Leonardo.it



19 febbraio 2003 - Conferenza stampa
Ken Loach
Intervista al regista di "Sweet Sixteen"
di Teresa Lavanga


Dopo la proiezione stampa del suo ultimo film, "Sweet Sixteen" l'incontro con Ken Loach si prospetta entusiasmante e molto interessante. Il regista inglese si presenta ai giornalisti con un'espressione quasi imbarazzata, che presto si tramuta in un sorriso raggiante. Le prime domande riguardano il film.

Perché ha deciso di ambientare ancora una volta una sua pellicola a Glasgow?
Perché lo sceneggiatore, Paul Laverty è di quelle zone e perché credo che lì ci sia ancora un tipo di proletariato di cui mi interessa raccontare le vicende. In Scozia molte cittadine sono come Glasgow. C'è una disoccupazione dilagante, che ogni giorno che passa annienta gli animi delle persone, le rende ciniche, alienate. Questa disoccupazione è un retaggio del passato che oggi si fa sentire più che mai. Nelle prime fasi di lavorazione del film ho conosciuto molte persone che vivono nelle condizioni di Liam, e anche peggiori. Lo Stato a questo proposito non fa nulla, anzi addirittura nega che il tasso di disoccupazione sia così preoccupante. Le persone che vivono questa realtà però sanno che non è la verità. Cercano di sopravvivere ogni giorno, fanno corsi di perfezionamento, di aggiornamento, di formazione. Sono in grado di svolgere qualsiasi mansione, ma in realtà il lavoro non c'è.

Il messaggio che dà con il suo film è quello che non c'è speranza per un futuro migliore?
No. In realtà il mio film è intriso di speranza. Liam non è ancora diventato duro, indifferente, può essere recuperato. È un ragazzo con tanta voglia di vivere. Credo però che sia inutile, anzi dannoso dare alle persone false speranze. Un film del genere può contribuire ad aprire gli occhi alla gente, a farla ragionare diversamente.

Crede davvero che i disagi economici influiscano sull'affetto che si prova all'interno di una famiglia?
In assoluto no, però credo che in condizioni particolarmente disagiate anche i fattori economici influiscano. Durante le fasi di lavorazione del film ho parlato con alcuni insegnanti e assistenti sociali. Questi mi hanno confermato che molti ragazzi hanno un forte attaccamento verso la famiglia soprattutto quando questa cede. Molti trovano continue giustificazioni ai comportamenti "immorali" dei genitori, soprattutto della madre. Con questo film volevo catturare proprio questo, il coraggio e la fragilità che spesso convivono in un adolescente.


  

Intervista a Ken Loach


Filmografia completa


I film più recenti:

Sweet Sixteen

11 Settembre 2001

Paul, Mick e gli altri







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Natale da Chef | Come un gatto in tangenziale | Assassinio sull'Orient Express | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | Sami Blood | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Lasciati Andare | Aspettando il Re | Ferdinand (NO 3D) | Finché c'è prosecco c'è speranza | Wonder (V.O.) | L'Insulto | Il Ragazzo Invisibile | La signora dello zoo di Varsavia | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Wonder | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Il senso della bellezza | Sognare è Vivere | Napoli velata | Noi Siamo Tutto | Notte italiana (1987) | 50 Primavere | The Place | Il mistero dell'acqua | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Deepwater - Inferno sull'Oceano | Star Wars: Gli ultimi Jedi | La battaglia dei sessi | In guerra per amore | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (V.O.) | Suburbicon | Due sotto il burqa (V.O.) | Vasco Modena Park - Il film | A Ciambra | Ammore e malavita | Human Flow | The Conjuring - Il caso Enfield | Seven Sisters | Benedetta Follia | Jumanji: Benvenuti nella Giungla | Mistero a Crooked House | Ella & John - The Leisure Seeker | Il Premio | L'inganno | Tutti i soldi del mondo | Un tirchio quasi perfetto | La ruota delle meraviglie (V.O.) | L'Atalante | Dickens - L'uomo che inventò il Natale | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Dunkirk | La ruota delle meraviglie | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | L'ordine delle cose | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Una questione privata | La Tenerezza | La pelle dell'orso | Smetto quando voglio - Ad Honorem | La Mano Invisibile | Il Viaggio - The Journey | La ragazza nella nebbia | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | Due sotto il burqa | Loveless | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Kong: Skull Island (NO 3D) | The Square | Justice League (NO 3D) | Manifesto (V.O.) | Il diritto di contare | Veleno | Bella addormentata | A Casa Nostra | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Nove lune e mezza | Gatta Cenerentola | Gifted - Il dono del talento | Tre manifesti a Ebbing, Missouri (V.O.) | L'ora più buia | Anime nere | Coco (V.O.) | Good Time | Morto Stalin se ne fa un altro | Collateral Beauty | Un mercoledì di maggio | Happy End | Mr. Ove | L'intrusa | Point break - Punto di rottura (1991) | Vi presento Christopher Robin | The Midnight Man | Poveri ma ricchissimi | The Greatest Showman | Coco (NO 3D) | Vittoria e Abdul | The Greatest Showman (V.O.) | Ogni tuo respiro | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Loving Vincent | Alla ricerca di Van Gogh | Seven Sisters (V.O.) | L'incredibile vita di Norman | Musei Vaticani 3D | Corpo e anima | Detroit |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Insidious: L'ultima chiave (2018), un film di Adam Robitel con Lin Shaye, Angus Sampson, Whannell.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: