Leonardo.it



HANNIBAL... E LA CENA È SERVITA
di Monica Cabras


Il 1992 fu l'anno che decretò il successo de "Il Silenzio degli Innocenti", che ricevette ben 5 Oscar. Anthony Hopkins ricevette il premio come Miglior Attore per la sua interpretazione del Dottor Hannibal Lecter, psichiatra antropofago condannato per aver divorato i suoi pazienti. Come la maggior parte dei mostri della letteratura, dal sanguinario Nosferatu al Frankenstein di Mary Shelley, il Dr Lecter è affascinante tanto quanto terrificante, ma ciò che lo rende più spaventoso è il fatto che non nasce dalla fantasia di leggende popolari: anzi Hannibal è un uomo "qualunque" che potremmo incontrare per strada. Anthony Hopkins è perfetto nel dare al suo personaggio un'aria feroce e sanguinaria, ma è allo stesso tempo colto e raffinato, carismatico ed intrigante. Dall'altro lato della barricata, dalla parte dei buoni, brillanti ma insicuri, sta l'aspirante agente dell'FBI Clarice Starling, interpretata da una eccezionale Jodie Foster, anche lei premiata con l'Oscar come Migliore Attrice.

Dieci anni dopo, Dino de Laurentiis produce il seguito, "Hannibal", l'ultimo capitolo della trilogia scritta da Thomas Harris, e iniziata nel 1981 con "Red Dragon". Pochi sanno, infatti, che il Dr Lecter ha fatto la sua prima comparsa nel film "Manhunter - frammenti di un omicidio", in cui il Dr Lecter, interpretato da Brian Cox, prestava la sua mente perversa per scovare il pericoloso serial Killer "Dente di Fata", esattamente come capitava ne "Il Silenzio degli Innocenti". Questo film, passato decisamente in sordina e sottovalutato dalla critica e dal pubblico, riflette lo stile esplosivo del regista Michael Mann, lo stesso della serie TV "Miami Vice", intriso di un'atmosfera delirante e barocca, la violenza c'è ma non si vede, e il terrore è creato dalla stessa mente dello spettatore.

In questo seguito, girato da Ridley Scott, il Dr Lecter ha ancora lo sguardo agghiacciante di Anthony Hopkins, mentre l'Agente Sterling è questa volta interpretata da Julianne Moore ("Magnolia", "Boogie Nights"). Buona parte delle scene sono state girate proprio nella terra di Dante, e addirittura pare che Thomas Harris, mentre stava facendo i sopralluoghi per le ambientazioni del romanzo abbia assistito in incognito al processo contro Pietro Pacciani. Altre scene, invece, sono state girate in Sardegna, e il resto nel North Carolina e a Washington. Ancor prima della sua uscita nelle sale italiane "Hannibal" ha già suscitato un mare di polemiche, soprattutto riguardo alla censura. Infatti, la Commissione incaricata di verificare se il film potesse essere visto da tutti (in America è vietato ai minori di 17 anni), non ha ritenuto di doverlo censurare perché le scene cruente sono talmente paradossali da essere ritenute ridicole, da qui, inevitabilmente, è partito un coro di proteste da parte di chi, avendo visto la pellicola in anteprima, si è spaventato e tra chi invece si è solo divertito e non ha ritenuto le scene particolarmente violente e terrificanti, il tutto condito con il parere e la consulenza dei più autorevoli psicologi e con i più "cinefili" gruppi politici. È stato lo stesso produttore e distributore, Dino De Laurentiis, a placare le acque "autocensurandosi" e invitando gli esercenti a vietare il film ai minori di 14.


  

Hannibal... e la cena è servita
(introduzione)

Interviste a:
Anthony Hopkins, Ridley Scott e Dino De Laurentis

Recensione

Scheda/Trama del film

Galleria fotografica

Wallpaper di Hannibal

Trailers

Poster



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
L'altra metà della storia | The Rocky Horror Picture Show | La battaglia dei sessi | Sami Blood | La corazzata Potemkin | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Gatta Cenerentola | Anime nere | Borg McEnroe | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Suburbicon | Mazinga Z - Infinity | Un americano a Parigi | Star Trek Beyond (V.O.) | La La Land | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Walk with Me | Il senso della bellezza | L'esodo | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | 120 battiti al minuto | Ammore e malavita | 50 Primavere | Nico, 1988 | L'arte viva di Julian Schnabel | Super vacanze di Natale | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Il Premio | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | L'Insulto | L'uomo di neve | Lettere da Berlino | Loving Vincent | Una questione privata | Malarazza | Seven Sisters | Detroit | La febbre del sabato sera (V.O.) | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | L'ordine delle cose | La botta grossa | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Gramigna | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Il palazzo del Viceré | Paddington 2 | Gimme Danger | Dunkirk | Piuma | La lucida follia di Marco Ferreri | Poveri ma ricchi | Ferdinand (NO 3D) | La febbre del sabato sera | Happy End | Star Trek Beyond (NO 3D) | La ruota delle meraviglie | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Uninvited - Marcelo Burlon | Smetto quando voglio | La principessa e l'aquila | Manhattan | Lasciati Andare | Natale da Chef | Mister Felicità | L'equilibrio | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | Caccia al tesoro | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Due sotto il burqa | Gomorra 3 - La serie | Il domani tra di noi | Justice League (NO 3D) | L'inganno | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | La ruota delle meraviglie (V.O.) | Kong: Skull Island (NO 3D) | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Ritorno in Borgogna | Gifted - Il dono del talento | La Tenerezza | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Detroit (V.O.) | The Place | Canaletto a Venezia | Veleno | La signora dello zoo di Varsavia | Ogni tuo respiro | Suburbicon (V.O.) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Due sotto il burqa (V.O.) | Noi Siamo Tutto | Manifesto | Amori che non sanno stare al mondo | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | My Little Pony: Il Film | Mistero a Crooked House | Gli eroi del Natale | Vittoria e Abdul | Still Alice | Non c'è campo | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Assassinio sull'Orient Express | Finché c'è prosecco c'è speranza | Poveri ma ricchissimi | Free Fire | The Square | Loveless | Gli sdraiati | Il cliente | Daddy's Home 2 |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Cinquanta sfumature di Rosso (2018), un film di   con Dakota Johnson, Jamie Dornan, Rita Ora.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: