Leonardo.it



04 settembre 2004 - Conferenza stampa
"Mare dentro"
Intervista a Alejandro Amenábar e Javier Bardem
di FilmUP.com


Un argomento difficile reso in maniera magnifica. come siete riusciti a far si che noi siamo usciti dopo il film con un sentimento positivo nonostante la morte del protagonista.
Javier Bardem - Ritengo che quando fai un personaggio con queste caratteristiche è semplice farlo e anche se ci sono dei limiti fisici, è semplice interpretare il ruolo di una persona così speciale, bisogna lavorare dal punto di vista fisico, ma non è stato mai un impedimento, un ostacolo. Siamo riusciti a raccontare una storia come questa proprio per queste caratteristiche.

Questo film potrebbe essere candidato al leone d'oro, cosa ne pensa?
Alejandro Amenábar - Sappiamo che il film è piaciuto il molto. Io dico sempre che nei festival sarebbe bello ricevere qualche premio, ma questa volta l'unica cosa che chiedevo era di poter proiettare il film con il sole, inizialmente questa mattina pioveva, ma ora è uscito il sole, quindi sono contento.

Come ha fatto a fare un film così positivo?
Alejandro Amenábar - Ramon Sampedro analizzava la sua morte, io analizzo il suo ruolo e mi sentivo sempre più vivo, nel senso che eravamo sempre più vivi noi. La visione della morte di Sampedro non è una visione drammatica: la morte è una fine ma fa parte del processo della vita, quindi non gli toglie il senso, la vita continua ad essere meravigliosa. Questa dicotomia tra la vita e la morte è fondamentale nel film, e proprio questa naturalizzazione della morte è quanto ho voluto spiegare nel film.

Con questo film si voleva aprire il dibattito sull'eutanasia?
Alejandro Amenábar - Ramon sarebbe contentissimo che si aprisse questo dibattito sull'eutanasia, io in realtà elaboro il film a partire dalla riflessione piuttosto che dalla rivendicazione, anche se il concetto di Sampedro è sempre presente: lui insiste sulla propria libertà personale. Ci sarà sicuramente un dibattito sull'argomento ma io non volevo parlare della lotta giuridica o in termini giuridici, noi volevamo solo che il film fosse un punto di riferimento in futuro per qualunque persona che si interessasse a temi quali la vita e la morte.


  

Intervista a Alejandro Amenábar e Javier Bardem


Alejandro Amenábar:

Filmografia
Biografia
Photo Gallery

I film:

Mare dentro

The others

Apri gli occhi


Javier Bardem:

Filmografia
Biografia

I film:

Mare dentro

Collateral

I lunedì al sole













I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Virgin Mountain | Il senso della bellezza | Un tirchio quasi perfetto | Mal di pietre | La verità negata | Oltre i confini del male - Insidious 2 | Gifted - Il dono del talento | The Greatest Showman (V.O.) | Happy End | Mr. Ove | Amori che non sanno stare al mondo | Fiore | Tutti i soldi del mondo | L'incredibile vita di Norman | La ruota delle meraviglie | The Greatest Showman | Alla ricerca di Van Gogh | Insidious: L'ultima chiave | Finalmente Sposi | Sami Blood | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | A Ciambra | Napoli velata | Bastille Day - Il colpo del secolo | Poveri ma ricchissimi | Poesia senza fine | Loveless | Morto Stalin se ne fa un altro | My Generation (V.O.) | Lasciati Andare | Mistero a Crooked House | Benedetta Follia | Smetto quando voglio - Ad Honorem | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | L'Atalante | Un sacchetto di biglie | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Ammore e malavita | L'Insulto | Due sotto il burqa | La Convocazione | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Corpo e anima (V.O.) | Finché c'è prosecco c'è speranza | Beata ignoranza | Assassinio sull'Orient Express | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | L'ora più buia (V.O.) | Ella & John - The Leisure Seeker | Il palazzo del Viceré | The Square | La Tenerezza | Manchester by the Sea (V.O.) | Zero Dark Thirty | Suburbicon | Come un gatto in tangenziale | Noi Siamo Tutto | Detroit | Il mio Godard | L'uomo dai mille volti | The Place | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | La signora dello zoo di Varsavia | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Botticelli - Inferno | Downsizing - Vivere alla grande | Wonder | Wonder (V.O.) | Gatta Cenerentola | Una questione privata | Jumanji: Benvenuti nella Giungla | Tre manifesti a Ebbing, Missouri (V.O.) | Barbiana '65 | Veleno | Ferdinand (NO 3D) | Kong: Skull Island (NO 3D) | Safari | Star Wars: Gli ultimi Jedi | My Generation | Manhattan | L'ora più buia | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | Corpo e anima | Il viaggio di Fanny | Ogni tuo respiro | Anime nere | Suburbicon (V.O.) | Loving (V.O.) | Il Premio | Il vegetale | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola | L'ordine delle cose | Coco (NO 3D) | The Midnight Man | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Chiamami col tuo nome | 50 Primavere | Tre manifesti a Ebbing, Missouri |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Sono tornato (2018), un film di Luca Miniero con Massimo Popolizio, Frank Matano, Stefania Rocca.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: