23 Ottobre 2007 - Conferenza stampa
"Leoni per Agnelli"
Intervista al cast.
di Andrea D'Addio

Alla conferenza stampa di "Leoni per agnelli" sono atterrati a Roma (ma in ritardo di 50 minuti) il regista e attore Robert Redford e parte del restante cast: Tom Cruise, Michael Pena e Andrew Garfield.

La storia del film…
Robert Redford: Ho ricevuto il copione e mi sono subito accorto che la sceneggiatura era molto interessante. Interessava già a Meryl Streep e Tom Cruise. Riguarda gli effetti e le conseguenze generali della politica nel mio paese negli ultimi anni. Oggigiorno in America c'è tantissimo intrattenimento, pochi film raccontano di quelli che sono ultimamente gli sviluppi del nostro paese.
Tom Cruise: Quando sono venuto a sapere che Redford voleva fare un film me ne sono immediatamente interessato. Lui è un grande, è riuscito a rompere veramente con il sistema di Hollywood, a fare scelte coraggiose, si pensi al Sundance. La sfida era quella di costruire un personaggio reale, anche perché quello che interpreto ha idee totalmente opposte alle mie.

L'impegno politico…
Robert Redford: Il mio interesse in politica è quello di qualsiasi cittadino.Io ho sempre cercato di comunicare principalmente un grande amore per il mio paese, tutto qui. Per me è stata una vera fortuna nascere e vivere in America. Per questo vedo la politica del mio paese come qualcosa di veramente appassionante. Ovviamente poi le cose cambiano, ci si adatta ai tempi che cambiano. Ai tempi del Watergate per esempio si rischiava di scivolare verso il totalitarismo, oggi non è così. Oggi c'è più informazione, ma anche più possibilità di manipolazione di quell'informazione. Qual è il ruolo della società, dell'individuo oggi? E' questa la domanda interessante. Il futuro appartiene ai giovani, bisogna spingerli a non voltare le spalle alla politica.

Il mondo di oggi…
Robert Redford: Oggi, il nostro paese oggi è ormai diviso, anche se non credo che ci siano il bianco e il nero, ma tante zone grigie. Ci sono tantissimi giornalisti, per esempio, che fanno benissimo il proprio mestiere nonostante tutto. Ma molti dopo l'11 settembre o erano terrorizzati o erano di proprietà di chi aveva interesse a portare avanti certe idee. Il nostro Governo ci ha chiesto di stringerci attorno a lui, di rinunciare anche ad alcune nostre libertà. Il partito che aveva tutto il potere in mano ci ha chiesto di sostenerlo, ed era quella la cosa giusta da fare in quel momento. Oggi possiamo ben vedere quali sono i reali motivi che hanno spinto il paese ad andare in guerra. Con il cinema non si fa propaganda. Ma si possono raccontare delle belle storie che però parlino anche di temi più grandi.

Le star e i festival…
Tom Cruise: Io di festival europei non ne so molto, però qualche anno fa ho incontrato il Sindaco, e mi ha accennato del progetto. Mi è subito sembrata una grande idea, quella di fare un festival qui. Anzi, non so come non sia venuto in mente prima.
Robert Redford: Secondo me non c'è bisogno di grandi star. Il Sundance, per esempio, è un luogo di scoperta di nuovi attori, di nuovi registi e cineasti. Ci abbiamo messo del tempo, ma alla fine abbiamo avuto successo. Spero che in futuro i festival non abbiano proprio più bisogno di star. Al Sundance da qualche anno vengono perché hanno partecipato a qualche progetto indipendente, ma non sono essenziali per la riuscita della manifestazione.

Questo film può cambiare le cose?
Tom Cruise: Mah no, non è quella l'intenzione, non è un film di guerra. Deve spingere il pubblico a costruire un dialogo. E' un film con una valenza più globale, di interesse sociale e civile. Sulla responsabilità di ognuno di noi, soprattutto dei giovani, di prendere in mano gli avvenimenti.

Scientology…
Tom Cruise: Solo con la comunicazione si possono abbattere le barriere, e questo vale anche sui pregiudizi religiosi. Solo così si può trovare un punto di incontro, e questo film parla proprio di questo. La comunicazione è fondamentale, spesso una guerra può nascere da un equivoco, una traduzione sbagliata.

Il futuro…
Robert Redford: Mi ritengo un ottimista/pessimista. Non so se questa nostra politica cambierà. Il film vuole stimolare una riflessione a questo proposito, una domanda. Ma la speranza che qualcosa cambi rimane. Quando ero giovane non me ne importava nulla della politica. Poi sono venuto a studiare arte a Firenze, e i miei amici su questi temi mi mettevano in discussione. Ho così assunto un punto di vista un po' europeo sul mio paese. Quando sono tornato in America ho potuto avere uno sguardo più distaccato e più ampio di quello che succede, e lo conservo tutt'ora.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La donna elettrica | La Casa di Jack (V.O.) | Tuo, Simon | Gloria Bell | Il carillon | L'affido - Una storia di violenza | I villeggianti | The Party | Copia originale | Santiago, Italia | Compromessi sposi | Westwood: Punk, Icon, Activist | Il cielo sopra Berlino | Domani è un altro giorno | Detective per caso | Escape Room | Jules e Jim (V.O.) | Il Corriere - The Mule | Ricordi? | Ti presento Sofia | La promessa dell'alba | Le nostre battaglie | Benvenuti a Marwen | The Vanishing - Il Mistero del Faro | Vengo anch'io | Most Beautiful Island | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Boy Erased - Vite cancellate (V.O.) | Ancora auguri per la tua morte | La douleur | Widows - Eredità criminale | Dove bisogna stare | City of Lies - L'ora della verità | Bohemian Rhapsody | I villeggianti (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | L'agenzia dei bugiardi | Asterix alle olimpiadi | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Il coraggio della verità | Appuntamento al parco | Green book (V.O.) | La vita in un attimo | Illegittimo | Croce e Delizia | Nelle tue mani | Vice - L'uomo nell'ombra | Alexander McQueen - Il genio della moda | Ascensore per il patibolo | Lady Bird | Sofia (V.O.) | Mia e il Leone Bianco | Boy Erased - Vite cancellate | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | La ballata di Buster Scruggs | Troppa grazia | La favorita | Isabelle | La paranza dei bambini | Ricomincio da me | La mia seconda volta | Non sposate le mie figlie 2 | Modalità aereo | Captain Marvel | Il primo re | Il colpevole - The Guilty (V.O.) | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Auguri per la tua morte | Ben Is Back | La notte è piccola per noi - Director's Cut | C'era una volta il Principe Azzurro | Il colpevole - The Guilty | A Star Is Born | Il professore cambia scuola | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Cold war | Il gioco delle coppie | Captain Marvel (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Un viaggio a quattro zampe | La Casa di Jack | Una notte di 12 anni | Ti Porto Io | La favorita (V.O.) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Free Solo | Jules e Jim | 7 uomini a mollo | Roma | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | L'albero dei frutti selvatici | Non ci resta che il crimine | Gloria Bell (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Mountain | Se la strada potesse parlare | Non sposate le mie figlie 2 (V.O.) | Ippocrate | Sara e Marti - Il Film | Visages villages | Lontano da qui | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Suspiria | Copia originale (V.O.) | Sofia | Old Man & the Gun | Escape Room (V.O.) | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Il mio Capolavoro | Ride | The Front Runner - Il Vizio del Potere | Momenti di trascurabile felicità | BlacKkKlansman | Escobar - Il fascino del male | Corpo e anima | Sulla mia pelle | C'è tempo | Maria, Regina di Scozia | 10 giorni senza mamma | Capri-Revolution | Nessun Uomo è un'Isola | 9 dita | La donna dello scrittore | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Malizia | Roma (V.O.) | Kusama: Infinity | Canova | Non ci resta che vincere | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Captain Marvel (V.O.) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Una Nobile Causa | Un valzer tra gli scaffali | Green book | Tonya | Unsane | Il testimone invisibile | The Post | Un uomo tranquillo | Diabolik sono io |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: