09 Marzo 2007 - Conferenza stampa
"Il 7 e l'8"
Intervista al regista e al cast.
di Federico Raponi


A Roma, alla presentazione de "Il 7 e l'8", c'erano il cast artistico quasi al completo, il regista Giambattista Avellino e lo sceneggiatore Francesco Bruni.

Come vi è venuta l'idea della storia?
Ficarra: guardando quello che per noi è un film di culto: "C'era una volta in America" di Sergio Leone, dove c'è la scena con tutti i neonati che vengono scambiati. Ci siamo chiesti: "perchè non farlo capitare a noi?" e abbiamo lavorato alla sceneggiatura con Giambattista Avellino, Francesco Bruni, Fabrizio Testini.

Difficoltà nella realizzazione?
Picone: difficoltà no, a parte il traffico di Palermo. Anche perchè ci eravamo presentati al via abbastanza preparati.
Ficarra: avevamo tutti i mezzi che ci servivano, ed è una cosa rara. Siamo anche arrivati al punto di rifiutarci di rigirare una scena che per il produttore non andava bene.

La vostra regia è vera?
Picone: drammaticamente vera, a volte eravamo in contraddizione anche con noi stessi. Il primo giorno ci vedevano gridare e dicevano che non saremmo arrivati al secondo. In realtà è il nostro metodo di lavoro.
Giambattista Avellino: discutiamo anche su un dettaglio, un oggetto di scena, e siamo disposti a lottare fino alla morte.

Voi due siete complementari?
Picone: si, anche nella vita.

La sua mimica facciale è un omaggio a Franco Franchi?
Ficarra: Franco e Ciccio li abbiamo adorati come palermitani e come comici, ma un paragone sarebbe irriverente. Può succedere, quando ami talmente, che ti resti qualcosa dentro che poi tendi a riproporre senza accorgertene.

La scelta degli attori?
Ficarra: ci sono tanti sogni realizzati per quanto riguarda il cast. Foà ci ha mandato al diavolo diverse volte, ed è stato molto bello.
Remo Girone: ho accettato subito. Oggi spesso nell'ambiente si fanno le cose con cinismo, loro invece sono persone che credono in quello che fanno. Questo mi ha molto stupito e ben impressionato.
Andrea Tidona: sono rimasto annientato dall'incontro, sembrava non esserci alternativa al ruolo per me, mi hanno messo con le spalle al muro. Questo è un ambiente in cui la gente sgomita, ma incontri anche persone che ti parlano, ed è molto difficile. E' stato piacevole, e credo si veda.

Dalla danza al cinema?
Eleonora Abbagnato: vengo proprio dallo spettacolo di ieri sera, non lascerei mai la danza. Con Ficarra e Picone ci siamo conosciuti ad una trasmissione televisiva, c'era questa possibilità del film e ho accettato. Ho fatto parte della famiglia abbastanza velocemente. E spero di continuare anche nel cinema, mi è piaciuto tantissimo.

Perchè nel film Ficarra ruba cartelli stradali?
Picone: è una trovata fine a sè stessa, per dimostrare la stupidità del personaggio. Però quei cartelli sono un po' il simbolo del film, che è fatto di incontri, scontri, bivi, casualità.
Francesco Bruni: in una versione della sceneggiatura Ficarra cerca di venderli ad un assessore calabrese, ma viene cacciato in malo modo.

Francesco Bruni è stato un apporto di "toscanità"?
Giambattista Avellino: non credo sia una questione di identità regionale, ma di uno stesso senso dell'ironia, di comicità, di concezione delle persone. E' stato un incontro di sensibilità che si sono completate. Come la Sicilia, crocevia di dominazioni e culture.
Francesco Bruni: in parte c'era anche la passione per un film di Virzì: "Ovosodo".
Ficarra: una passione quasi sessuale. Poi, quando abbiamo incontrato Virzì, la passione è sparita.

Una volta tanto si vede Palermo al cinema...
Ficarra: il film poteva essere girato ovunque, ci siamo detti: "perchè non a Palermo?". Un giorno arriveranno a fare qui anche un film d'amore. Nonostante i problemi, a Palermo si vive, si muore anche per cause naturali, si lavora addirittura.

Prossimi impegni?
Picone: il 2 Aprile con "striscia la notizia", fino a fine stagione.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il prigioniero coreano | Un gatto a Parigi | L'agenzia dei bugiardi | Ti Porto Io | Kusama: Infinity | Green book (V.O.) | Un Viaggio Indimenticabile (V.O.) | Escape Room | La Strega Rossella e Bastoncino | Il primo re | La promessa dell'alba | Il ritorno di Mary Poppins | Canova | My Hero Academia The Movie - Two Heroes | Ed è Subito Sera | I villeggianti (V.O.) | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Ricordi? | A un metro da te | Il giardino delle delizie | Peterloo | Dafne | Non ci resta che il crimine | Peppermint - L'Angelo della Vendetta (V.O.) | Captain Marvel | La notte è piccola per noi - Director's Cut | Il Corriere - The Mule | Gloria Bell | Il professore e il pazzo (V.O.) | Il fascino dell'impossibile | Il miglior regalo | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Boy Erased - Vite cancellate (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Alps | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Visages villages | Bohemian Rhapsody | Life, Animated | Green book | Diabolik sono io | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Aquaman (NO 3D) | Ancora auguri per la tua morte | Land | Remi | Instant Family | The Front Runner - Il Vizio del Potere | 7 uomini a mollo | Roma | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | La paranza dei bambini | Peterloo (V.O.) | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Un Viaggio Indimenticabile | Cold war | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Sofia | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | C'è tempo | Il professore e il pazzo | Captain Marvel (V.O.) | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Non sposate le mie figlie 2 | Copperman | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Croce e Delizia | La mia seconda volta | Jules e Jim | I villeggianti | Il Venerabile W. (V.O.) | La Gabbianella e il Gatto | Phantom Boy | 10 giorni senza mamma | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Un viaggio a quattro zampe | Un uomo tranquillo | Il gioco delle coppie | Sara e Marti - Il Film | Tonya | Vice - L'uomo nell'ombra | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Sofia (V.O.) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | Dove bisogna stare | Ora e sempre riprendiamoci la vita | The Vanishing - Il Mistero del Faro | Copia originale | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La favorita (V.O.) | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | La conseguenza (V.O.) | Boy Erased - Vite cancellate | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Copia originale (V.O.) | Il professore cambia scuola | Domani è un altro giorno | Scappo a casa | Maria, Regina di Scozia | A un metro da te (V.O.) | La favorita | A Star Is Born | Momenti di trascurabile felicità | Asterix e i vichinghi | Benvenuti a Marwen | C'era una volta il Principe Azzurro | Modalità aereo | La conseguenza | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Il Venerabile W. | Il sacrificio del cervo sacro (V.O.) | Mia e il Leone Bianco | L'eroe | Captain Marvel (NO 3D) | Free Solo | La Casa di Jack |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto (2019), un film di Claudio Poli con Adriano Giannini, Mary Morton, Gloria Groom.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: