Mia madre

"Mia madre"

Intervista al regista e al cast.


di Daniele Sesti13 Aprile 2015



Sono presenti il regista Nanni Moretti, le attrici Margherita Buy, Giulia Lazzarini, Beatrice Mancini produttore Domenico Procacci, la sceneggiatrice Valia Santella.
Si è appena conclusa la proiezione romana di "Mia Madre", l'ultimo film di Nanni Moretti con Margherita Buy come protagonista, nel ruolo di una regista che assieme al fratello ( Nanni Moretti) seguono il lento procedere della malattia della madre, una professoressa di latino. Ed è proprio su quest'ultimo punto che si concentrano le prime domande dei giornalisti.



Il Latino? un atto di amore verso una cultura che scompare?
Nanni Moretti: No non sta scomparendo; il latino, come la scena davanti al Capranichetta (ex cinema di Roma ndr.) fanno parte del nucleo del film… qualcosa che rimane, non qualcosa che sta scomparendo…

Perché non ha interpretato lei il personaggio interpretato da Turturro?
Nanni Moretti: Ho sempre pensato che dovesse essere un attore straniero…. Che non avesse legami con la realtà attuale… Mi ritrovo molto di più nel personaggio di Margherita, nella sua inadeguatezza…. Naturalmente, come sempre, c'è molto di autobiografico… ma anche nel personaggio di Turturro. Ad esempio, quando urla: voglio andar via da qua…voglio tornare nella realtà…

Che regista è Moretti?
Risponde Giulia Lazzarini, l'attrice che interpreta la madre: Ho incontrato Nanni, dopo averne parlato con Luisa Boni, mia amica che già aveva fatto la parte della mamma di Nanni in "Ecce Bombo"… E' molto meticoloso, le scene vengono rifatte più volte, la lavorazione procede piano piano, ciack dopo ciack …. Io, attrice di teatro, mi sono dovuta abituare,,,, a teatro la ripetizione toglie freschezza…
Nanni Moretti: Non ce l'ho con Bertold Brecht - risponde il regista romano a chi gli fa notare la battuta più volte ripetuta sul modo di recitare rivolta agli attori del film ("Stai accanto al tuo personaggio…)…Semmai ce l'ho con me stesso …. La Buy nella sua interpretazione, è molto vicina a questo concetto… quando si arrabbia, non esprime solo rabbia ma anche dolore….
Chiosa la Buy: Non mi piace teorizzare sul mio lavoro, come anche Nanni…. Molto divertita nel recitare la parte di una regista… soprattutto quando dovevo sgridare gli attori….

La sceneggiatrice Santella interviene per spiegare il lavoro di scrittura che si è fatto
Valia Santella: Abbiamo lavorato molto sul trattamento; pochi registi lo fanno, invece è molto importante perché in questo modo il lavoro di sceneggiatura vero e proprio è molto più facile e veloce. Sostanzialmente la sceneggiatura è stata rispettata, a parte qualche improvvisazione di Turturro al quale la Buy e Laudadio sono stati bravissimi a tener testa.
Nanni Moretti: a 20 anni non mi sarebbe venuto in mente di girare film come questo o "La stanza del figlio", poi si cresce ed è normale accostarsi al pensiero della morte… certo contano anche le esperienze personali. I miei non mi hanno mai ostacolato… hanno sempre seguito la mia carriera, sin dagli inizi, con discrezione, in silenzio, con affetto. Non faccio autonalisi con i miei film… è solo il mio modo di raccontare… Programmi per il futuro? Non la minima idea del Moretti che verrà…

Come è stato lavorare nel film? (rivolta alla giovane attrice Beatrice Mancini che interpreta la figlia di Margherita)
Beatrice Mancini: Un'esperienza indimenticabile… ancora adesso non riseco a crederci… è stato tutto molto casuale…. Andavo a scuola e alcuni incaricati mi hanno contattato e poi si sono rivolti ai miei genitori…. Poi è stato facile, perché anche io ho qualche problema a scuola…. Ma non con il latino…

Accetterebbe qualsiasi Sezione a Cannes?
Nanni Moretti: A Cannes accetto tutto, spero che il film venga selezionato.

Ha rotto qualche schema nel film?
Nanni Moretti: Forse sì, la mia interpretazione è più misurata ad esempio…
Domenico Procacci: …e, per la prima volta, non è andato fuori budget…

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Maria by Callas | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Il dubbio - Un caso di coscienza | Anime nere | Sconnessi | Hotel Gagarin | They | Deadpool 2 (V.O.) | Contromano | Il giovane Karl Marx (V.O.) | Kedi - La Città dei Gatti | Solo: A Star Wars Story | Molly's game | Lasciati Andare | Lovers | Visages villages (V.O.) | Wajib - Invito al matrimonio | 1945 (V.O.) | Giù le mani dalle nostre figlie | Il giocatore invisibile | C'est la vie - Prendila come viene | I segreti di Wind River | Parigi a Piedi Nudi | Doppio amore | L'ora più buia | Le meraviglie del mare | Nella tana dei lupi | Peter Rabbit | Interruption | Earth - Un giorno straordinario | L'isola dei cani (V.O.) | Una festa esagerata | Il sole a mezzanotte | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | Il giovane Karl Marx | Bigfoot Junior | Escobar - Il fascino del male | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Made in Italy | La terra di Dio (V.O.) | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Temporary Road - (Una) vita di Franco Battiato | Benvenuto in Germania! | I Feel Pretty | I Misteri del giardino di Compton House | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Il prigioniero coreano | The Silent Man | Ready Player One (NO 3D) | Lady Bird | Il senso della bellezza | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | Dopo la guerra | Novecento | A Ciambra | Al massimo ribasso | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Abracadabra | Rabbit School - I guardiani dell’Uovo d’Oro | Transfert | Sherlock Gnomes | Famiglia allargata | A Beautiful Day | Jimi: All Is By My Side | Assassinio sull'Orient Express | Doctor Strange (NO 3D) | Chiamami col tuo nome | Io & Annie | Tonya | Montparnasse femminile singolare | Ultimo tango a Parigi | Loro 2 | Kong: Skull Island (NO 3D) | Insyriated | Il filo nascosto | L'isola dei cani | La settima onda | The Happy Prince | Arrivano i prof | Ammore e malavita | Il Tuttofare | Si muore tutti democristiani | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Tu mi nascondi qualcosa | La Casa Sul Mare | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | L'Amore secondo Isabelle | Metti la nonna in freezer | Vergine giurata | Tonno spiaggiato | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Youtopia | Cosa dirà la gente | Manuel | Coco (NO 3D) | Ferdinand (NO 3D) | La Tenerezza | L'Amore secondo Isabelle (V.O.) | Parasitic Twin | Game Night - Indovina chi muore stasera? | Nobili bugie | Avengers: Infinity War | Agadah | Rudy Valentino | Io & Annie (V.O.) | Il Viaggio - The Journey | Il mio nome è Thomas | Visages villages | 1945 | Parigi a Piedi Nudi (V.O.) | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Cezanne - Ritratti di una Vita | E' arrivato il Broncio | The Square | Poesia senza fine | Show Dogs - Entriamo in scena | I primitivi | Veleno | Ballerina | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Stato di ebbrezza | Nato a Casal di Principe | Harry Potter e i doni della morte: Parte I | Una Donna Fantastica | Mektoub My Love - Canto Uno | La terra di Dio | Dogman | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Lezioni di piano | La melodie | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | La Canzone Del Mare | Ex Libris : New York Public Library | Deadpool 2 | Io sono Tempesta | Puoi baciare lo sposo | Animali notturni | A piedi nudi | Loro 1 | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | Le meraviglie del mare (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Battle Angel (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 2.653.615

Deadpool 2

€ 566.442

Dogman

€ 518.611

Loro 2



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: