12 aprile 2005 - Conferenza stampa
"Il Ritorno del Monnezza"
Intervista a Carlo ed Enrico Vanzina, Claudio Amendola e Vittorio Cecchi-Gori.
di Max Morini


Troppa grazia.
Per la conferenza stampa del "Ritorno del Monnezza " scende in campo un'intera squadrone All-Star: i Vanzina Brothers, Carlo ed Enrico, Pietro de Bernardi, Claudio Amendola, e, udite -udite, persino Vittorio Cecchi-Gori.
Più gli altri interpreti del film.
E quando arriva addirittura Loredana Lecciso come inviata speciale della " Vita in diretta ", capiamo subito che stiamo vivendo un evento epocale.


Amarcord
Cecchi-Gori: Sono passati molti anni ma i film con Thomas Milian funzionano sempre, anzi probabilmente funzionano molto di più adesso, l' edizione in dvd vende tantissimo. Per questo ho capito che sarebbe stata vincente una nuova versione del Monnezza con il figlio di Nico, Rocky.

Carlo Vanzina: Certo, tutta la serie storica fa "simpatia". Ci siamo rivisti con Enrico e Claudio quasi tutti i Monnezza, ed indiscutibilmente viene sempre fuori la bravura di Ferruccio Amendola, di Thomas Milian e di Bombolo.

Claudio Amendola: Al Monnezza sono legati alcuni dei miei ricordi più importanti; quando ero bambino mio padre mi portava sul set e io giocavo a fare Thomas Milian davanti allo specchio.
Mentre giravamo mi sono molto emozionato. E il finale mi ha commosso.

Enrico Vanzina: Il cinema di nostro padre Steno era un cinema diverso, molto diverso. Mi ricordo che arrivava sul set sempre impeccabile, in giacca e cravatta, ed odiava le parolacce; tutto sommato, è meglio che si sia fermato a "Febbre da Cavallo" e non abbia visto i nostri film (se lo dice lui…).

Parole e Parolacce
Enrico Vanzina: Il film avrà una distribuzione normale, non credo che privilegeremo Roma o il Lazio, i personaggi del film sono immediatamente riconoscibili proprio perché usano il dialetto ma funzionano in tutta Italia. Il dialetto fa parte dell' Umorismo nazionale.

Cecchi-Gori: Anche Pieraccioni o Benigni sono toscani ma arrivano a tutti, in qualsiasi regione. Io stesso creai la coppia di Carabinieri Verdone e Montesano, e nonostante fossero due romani, il film andò benissimo ovunque.

Enrico Vanzina: Io e Carlo cerchiamo semplicemente di riproporre sullo schermo il linguaggio dei giovani. I ragazzi di oggi parlano così, è il loro modo di esprimersi (sarà, io non me ne sono mai accorto…).

Cecchi-Gori: (risponde a Stefano Disegni, l'unico che va contro il processo di beatificazione in corso e si permette di chiedere se, al posto di volgarità e doppi sensi, non sarebbe meglio offrire sullo schermo qualcos'altro) Anche a me non piacciono le Parolacce, ma non è la parolaccia in sé ad essere volgare, è l'uso che se ne fa… Nel "Monnezza" le parolacce fanno parte del personaggio, quasi non si sentono (si sentono, si sentono… ).

Enrico Vanzina: Il Monnezza di Thomas Milian, con la sua forza espressiva, ha creato un linguaggio e dei modi di dire che sono entrati nel gergo comune (tipo "padellata di…azzi tuoi?" et similia).

Carlo Vanzina: Sono frasi ormai diventate di culto, usate o citate anche da personaggi insospettabili. E che i ragazzi spesso si mandano con gli sms (adesso ho capito perché parlano come il Monnezza e il Monnezza come loro).

