Leonardo.it


Sole a catinelle

"Indovina chi viene a Natale?"

Intervista al regista e al cast.


di Valeria Vinzani13 dicembre 2013



Fausto Brizzi è uno dei registi più attivi del panorama cinematografico italiano degli ultimi anni. Da Notte prima degli esami, a Maschi contro femmine e viceversa, fino agli ultimi Com'è bello far l'amore e Pazze di me, ha saputo raccontare una società fatta di stereotipi per certi versi reali, in quel modo ironico e divertente che da sempre lo caratterizzano. Già da Pazze di me però, aveva perso in parte quella marcia in più, per lasciar spazio ad un divertimento banale che di creativo non aveva assolutamente niente. Abbiamo incontrato il cast quasi al completo del suo ultimo film "Indovina chi viene a Natale?" in occasione della conferenza stampa di presentazione. Diego Abatantuono, Claudia Gerini, Claudio Bisio, Cristiana Capotondi, Raul Bova e Carlo Buccirosso, hanno risposto alle nostre domande, raccontandoci il film e come hanno vissuto quest'esperienza sul set, capitanati ovviamente del regista Fausto Brizzi. Il film, che rientra nel filone del cinepattone, uscirà in sala a partire dal 19 Dicembre 2013, distribuito in 650 copie da Medusa Film.


Come mai hai voluto girare un film natalizio?
Fausto Brizzi: non volevo risultasse un film natalizio per forza, non volevo neanche seguire la scia dei cosiddetti cinepattoni. Volevo creare un film completo, che non dovesse essere comico a tutti i costi e proprio per questo ho voluto inserire elementi della commedia romantica e di quella malinconica. Credo che somigli molto ad "Ex" per il genere, dove c'erano buoni sentimenti ma anche risata sincera e una svolta inaspettata nel finale.

Come descrivereste i vostri personaggi, anche solo con una parola?
Claudio Bisio: il termine giusto penso sia 'tenero'
Cristiana Capotondi: io assomiglio più ad una 'psicologa'

E' stato difficile entrare nella parte di un uomo che ha perso l'uso delle braccia?
Raul Bova: non nego che sia stato complicato, per questo sono venute due persone disabili sul set che mi hanno fatto capire come ci si potesse sentire e di conseguenza comportarsi. Mi hanno aiutato molto specialmente nella postura e nel camminare. Specialmente una ragazza, una ballerina, mi ha fatto pensare di avere solo i piedi. Abbiamo ragionato anche sull'affidare alcune scene ad una controfigura. Poi però ho cambiato idea e ci ho voluto provare, per dare realismo al mio personaggio. Pensavo fosse importante.

Negli ultimi anni, anche per la situazione di crisi in cui viviamo, i film di Natale hanno lasciato da parte una comicità semplice e spensierata, per dedicarsi maggiormente a storie sentimentali che portino a riflessioni. Sei d'accordo con questo pensiero?
Fausto Brizz: per come sono fatto non credo di essere in grado di poter girare un film totalmente comico o totalmente sentimentale. Mi piace contaminare i generi, e in questo caso mi sono servito del Natale e delle emozioni che suscita nel bene e nel male. Spesso per far ciò lascio ampio spazio di improvvisazione agli attori, che tirano fuori ciò che sentono di dare al loro personaggio.

Qual è il film che temi di più al box office?
Fausto Brizzi: sicuramente temo il secondo capitolo de Lo Hobbit, La desolazione di Smaug, anche se spero di fare un primo posto in parità con Colpi di fortuna di Neri Parenti.

Cosa pensi del risultato del film, anche in relazione al tema della diversità?
Diego Abatantuono: è importante al giorno d'oggi trattare questi argomenti, perché il cinema può servire per la riflessione e come esempio. Noi abbiamo fatto vedere una delle possibilità che potrebbero accadere nel momento in cui un disabile entra a far parte della tua famiglia.

Lei incarna le linee generali del film. Il suo è infatti un personaggio comico, tenero e malinconico allo stesso tempo. Come si è preparato per il ruolo?
Carlo Buccirosso: in realtà per me è stato facile, perché non ho fatto altro che pensare a come ho trascorso vari Natali della mia vita con la mia famiglia.

Ci racconta anche lei il suo personaggio?
Claudia Gerini: sono la classica donna bella e ingenua che attrae perché cade dalle nuvole. Mi definisco "la bionda" del pensier comune. E' stato divertente girare questo film, anche perché ormai con Fausto ci conosciamo da anni e si è creata una certa sintonia.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
L'inganno (V.O.) | The Dinner | Baby Driver - Il genio della fuga (V.O.) | A Dragon Arrives! | Jackie | La storia dell'amore | Safari | Eraserhead - La mente che cancella | La notte | David Gilmour Live At Pompeii | Kingsman - Il cerchio d'oro (NO 3D) | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Cattivissimo me 3 | Sette Giorni | A Ciambra | La musica del silenzio | Insospettabili Sospetti | Tutto quello che vuoi | Dunkirk (V.O.) | 4 mesi, 3 settimane e 2 giorni | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Il Viaggio - The Journey | Maryland | Aspettando il Re | Barry Seal - Una storia americana (V.O.) | Lady Macbeth | Taranta on the Road | Barry Seal - Una storia americana | Dove cadono le ombre | Vista Mare | In questo angolo di mondo | Cuori Puri | Incontri ravvicinati del terzo tipo | Cars - Motori ruggenti | L'altro volto della speranza | Fottute! | Lo chiamavano Jeeg Robot | Cars 3 | Civiltà perduta | Spider-Man: Homecoming (NO 3D) | Amityville: Il risveglio | L'ordine delle cose | 150 milligrammi | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Indivisibili | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | On the Milky Road - Sulla Via Lattea | Lasciati Andare | The Circle | La teoria svedese dell'amore | Atomica Bionda | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | La Tenerezza | Walk with Me | Un profilo per due | Sacro GRA | The Devil's Candy | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Kung Fu Panda 3 (NO 3D) | La principessa e l'aquila | Il diritto di uccidere | Che Dio ci perdoni | Fuori c'è un mondo | Amore, furti e altri guai | Dunkirk | La Torre Nera | Diario di una schiappa - Portatemi a casa! | Manchester by the Sea | L'infanzia di un capo | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Vi presento Toni Erdmann | Annabelle 2: Creation | La tartaruga rossa | Rosso Istanbul | Easy - Un viaggio facile facile | Un appuntamento per la sposa | Anime nere | All Eyez On Me | Dopo l'amore | Gatta Cenerentola | Il diritto di contare | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Orecchie | The Truman show | Leatherface | Baby Driver - Il genio della fuga | Neve nera | Joy | Veleno | Hotel Salvation | Cars 3 (NO 3D) | Overdrive | Single ma non troppo | Il colore nascosto delle cose | Kong: Skull Island (NO 3D) | Quello che so di lei | Appuntamento al parco | Boston - Caccia all'Uomo | Inhumans | La fine e' il mio inizio | Miss Sloane - Giochi di potere | La vita in comune | La corrispondenza | The Teacher | La fratellanza | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Il flauto magico - The Royal Opera | Fortunata | Il tuo ultimo sguardo | Bedevil - Non installarla |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Refettorio: Miracolo a Milano (2016), un film di Peter Svatek con Massimo Bottura, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: