Leonardo.it



13 Giugno 2005 - Conferenza stampa
"Silenzio tra due pensieri"
Intervista al regista del film.
di Mauro Corso


Come è noto il 17 giugno avranno luogo le elezioni presidenziali in Iran. Queste sono state molto criticate dalla comunità internazionale perché il Consiglio dei Guardiani ha respinto centinaia di proposte di candidatura per varie ragioni. Tra le varie esclusioni, non sono state ammesse 89 donne, a causa della controversa interpretazione dell'articolo 115 che porta non esplicitamente, ma di fatto, all'esclusione delle donne alle competizioni elettorali. Questi sono fatti ben noti ai giornalisti che chiedono a più riprese una presa di posizione da parte dello stesso Payami. Questi si schernisce, lamentando di non essere un analista politico, ma nonostante questo lascia trapelare dei giudizi politici piuttosto evidenti. Del resto Payami è l'autore del film Il voto è segreto, in cui affrontava il problema delle elezioni in modo evidentemente diretto. Invece per quanto riguarda il Silenzio tra due pensieri, bisogna dire che si tratta di un film che ha avuto una vicenda molto particolare, perché dopo il sequestro dei negativi esiste ora solo una copia in digitale piuttosto malmessa, che a detta del regista provoca in lui forti dolori di stomaco ogni volta che ha l'occasione di visionarla.

Nelle sale di quali paesi sarà mostrato il suo nuovo film?
Babak Payami: Sarà proiettato in Inghilterra e in Italia. Poi in seguito uscirà in Canada ed in altri paesi europei. Ci vuole coraggio e convinzione da parte della distribuzione per sostenere un film in queste condizioni. Questo film è come una persona che abbia fatto un viaggio molto pericoloso e che ritorni indietro con molte storie e molte lacrime. E prima di morire stremato e sporco, quest'uomo riesce a raccontare la propria storia. Questo disordine e questa sporcizia è la testimonianza del travaglio che porta dentro di sè. Il film è questo. Naturalmente poiché si tratta di un figlio, ho cercato di portarlo dal barbiere e di fargli fare un bagno.

Al di là del problema relativo alla censura, perché un italiano dovrebbe andare a vedere questo film? Per rafforzare il suo interesse non sarebbe stato meglio chiarire il contesto in cui si svolge la storia? Un analista ha detto di non riuscire a riconoscere nulla dell'Iran in cui il film è ambientato.
Babak Payami: Questo non è un film progettato per uno spettatore straniero. Quello che mi piacerebbe è che il pubblico si ponesse le domande relative a quello che vede sullo schermo e che poi cercasse di trovarsi le risposte da sé. Se questo davvero avvenisse potrei considerarmi un regista di successo. Tutti i film che ho realizzato, li ho realizzati non da giudice, ma da osservatore, come una persona che pur essendo lontana ha forti legami con il proprio paese di origine. Ho un senso di disagio nei confronti di persone che passano una settimana in Iran e poi sentono di sapere tutto sulla realtà di questo paese. Evidentemente se la persona cui fa riferimento non ha capito, non conosce questa realtà così bene come crede. Inoltre non faccio film per i turisti, per mostrare com'è l'Iran. Chi fa uscire un film come questo d'altro canto o è pazzo o sa quello che sta facendo. Forse un po' di tutte e due le cose.


  

Intervista per il film "Silenzio tra due pensieri".


La scheda

La recensione













I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La vendetta di un uomo tranquillo | Guardiani della Galassia | Footprints - Il Cammino della Vita | Moglie e marito | Rosso Istanbul | La tartaruga rossa | Beata ignoranza | Baby Boss (NO 3D) | Varichina - La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis | I Am Not Your Negro | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Bisagno | I Puffi (NO 3D) | Deepwater - Inferno sull'Oceano | Mal di pietre | La bella e la bestia (NO 3D) | Gli amori di una bionda | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | The Bye Bye Man | Vedete, sono uno di voi | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | Indivisibili | Porno & Libertà | Il pugile del duce | Agnus Dei | I puffi: Viaggio nella foresta segreta | Botticelli - Inferno | Non è un paese per giovani | Moonlight | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | The Startup - Accendi il tuo futuro | Il diritto di contare | Fast & Furious 8 (V.O.) | Per un Figlio | Phantom Boy | Ballerina | Victoria | The Founder | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Whitney | Elle | Baby Boss | L'altro volto della speranza | Virgin Mountain | Boston - Caccia all'Uomo | Assalto al cielo | Underworld: il risveglio | T2 Trainspotting | Power Rangers | Acqua di Marzo | Il Viaggio - The Journey | La mia famiglia a soqquadro | The Rolling Stones Olé, Olé, Olé! | La luce sugli oceani | Wilson | Le ultime cose | Personal Shopper | Piccoli crimini coniugali | La Tenerezza | Victoria (V.O.) | Planetarium | Libere | Manchester by the Sea | PIIGS - Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l’austerity | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Questione di Karma | Personal Shopper (V.O.) | Il cielo cade | Classe Z | Elle (V.O.) | Life - Non oltrepassare il limite | Fast & Furious 7 | Vi presento Toni Erdmann | Ovunque tu sarai | La cura dal benessere | Underworld: Blood Wars (NO 3D) | Animali notturni | In nome di mia figlia | La bella e la bestia | Kong: Skull Island (NO 3D) | L'Accabadora | I Puffi 2 (NO 3D) | Ombre e nebbia | La cena di Natale | The Great Wall (NO 3D) | Le cose che verranno - L'avenir | Una famiglia all'improvviso | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Ghost in the Shell (NO 3D) | Loving | I Cancelli del Cielo | Guardiani della Galassia Vol. 2 (V.O.) | Guardiani della Galassia Vol. 2 | Il diritto di contare (V.O.) | La Parrucchiera | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Crazy for Football | Silenzi e Parole | Wallace & Gromit - La maledizione del coniglio mannaro | La La Land | In viaggio con Jacqueline | Lion - La strada verso casa | Jackie | Il cliente | Un tirchio quasi perfetto | Il segreto | Guardiani della Galassia (NO 3D) | Metropolis | Anime nere | La meccanica delle ombre | Lasciami Per Sempre | Fast & Furious 8 | John Wick - Capitolo 2 | Lasciati Andare | Ciao Amore, Vado a Combattere | Neruda | Il Permesso - 48 ore fuori |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Teaser trailer in italiano (it) per It (2017), un film di Andrés Muschietti con Bill Skarsgård, Finn Wolfhard, Javier Botet.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: