Leonardo.it


04 Settembre 2010 - Conferenza
"La passione"
Intervista al regista e al cast.
di Ffrancesco Lomuscio

Affiancato dal cast, il regista padovano Carlo Mazzacurati è approdato presso la sessantasettesima Mostra d'arte cinematografica di Venezia, dove ha presentato "La passione", sua ultima fatica registica interpretata da Silvio Orlando, Giuseppe Battiston e Cristiana Capotondi.

Come nasce questo film?
Carlo Mazzacurati: Il racconto è nato da un'esperienza personale, perché anche io, come i personaggi della pellicola, sono stato coinvolto nella regia di una Sacra Rappresentazione; però, ho cominciato seriamente a pensare alla possibilità di farne un film solo quando un mio amico me lo ha suggerito. E' un film che parla della paura di tutti gli artisti, del blocco creativo che a volte ci colpisce.

E dal punto di vista dell'attore, Silvio Orlando può raccontarci questa crisi creativa?
Silvio Orlando: E' vero che in un lavoro come il nostro tendiamo a confondere i piani, ma l'attore, quando arriva sul set, si è già lasciato alle spalle tutti i problemi, superando il blocco creativo. La vita privata diventa pubblica, se il tuo film ha incassato nel week-end, anche tua sorella ti guarda in modo diverso, se è andato male, invece, senti di aver perso il tuo posto nel mondo e arriva il giorno in cui ti tolgono le chiavi di casa.
Carlo Mazzacurati: Io penso ai giovani che oggi si avvicinano a questo mestiere e devo dire che è sempre più difficile, perché è complicato capire che cosa vuole il pubblico. Spesso la libertà e il coraggio sono fondamentali, ma non sufficienti, perché prevalgono gli obiettivi economici.

E cosa si prova a tornare a Venezia dopo la Coppa Volpi?
Silvio Orlando: Quest'anno il mio obiettivo è quello di non doverla riconsegnare (ride).

Quanto è difficile ridere e far ridere oggi in Italia?
Carlo Mazzacurati: La situazione italiana odierna è talmente complicata che è molto più facile far piangere che far ridere. Nella nostra trama, il sottotesto italiano è entrato per caso, non lo abbiamo pianificato a priori, ma abbiamo cercato di raccontare una vicenda con sincerità.

Perché creare un'unione tra sacro e profano?
Carlo Mazzacurati: La Sacra Rappresentazione è uno dei momenti più alti della cultura italiana e mi piaceva l'idea di far precipitare un gruppo di personaggi inconsapevoli in una situazione di bellezza estrema. E la storia è proprio quella di un uomo che, persa l'ispirazione, la ritrova attraverso questa catarsi.

Cristiana Capotondi si è ispirata a qualcuno per dare vita al proprio personaggio?
Cristiana Capotondi: Davanti a quello di Silvio Orlando, il mio personaggio tira fuori le unghie. E' stata una bella sfida, sul set provavo pietà per il personaggio di Silvio Orlando e mi sentivo profondamente cattiva, però non mi sono ispirata a nessuno, mi sono rifatta al modo in cui questo mondo viene visto dall'esterno.

Giuseppe Battiston cosa può dirci del suo personaggio?
Giuseppe Battiston: Io non ho ancora visto il film, ma, rispetto ad altri, ho il vantaggio di averlo fatto, perciò qualcosa la posso dire. Il bello del mio personaggio è nella rappresentazione del terrore precedente ogni atto creativo, che condivido perchè io ho una grande paura del pubblico e portare queste sensazioni nel personaggio di Ramiro per me è stato quasi catartico.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
L'uomo di neve | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | La casa di famiglia | Noi Siamo Tutto | Justice League (NO 3D) | Bosch - Il giardino dei sogni | Il senso della bellezza | Paddington 2 | Assassinio sull'Orient Express | La botta grossa | Tiro libero | Lion - La strada verso casa | Borg McEnroe | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Gramigna | Ritorno in Borgogna | Ogni tuo respiro | Kong: Skull Island (NO 3D) | Ratatouille | Il domani tra di noi | La La Land | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Veleno | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Caccia al tesoro | Mine | Una Donna Fantastica | La ragazza nella nebbia | La ruota delle meraviglie | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Seven Sisters | Loveless | My Little Pony Equestria Girls | Poveri ma ricchissimi | La ruota delle meraviglie (V.O.) | Non c'è campo | Ammore e malavita | Good Time | La Tenerezza | Il Premio | The Square | L'altro volto della speranza | Sieranevada | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Detroit (V.O.) | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Terapia di coppia per amanti | Suburbicon (V.O.) | Ferdinand (NO 3D) | Rosso Istanbul | Egon Schiele: Death and the Maiden | Suburbicon | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Gatta Cenerentola | Vittoria e Abdul | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Poveri ma ricchi | The Rocky Horror Picture Show | L'Insulto | Paddington 2 (V.O.) | Chi ha incastrato Roger Rabbit | Il palazzo del Viceré | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | L'altra metà della storia | Mazinga Z - Infinity | Super vacanze di Natale | Detroit | The Void - Il vuoto | Free Fire | La signora dello zoo di Varsavia | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Lasciati Andare | Paterson | The Place | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Monster Family | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Smetto quando voglio | Gli sdraiati | Vampiretto | Figli della libertà | Sami Blood | Una questione privata | Finché c'è prosecco c'è speranza | Gli Incredibili - Una normale famiglia di super eroi | Manifesto | Lego Ninjago Il Film (NO 3D) | Nico, 1988 | Ferdinand | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Natale da Chef | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Happy End | La tartaruga rossa | Gli eroi del Natale | My Little Pony: Il Film | Daddy's Home 2 | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | Loving Vincent | L'intrusa | Cars 3 (NO 3D) | Amori che non sanno stare al mondo | Star Trek Beyond (NO 3D) | Due sotto il burqa (V.O.) | Anime nere | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Due sotto il burqa | Uninvited - Marcelo Burlon | Gomorra 3 - La serie | Riccardo va all'inferno | Mistero a Crooked House | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Gifted - Il dono del talento | L'incredibile vita di Norman | Forza maggiore | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | Smetto quando voglio - Ad Honorem |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per 50 Primavere (2017), un film di Blandine Lenoir con Agnès Jaoui, Thibault de Montalembert, Pascale Arbillot.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: