15 Giugno 2005 - Conferenza stampa
"Madagascar"
Intervista ai doppiatori originali, a quelli italiani, ed al regista del film.
di Andrea D'Addio


Sono state due le conferenze stampa di Madagascar, il nuovo cartone animato della Dreamworks che uscirà in Italia il 2 Settembre, anche se già dal 28 Agosto potrete trovarlo con qualche anteprima in alcuen località turistiche.
In rapida successione si è presentato prima cast e realizzatori statunitensi, poi le voci italiane..
Alla prima parte sono quindi intervenuti il regista Tom McGrath, il produttore Jeffrey Katzenberg e i doppiatori della versione originale: Ben Stiller (Alex), Chris Rock (Marty) e Jada Pinkett Smith (Gloria) la moglie di Will Smith vista recentemente in Collateral.


Si può considerare Madagascar una commedia alla Woddy Allen, ricca di battute complesse. Non è che i bambini si annoieranno e si troveranno loro a dover accompagnare i genitori?
McGrath: 'Madagascar' è un cartoon per tutti, anche se per certi aspetti sofisticato, speriamo che i bambini non lascino a casa i genitori e che i genitori non lascino a casa i loro figli

In un recente articolo apparso sul Corriere della Sera, i doppiatori statunitensi si lamentavano della moda ormai dilagante per le produzioni dei cartoni animati, di far doppiare i propri personaggi da personaggi celebri del grande schermo, e non da professionisti….
Katzenberg: Io non ne so nulla di questa storia. Negli Stati Uniti nessuno si è lamentato. Forse i doppiatori statunitensi si sono lamentati qui da voi della versione italiana doppiata in inglese(insomma Katzemberg la butta sul gioco di parole e paradasso…).
McGrath: L'unico nostro obiettivo è quello di ricercare talenti. Le voci scelte per questo film aggiungono valore alla pellicola. Ci interessava avere i migliori talenti sulla piazza e così è stato. Il film è una commedia e qui accanto a me ho i migliori attori di commedie. Mi sembra un discorso coerente.
Rock: Francamente non ero a conoscenza, ma se qualcuno si è lamentato perché ho dato la voce ad un personaggio con le corna, prego, si accomodi! (risate in sala)

Come è stato organizzato il vostro lavoro?
Stiller: Il nostro lavoro è iniziato circa quattro anni fa. E' stato un processo lungo e faticoso, che ha richiesto molta pazienza e concentrazione. Non si tratta solo di dare la voce ad un personaggio, ma di partecipare attivamente e creativamente alla definizione del suo carattere. Dire doppiaggio è riduttivo vistp che i personaggi sono stati creati seguendo la caratterizzazione che noi attori volevamo dare. La sfida principale è stata quella di recitare senza la possibilità di interagire con altri attori o con le immagini. E' stato così lungo come lavoro che nel frattempo ho avuto un figlio e mezzo( questo mezzo non verà chiarito nel proseguo dell'intervista. Che cosa avrà mai voluto dire?)
Rock: Io nel frattempo ho avuto due mogli due bambini. E tu Jada quanti figli hai avuto nel frattempo?
Pinkett-Smith: E' stata un'esperienza straordinaria e difficile, totalemente diversa da quelle passate da attrice. Sono abituata a stare sul set, a lavorare con gli attori, cosa che qui non è avvenuta. Purtroppo non mi sono mai incrociata con gli altri sul set, anche se non si direbbe vedendo il film.
Rock: Si, ma quanti figli?
Pinkett-Smith: Non ricordo, è passato così tanto tempo…

Che difficoltà e emozioni avete provato durante la realizzazione?
Stiller: La sfida pincipale è stata quella di dover girare senza attori e soprattutto senza immagini. Solo dopo un anno e mezzo dall'inizio del lavoro abbiamo cominciato a vedere qualcosa. Ci è voluta molto impegno e concentrazione. Lavoraravmo 3/4 ore al giorno, e io nel frattempo ho fatto anche altri film. Le battute le ripetavamo così tante volte, che io per qualche mese mi svegliavo la notte gridando: "Martyyyy" proprio come fa il mio personaggio in quasi tutti i momenti del film. Quando finalemente ho visto la mia voce nella bocca di Alex mi sono commesso. Pensavo di esser diventato matto…
Rock: Io nel doppiare la zebra Marty, mi sono divertito un mondo, anzi vi dico che ormai sono una zebra anch'io e sto vivendo una bellissima vita da zebra.


  

Intervista per il film "Madagascar".


La scheda

La recensione













I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La Caduta dell'Impero Americano | Kung Fu Panda | Wonder Park | Sofia | Le Grand Bal | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Dolor y Gloria (V.O.) | Un valzer tra gli scaffali | Ma cosa ci dice il cervello | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Conversazioni Atomiche | Mò Vi Mento - Lira di Achille | Cyrano mon amour | Pokémon: Detective Pikachu | Solaris | Attenti a quelle due (V.O.) | Avengers: Endgame (NO 3D) | L'uomo che comprò la luna | Un Viaggio Indimenticabile | L'agenzia dei bugiardi | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | La favorita | Green book | Downsizing - Vivere alla grande | Bohemian Rhapsody | Ted Bundy - Fascino criminale | Dafne | Avengers: Endgame (V.O.) | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Il colpevole - The Guilty | Stanlio e Ollio | Il gioco delle coppie | Il Corriere - The Mule | Pet Sematary | John McEnroe - L'impero della perfezione (V.O.) | Diabolik sono io | Bangla | Stanlio e Ollio (V.O.) | Il disprezzo | Il mistero delle pagine perdute | John McEnroe - L'impero della perfezione | Dumbo (NO 3D) | Border - Creature di confine | Una giusta causa | Moschettieri del Re - La penultima missione | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Cafarnao - Caos e miracoli | Takara - La notte che ho nuotato | Tutte le mie notti | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Red Joan | Nelle tue mani | La promessa dell'alba | Girl | L'uomo fedele (V.O.) | Non ci resta che il crimine | Il campione | Dolceroma | Ricordi? | Quanto basta | We the Animals | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | Dolor y Gloria | Copia originale | Avengers: Endgame | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | A spasso con Willy | Alamar | Tonya | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Quando eravamo fratelli | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | Roma | Rivoluzione digitale | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Book Club - Tutto può succedere | Panico | Il viaggio di Yao | Diec - Il Miracolo di Illegio | Unfriended | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | The Royal Ballet: Triple Bill (Programma Triplo) | Un Affare di Famiglia | Non sono un assassino | Dilili a Parigi | Ancora un giorno | Solo cose belle | Il viaggio di Yao (V.O.) | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | Rocketman | Un Padre, Una Figlia | Ancora un giorno (V.O.) | Lucania - Terra Sangue e Magia | Mountain | La conseguenza | Old Man & the Gun | Domani è un altro giorno | Parlami di te | Ti Porto Io | Gloria Bell | L'uomo fedele | Attenti a quelle due | Ted Bundy - Fascino criminale (V.O.) | Quando eravamo fratelli (V.O.) | Peterloo | Cyrano mon amour (V.O.) | Noi | La Strega Rossella e Bastoncino | John Wick 3: Parabellum | Unfriended: Dark Web | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | After | Pokémon: Detective Pikachu (V.O.) | La donna elettrica | Rapiscimi | Wonder Park (NO 3D) | L'uomo dal cuore di ferro | Maria, Regina di Scozia | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick (V.O.) | Il professore e il pazzo | Border - Creature di confine (V.O.) | La Llorona - Le lacrime del male | I fratelli Sisters (V.O.) | I Figli del Fiume Giallo | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | La vita in un attimo | Enamorada | Le invisibili | Toglimi un dubbio | Momenti di trascurabile felicità | Il grande spirito | I fratelli Sisters |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Aladdin (2019), un film di Guy Ritchie con Will Smith, Billy Magnussen, Naomi Scott.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: