Intervista a Ermanno Olmi


I film più recenti:

Il mestiere delle armi







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mia madre | Viaggio a Tokyo (V.O.) | The Visit - Un Incontro Ravvicinato | Mai stati uniti | Professore per amore (V.O.) | Professore per amore | Samba | Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet (NO 3D) | Storie sospese | Partisan | Pitza e Datteri | La bella gente | Fuochi d'artificio in pieno giorno | Minions (NO 3D) | Youth - La giovinezza | Southpaw - L'ultima sfida | Scusate Se Esisto! | Corn Island | La Papessa | Mirafiori Lunapark | Il racconto dei racconti | Guardiani della Galassia | Il grande quaderno | Pasolini | L'attacco dei giganti - Il Film: parte II | Spy | Il ragazzo della porta accanto | In un posto bellissimo | Ruth & Alex - L'amore cerca casa | Breaking Dance | Storie pazzesche | La regola del gioco | Into the Woods | Torno Indietro e Cambio Vita | Sei vie per Santiago: Walking the Camino | Sinister 2 | Ore Diciotto in Punto | '71 | Forza maggiore | Mission: Impossible - Protocollo Fantasma | Il giovane favoloso | Pixels (NO 3D) | Il terzo uomo | Ex_Machina | Operazione: U.N.C.L.E. (V.O.) | Albert e il diamante magico | Violette | Suite Francese | Operazione: U.N.C.L.E. | Il fidanzato di mia sorella | Parla con lei | Torneranno i prati | I nostri ragazzi | Forza maggiore (V.O.) | Latin Lover | Ant-Man | L'A.S.S.O. nella manica | The Imitation Game | Turner | Ma che bella sorpresa | Tempi Moderni | Noi e la Giulia | Come ti rovino le vacanze | Sotto Assedio - White House Down | Focus - Niente è come sembra | Il Ragazzo Invisibile | The Transporter Legacy | Se Dio Vuole | L'amore non perdona | Città di carta | Faber in Sardegna & L'ultimo concerto di Fabrizio De André | La famiglia Belier | La regola del gioco (V.O.) | Southpaw - L'ultima sfida (V.O.) | Mission: Impossible - Rogue Nation (V.O.) | Taxi Teheran | Perez. | Tre cuori | Tutto può cambiare | Bolgia totale | Minions (V.O.) | Jurassic World (NO 3D) | Mission: Impossible - Rogue Nation | Sils Maria | Teneramente folle | Big Eyes | Adaline - L'eterna giovinezza | La mossa del pinguino | Io sto con la sposa | E' Arrivata Mia Figlia | Love is in the Air - Turbolenze d'amore | Big Eyes (V.O.) | Ant-Man (NO 3D) | Left Behind - La profezia | Fury | Il sale della terra | Pride | St. Vincent | Predestination | Cenerentola | Minions | Cattedrali Della Cultura | Anime nere | The Gallows - L'esecuzione | Il mio amico Nanuk | La buca | A Blast | Eden | Terminator: Genisys (NO 3D) | Child 44 - Il bambino n. 44 | Un'occasione da Dio | Qualcosa di Buono | Tempo instabile con probabili schiarite | Vergine giurata | Nessuno si salva da solo | Taxi Teheran (V.O.) | Noah (NO 3D) | Grand Budapest Hotel | Diamante nero | Shaun, Vita da Pecora - Il Film |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.
In blu-ray Humandroid di Neill Blomkamp
Dopo averci conquistati tramite il mix di mockumentary e vicenda d'invasioni aliene "District 9" (2009) e il futuristico "Elysium" (2013) interpretato da Matt Damon, il cineasta sudafricano [..]
In TV: "Penelope"
Oggi in TV, per via di una maledizione che grava sulla sua famiglia, Penelope, una dolce bambina, nasce con il naso simile a quello di un maialino [..]

Trailers e Video
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Clip - Scarlet in cerca di scagnozzi (it) per Minions (2014), un film di Kyle Balda, Pierre Coffin con Sandra Bullock, Steve Carell, Jon Hamm.

Tra i nuovi video:

Metamorfosi, dal 10 settembre al cinema
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2015 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Contatti
Pubblicità su FilmUP.com