Leonardo.it

  



03 maggio 2001 - Conferenza stampa
Ermanno Olmi
Intervista con il regista de "Il mestiere delle armi"
di Valeria Chiari


Dopo sei lunghi anni di lontananza dal cinema, Ermanno Olmi torna con un film storico, che come ammette lui stesso, racconta del mestiere delle armi ma che allude in realtà al mestiere di vivere e ovviamente a quello di morire. Sorride con amabilità e risponde con la stessa calma e ponderatezza del suo Giovanni de' Medici.

Cosa l'ha spinta a voler raccontare la storia di Giovanni?
Giovanni dalle Bande Nere era un figura considerata feroce alla sua epoca: spesso questo accade a causa della specificità di un mestiere, in questo caso quello delle armi, che si vuole crudele e spietato. Potrebbe essere indubbiamente il caso di Giovanni che però crescendo nel suo grado militare arriva a modificare e a far crescere anche i suoi valori umani, diventando un personaggio con un forte senso dell'onore, e non solo rispetto alla sua professione di soldato ma anche nei confronti della sua famiglia. Non è mai un eroe ambiguo, anzi è un vero eroe perché è grande.

Lei sembra innamorato di questo guerriero.
Si, mi piace molto infatti perché è un uomo che muore come è vissuto, affronta la morte allo stesso modo in cui affronta la guerra e nello stesso modo in cui comandava le sue truppe: non perché aveva il grado per farlo, ma perché ne aveva l'autorevolezza. Intuisce che con la morte non deve farsi grande, ma al contrario più piccolo, per essere alla pari. Non si può affrontare la morte con arroganza bisogna riuscire sempre a mostrare a se stessi e agli altri di sapere fare i conti da solo. Chi è passato vicino a questa esperienza capisce cosa significa.

Ha pensato a lungo a questa storia prima di realizzarla?
Non precostituisco mai un argomento preciso per un film. Al contrario cerco di dimenticarmi il più possibile di me stesso, mi libero di tutto ciò che è precostituito, perché potrebbe diventare un limite. In questo modo può capitare che un frammento di qualcosa, un idea, un immagine, un pensiero, assuma lentamente un determinato aspetto attirando a sé altri frammenti fino a formare una specie di grumo dal quale alla fine l'idea prende forma. Anche questo film è nato così.


  

Intervista a Ermanno Olmi


I film più recenti:

Il mestiere delle armi







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Vergine giurata | Due giorni, una notte | Se Dio Vuole | Tre cuori | Black sea | The Repairman | Grand Budapest Hotel | Storia di una ladra di libri | La teoria del tutto | Mad Max: Fury Road | Nottetempo | Focus - Niente è come sembra | Il regno d'inverno - Winter sleep | Second Chance | Run All Night - Una notte per sopravvivere | L'amico di famiglia | L'amore ai tempi del colera | Uno, anzi due | L'ultimo lupo (NO 3D) | Ooops! Ho perso l'arca... | Kingsman - Secret Service (V.O.) | La Traviata a Paris | Cristiada | Mad Max: Fury Road (NO 3D) | Ci devo pensare | Samba | Il delitto perfetto (NO 3D) | Melbourne | Into the Woods | Somewhere | Gigolò per caso | Animal Kingdom | Unbroken | Calvario | Still Alice | Il padre | Avengers: Age of Ultron (V.O.) | La moglie del cuoco | Rembrandt - La Grande Arte Al Cinema | Forza maggiore | Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza | Ho ucciso Napoleone | Youth - La giovinezza | Il regno dei sogni e della follia | Doraemon Il Film - Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori | Se chiudo gli occhi non sono più qui | The fighters - Addestramento di vita | Noi e la Giulia | The Gunman | Lettere di uno Sconosciuto | Gemma Bovery | I bambini sanno | Noah (NO 3D) | Selma - La strada per la libertà | Sotto Assedio - White House Down | Tutto può cambiare | The Divergent Series: Insurgent (NO 3D) | Le streghe son tornate | Big Eyes | Sacro GRA | La famiglia Belier | Leviathan | One More Day | Anime nere | Avengers: Age of Ultron | Birdman o (l'Imprevedibile Virtù dell'Ignoranza) | Gli impressionisti - E l'uomo che li ha creati | Tomorrowland - Il mondo di domani | Humandroid | St. Vincent | Mia madre | Ma che bella sorpresa | Mai stati uniti | Leoni | Il figlio di Hamas - The Green Prince | Mad Max: Fury Road (V.O.) | Turner | Doraemon - Il film (NO 3D) | Turner (V.O.) | The Lazarus Effect | Il segreto del suo volto | N-Capace | Adaline - L'eterna giovinezza (V.O.) | Intrigo internazionale | Cloro | Suite Francese | Romeo & Juliet | Spongebob - Fuori dall'acqua (NO 3D) | Cenerentola | Figlio di nessuno | Cold in July | The Divergent Series: Insurgent (V.O.) | Cake | The Circle | The Gunman (V.O.) | Tomorrowland - Il mondo di domani (V.O.) | Le frise ignoranti | Avengers: Age of Ultron (NO 3D) | Le conseguenze dell'amore | Squola di Babele | Ritorno al Marigold Hotel | Wenn aus dem Himmel (Quando dal Cielo) | Una nuova amica | Latin Lover | Let's Go | I 7 nani | Sei vie per Santiago: Walking the Camino | Il giovane favoloso | Faber in Sardegna & L'ultimo concerto di Fabrizio De André | Le vacanze del piccolo Nicolas | Ritorno al Marigold Hotel (V.O.) | Fino a qui tutto bene | Hungry Hearts | Nessuno si salva da solo | The Search | Pochi giorni per capire | La mossa del pinguino | Qualcosa di noi | Short skin | Survivor | Rompicapo a New York | Nomi e cognomi | Foxcatcher - Una storia americana | Il racconto dei racconti | La scelta | Il racconto dei racconti (V.O.) | Il sale della terra | Vizio di forma | L'uomo in piu' | Mortdecai | Whiplash | Adaline - L'eterna giovinezza | Child 44 - Il bambino n. 44 | Fast & Furious 7 | Il regno dei sogni e della follia (V.O.) | Torneranno i prati | Home - A casa (NO 3D) | Mi chiamo Maya | Sarà il mio tipo? e altri discorsi sull'amore | Jimmy’s Hall - Una storia d'amore e libertà | The Imitation Game | The fighters - Addestramento di vita (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.
Reese Witherspoon fatina dispettosa per la Disney
Continuano a fioccare versioni live action dei classici e intramontabili film Disney. Pellicole che seguitano ad appassionare il pubblico, come ha recentemente dimostrato [..]
In TV: "Il grande Gatsby"
Oggi in TV, la storia di un aspirante scrittore, Nick Carraway che lasciato il Midwest Americano, arriva a New York nella primavera del 1922, un'epoca in cui regna la dubbia moralità [..]

Trailers e Video
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Teaser trailer in versione originale con sottotitoli in italiano (it) per Steve Jobs (2015), un film di Danny Boyle con Michael Fassbender, Kate Winslet, Seth Rogen.

Tra i nuovi video:

Speciale Cannes 2015
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2015 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Contatti
Pubblicità su FilmUP.com