Trash o Non Trash questo è il problema
Enrico Vanzina: Io e Carlo stiamo lavorando ad una rivitalizzazione e ad una rivalutazionedei B-Movie e del cinema italiani di genere che ormai non si fa più e che bisognerebbe tornare a fare.
Trash ormai è un concetto sofisticato,che i giornalisti usano per fare notizia, con la benedizione di Quentin Tarantino. Ma c'è Trash e Trash e il Monnezza, in confronto a Pierino è un Gigante shakeasperiano.



Peccato.
Non ce ne siamo mai accorti.


  

Intervista a Carlo ed Enrico Vanzina, Claudio Amendola e Vittorio Cecchi-Gori per "Il Ritorno del Monnezza".


La scheda

La recensione


Claudio Amendola:

Filmografia
Biografia













I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Renzo Piano: l'architetto della luce | Notti magiche | Tutti lo sanno | Macchine mortali (V.O.) | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | Il maestro di violino | Summer | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Lo sguardo di Orson Welles | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | L'uomo sul treno - The Commuter | Estate 1993 | Non ci resta che vincere (V.O.) | A Quiet Passion | La Casa dei Libri (V.O.) | The Children Act - Il verdetto | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Conversazioni Atomiche | Un piccolo favore (V.O.) | Don't Worry | In guerra (V.O.) | Senza lasciare traccia | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Moschettieri del Re - La penultima missione | Pulp Fiction (V.O.) | Don't Worry (V.O.) | Richard - Missione Africa | La mia famiglia a soqquadro | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Opera senza autore | A Star Is Born | Din Don | Amici come prima | Un nemico che ti vuole bene | Le Fidèle (V.O.) | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | L'uomo che rubò Banksy | Isabelle | In guerra | Lontano da qui (V.O.) | Se son rose | La donna che visse due volte | Il gioco delle coppie | Dinosaurs | Unsane | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico (V.O.) | Il Grinch (NO 3D) | Il mistero della casa del tempo | La donna elettrica | The Dawn Wall | Separati ma non troppo | La Casa dei Libri | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Charley Thompson | Lontano da qui | Un sacchetto di biglie | Sogno di una notte di mezza età | Il dubbio - Un caso di coscienza | Tre volti | The Wife - Vivere nell'ombra | Widows - Eredità criminale | Santiago, Italia | Halloween | Un piccolo favore | Styx | Il Grinch | Il vizio della speranza | Non ci resta che vincere | Disobedience | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Capri-Revolution | BlacKkKlansman | Roma | Il ragazzo più felice del mondo | I Misteri di Ichnos - La Strega di Belvì | Macchine mortali | Michelangelo - Infinito | La Strega Rossella e Bastoncino | Stronger - Io sono più forte | Roma (V.O.) | Ti Porto Io | Il Banchiere Anarchico | Ovunque proteggimi | Un giorno all'improvviso | Exit Through the Gift Shop | Conta su di me | La casa delle bambole - Ghostland | Corpo e anima | Il complicato mondo di Nathalie | Ride | Robin Hood - L'origine della leggenda | First Man - Il primo uomo | Menocchio | Bohemian Rhapsody | Il testimone invisibile | Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Tonya | Petit Paysan - Un eroe singolare | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Colette (V.O.) | Colette | Troppa grazia | La donna elettrica (V.O.) | La prima pietra | L'appartamento (V.O.) | Paulina | La donna dello scrittore | Transfert | Parigi a Piedi Nudi | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Sulla mia pelle | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Un Affare di Famiglia | Millennium - Quello che non uccide | Due sotto il burqa | Tito e gli Alieni | L'atelier | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Ti presento Sofia | Alla salute | Wine to love | Macchine mortali (NO 3D) | Il castello di vetro | Red Land (Rosso Istria) | Banksy Does New York | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Vergine giurata | Ricomincio da noi | Up&Down - Un film normale | A Voce Alta - La Forza della Parola | Bumblebee (NO 3D) | L'appartamento | Omicidio al Cairo (V.O.) | First Man - Il primo uomo (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Ralph Spacca Internet (2018), un film di Phil Johnston, Rich Moore con Idina Menzel, Kristen Bell, Alan Tudyk.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: