Leonardo.it


29 Agosto 2008 - Conferenza stampa
"Inju, la Bête dans l’ombre"
Intervista al regista e al cast.
di Andrea Gerolamo D'Addio

Alla conferenza stampa di "Inju, la bete dans l'ombre", in concorso alla 65esima Mostra del cinema di Venezia, sono intervenuti il regista francese (ma nato a Teheran) Barbet Schroeder, il co-sceneggiatore Jean-Armand Bougrelle e buona parte del cast. il protagonista Benoit Magimel, l'attrice Lika Minamoto, l'attore Ryo Ishibashi.

L'idea del progetto…
Barbet Schroeder: E' iniziato tutto quando il mio amico e collega Roul Ruiz mi ha consigliato il libro da cui è tratto questo film. L'ho divorato, mi sono subito immerso nelle sue atmosfere così, particolari, ma non riuscivo ad immaginare una sua trasposizione sul grande schermo, almeno non fatta da me. Era così intriso di cultura giapponese che non mi sentivo adatto. L'ho così messo da parte finché un anno dopo non mi arriva un plico con una sceneggiatura tratta sempre dal libro, ma con due varianti fondamentali. La prima è quella di un protagonista francese, la seconda quella del serial killer. Mi ci sono potuto così approcciare con meno timori. Da lì è partito il progetto, c'è stata una rilettura della sceneggiatura e poi dei disegnatori giapponesi si sono messi a realizzare lo storyboard. Era importante che il film mantenesse la sua anima giapponese visto che è uno dei punti di forza del racconto.

Rapporto col cinema giapponese…
Barbet Schroeder: Ho sempre pensato a Mizoguchi come al Mozart del cinema e in generale sono sempre stato molto appassionato della cinematografia giapponese. Purtroppo per anni Henri Langlois, uno dei padri della Cinémathèque française ha osteggiato la visione dei film di Ozu, un altro dei miei autori preferiti, e così quasi un'intera generazione di registi francesi ha fatto a meno della sua lezione.

Le riprese in Sol Levante…
Barbet Schroeder: Sono innamorato di Kyoto, dalla prima volta che ci sono andato anni fa, ci sono ritornato poi periodicamente. I suoi giardini zen sono straordinari. Anche Tokio è molto affascinante, peccato però che problemi di autorizzazione ne rendano sempre difficile la resa sul grande schermo. Tokyo la si vede poche volte al cinema.

La scelta del cast:
Barbet Schroeder: E' dai tempi di La pianista che volevo lavorare con Benoit Magimel. E' uno dei migliori attori francesi, aspettavo l'occasione e il ruolo giusto per chiedergli la sua disponibilità per un film assieme. Per il ruolo della ragazza poi avevo bisogno di un'attrice nipponica che però sapesse parlare francese in modo da evitare il doppiaggio. Quando si è presentata Lika Minamoto ho capito subito che sarebbe stata perfetta, anche se per migliorare la propria pronuncia del francese e levarsi l'accetto giapponese ha dovuto impegnarsi molto andando a lezione per mesi.

La parola al cast…
Benoit Magimel: Per me è stato un onore poter lavorare con un regista come Barbet. Sono cresciuto con molti dei suoi film e quando mi ha offerto la parte non ho potuto rifiutare. La possibilità inoltre di girare buona parte delle riprese in Giappone mi ha dato modo di conoscere meglio un Paese molto particolare, ben lontano, quando non si è in città, da qualsiasi modo di intendere la vita come noi occidentali facciamo. Da questo punto di vista è stata una bellissima esperienza sia sotto il profilo professionale che umano. Per quanto riguarda il ruolo, Barbet mi ha dato molta libertà. Il senso di colpa che il mio personaggio si porta dietro è latente, ormai coperto da un'incomprensibile autostima. Non mi sono ispirato a nessuno in particolare, ma ho cercato di trovare la mia strada.
Lika Minamoto: Quando ho saputo di aver ottenuto la parte non ci potevo credere. E' stato il mio esordio al cinema, e già questa è un'esperienza eccezionale. La possibilità poi di poter lavorare in Giappone è stata poi quella che si dice la ciliegina sulla torta.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La botta grossa | L'arte viva di Julian Schnabel | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | My Little Pony: Il Film | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Veleno | Caccia al tesoro | Il senso della bellezza | Poveri ma ricchi | La signora dello zoo di Varsavia | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | L'equilibrio | Un americano a Parigi | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Star Trek Beyond (V.O.) | Ferdinand (NO 3D) | La febbre del sabato sera | Noi Siamo Tutto | Ogni tuo respiro | Paddington 2 | La battaglia dei sessi | Detroit | Il domani tra di noi | Finché c'è prosecco c'è speranza | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Il palazzo del Viceré | Gramigna | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | Gli eroi del Natale | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Gomorra 3 - La serie | Anime nere | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Lettere da Berlino | Mazinga Z - Infinity | Natale da Chef | Detroit (V.O.) | Assassinio sull'Orient Express | La ruota delle meraviglie | La Tenerezza | Vittoria e Abdul | Non c'è campo | Due sotto il burqa | Uninvited - Marcelo Burlon | L'ordine delle cose | Seven Sisters | Lasciati Andare | Piuma | Mistero a Crooked House | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | L'esodo | Manhattan | L'Insulto | La febbre del sabato sera (V.O.) | Il Premio | Borg McEnroe | Daddy's Home 2 | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Ritorno in Borgogna | Canaletto a Venezia | Super vacanze di Natale | Il cliente | Kong: Skull Island (NO 3D) | L'altra metà della storia | Manifesto | Gatta Cenerentola | Star Trek Beyond (NO 3D) | 120 battiti al minuto | Walk with Me | Happy End | La corazzata Potemkin | Gifted - Il dono del talento | Justice League (NO 3D) | L'inganno | Gli sdraiati | La ruota delle meraviglie (V.O.) | Suburbicon | The Square | La lucida follia di Marco Ferreri | Free Fire | La La Land | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Gimme Danger | Malarazza | Suburbicon (V.O.) | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Nico, 1988 | Mister Felicità | L'uomo di neve | Sami Blood | Due sotto il burqa (V.O.) | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | The Place | Poveri ma ricchissimi | Smetto quando voglio | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Loving Vincent | Loveless | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Una questione privata | Amori che non sanno stare al mondo | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Dunkirk | The Rocky Horror Picture Show | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | 50 Primavere | Still Alice | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | La principessa e l'aquila | Ammore e malavita |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alpha (2018), un film di Albert Hughes con Kodi Smit-McPhee, Leonor Varela, Natassia Malthe.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: