Leonardo.it


Un Natale 2014 in home video

Un Natale 2014 in home video

Tutti i dvd per le vostre feste


di Francesco Lomuscio19 dicembre 201416:01




Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Secondo trailer italiano ufficiale per Transformers 4 - L'Era dell'Estinzione (2014), un film di Michael Bay con Mark Wahlberg, Stanley Tucci, Kelsey Grammer. Transformers 4 - L'Era dell'Estinzione ha inizio dopo l'epica battaglia che ha lasciato in macerie [..]



Una volta che si giunge alla fine di un lungo anno, qualsiasi cinefilo che si rispetti comincia a tirare le somme su quelli che, in fatto di celluloide, sono stati i dodici mesi appena trascorsi.
Quindi, cominciano a fare le loro apparizioni su giornali, testate online e, addirittura, social network, le classifiche dei dieci migliori film visti in sala, come pure quelle dei peggiori.
Ma, senza alcun dubbio, quando arrivano gli ultimi giorni di Dicembre e, con essi, le festività natalizie, una delle attività preferite del divoratore di cinema (di quello vero, però) consiste, senza dubbio, nel fare scorta di dvd e blu-ray da visionare accanto all'albero addobbato e, ovviamente, con abbondanza di dolci sul tavolo.
Quindi, vediamo di scovare qualche titolo interessante proposto dal mercato dell'home video italiano; perché, tra blockbuster hollywoodiani recentemente distribuiti in sala, cult e classici del passato riscoperti per l'occasione, spunterà sicuramente quello adatto ai vostri gusti o, al massimo, a quelli della persona cui vorrete regalarlo per questo Natale 2014.

Transformers 4-L'era dell'estinzione (Transformers: Age of extinction, 2014)
Privato degli storici protagonisti Shia LaBeouf, Tyrese Gibson e Josh Duhamel per tirare in ballo, invece, Mark Wahlberg nei panni dello squattrinato ingegnere del Texas Cade Yeager, costretto a lottare per la propria sopravvivenza e per quella della figlia Tessa alias Nicola Peltz dopo aver scoperto che i buoni Autobot, ancora guidati da Optimus Prime, sono in pericolo - come tutto il pianeta - a causa di un malvagio piano escogitato da alcuni potenti americani in collaborazione con una fazione di automi dalle tutt'altro che pacifiche intenzioni, il quarto capitolo della saga incentrata sui giocattoli trasformabili Hasbro si avvicina, più dei precedenti, ai kaiju eiga (film di mostri giapponesi).
Non a caso, con un'apertura ambientata agli albori della Terra e un'ultima, emozionante parte distruttivamente orchestrata sulle strade di Hong Kong, stavolta abbiamo in azione anche i Dinobot, ovvero robot dalle fattezze di creature preistoriche; mentre un plot di taglio spionistico e più intrecciato del solito sembra fondersi con dinamiche e scontri corpo a corpo tra comuni mortali che non avrebbero certo sfigurato in una missione bondiana.
Man mano che i colossi metallici protagonisti appaiono sempre più come riletture dei muscolosi eroi sfornati dal machismo reaganiano e che, a cominciare dall'inseguimento automobilistico atto ad introdurre il giovane pilota Shane, ovvero Jack Reynor, prende forma uno dei più spettacolari e divertenti titoli della storia della Settima arte.
Proposto da Paramount tramite un gustosissimo doppio blu-ray di eccellente qualità audiovisiva, il cui secondo disco interamente dedicato ai contenuti speciali spazianti da quattro trailer (dei quali uno realizzato con costruzioni e un altro con Angry Birds) a quindici minuti di interviste con addetti della già citata Hasbro.
Senza contare "Bay in azione", ovvero un mini-speciale di dieci minuti in cui il regista Michael Bay spiega la sua filosofia dell'action da grande schermo, un'escursione della madre sul set, un simpatico contenuto con protagonista l'attore T.J. Miller e, soprattutto, "Evoluzione senza estinzione", making of di oltre due ore divise in otto parti.

Planes 2-Missione antincendio (Planes: Fire & rescue, 2014)
Campione mondiale delle corse aeree, Dusty sta vivendo il tanto sognato momento di gloria... improvvisamente, però, il suo motore presenta un danno irreparabile che non gli consente di andare oltre una certa velocità, costringendolo a sparire per un po' e ad andare ad esercitare la professione di aeroplano antincendio, al sevizio di una nuova squadra su cui affidare. La giusta occasione per dimostrare quanto realmente valga, nel corso di questo sequel del "Planes" diretto nel 2013 da Klay Hall, che, con Roberts Gannaway nuovo arrivato al timone di regia, fa ancora una volta dell'ironia l'ingrediente necessario al fine di condire la magnifica animazione tempestata di avventura e spettacolari "vette" ben congegnate.
Lo rende disponibile su supporto blu-ray Walt Disney Studios Home Entertainment, corredato di una interessante serie di contenuti extra interessanti: "Vitamin-letame: spettacolo aereo" (cortometraggio animato di cinque minuti in cui i protagonisti della pellicola sono alle prese con una competizione coreografica), "Benvenuti alla Piston-peak" (spot di due minuti sul lussuoso albergo presente nel lungometraggio), Promo tv "Chops" (trailer del telefilm parodia di "Chips", presente anche nel film), "Missione antincendio: pompieri dal cielo" (piccolo documentario riguardante la Cal Fire, ovvero una reale compagnia antincendio degli Stati Uniti), tre scene eliminate con introduzione del regista e del produttore Ferrell Barron, il video musicale di "Still I fly" di Spencer Lee ed altri tre short, tra cui "O sole Minnie" con Topolino.

Thermae Romae (Terumae romae, 2012)
Tratto da un manga di Mari Yamazaki e girato in parte all'interno degli studi di Cinecittà e nei dintorni di Roma, il film di Takeuchi Hideki mira a fondere passato e presente per mettere ironicamente a confronto la mentalità rigida di un tempo con quella più "facilona" di oggi.
Ne è infatti protagonista Abe Hiroshi nei panni di Lucius Modestus, aitante architetto dell'antica Roma che, desideroso di innovarsi professionalmente, finisce un giorno risucchiato da un vortice d'acqua in una piscina che lo catapulta nel Giappone odierno, dove approfitta per conoscere e rubare idee sanitarie del XXI secolo da sfruttare nell'impero da cui proviene.
E, segretamente innamorata di lui, è l'appassionata di fumetti Mami alias Aya Ueto a supportarlo nell'impresa, nel corso di una simpatica commedia a sfondo fantastico tempestata d'ironia di stampo orientale, tra bidet ipertecnologici e rotoli di carta igienica scambiati per papiri.
Simpatica commedia volta a ribadire l'importanza di una dote come il sapere e che, nel miscelare la lingua latina alla cultura romana e a quella giapponese, individua il suo maggiore punto di forza nel citato Hiroshi, perfettamente calato nel personaggio con fare molto scherzoso e grande capacità di coinvolgimento.
Corredato di intervista di otto minuti al regista, di presentazione del sequel "Thermae Romae 2" presso il Far East Film Festival di Udine e di trailer italiano, è CG Home Video a lanciarlo su supporto blu-ray.


I tre volti della paura (1963)
Protagoniste Michelle Mercier e Lidia Alfonsi, dalle pagine di F.G. Snyder (accreditato nei titoli di coda come Maupassant) si comincia con una donna tormentata telefonicamente da un misterioso individuo che minaccia di ucciderla ne "Il telefono", anticipando una delle tematiche maggiormente care a successivi slasher quali "Black Christmas-Un Natale rosso sangue" di Bob Clark e "Scream" di Wes Craven.
Da un racconto scritto nel 1839 da Aleksej Konstantinovi? Tolstoj, invece, "I Wurdalak", interpretato dal grandissimo Boris Karloff, porta in scena la terribile sorte che incombe su una famiglia vittima di una forma di vampirismo.
Senza alcun dubbio, l'episodio maggiormente elogiato dalla critica all'interno di questo trittico-capolavoro dell'orrore firmato dall'indiscusso maestro Mario Bava, ma che, in realtà, individua il suo momento migliore nell'ancora oggi terrorizzante "La goccia d'acqua", tratto da Anton ?echov e volto a porre Jacqueline Pierreux e Milly Monti nell'inquietante vicenda di un'infermiera tormentata da una maledizione dopo aver rubato l'anello di una medium appena morta.
Sinister Film ce ne regala una imperdibile edizione in alta definizione che, oltre a proporre il film sia nella sua originale versione italiana che in quella americana "Black sabbath" (montata differentemente, musicata da Les Baxter e, in questo caso, in lingua inglese con sottotitoli), offre una ricca sezione extra costituita da una galleria fotografica, due trailer (italiano e USA), uno spot televisivo, scene inedite, una vecchia conversazione di trentotto minuti con Mario Bava e l'effettista Carlo Rambaldi, le sedici tracce della colonna sonora a firma di Roberto Nicolosi e interviste a Lamberto Bava, figlio del regista, al musicista Carlo Rustichelli, agli attori Mark Damon, Cameron Mitchell e Mary Arden.

Blue jeans (1975)
Il titolo fa riferimento al soprannome adottato dalla giovane prostituta Daniela, la quale, arrestata per atti osceni in luogo pubblico, dichiara alle forze dell'ordine di essere la figlia del ricco restauratore Carlo Anselmi alias Paolo Carlini, da tempo separato dalla donna che dovrebbe essere la madre della ragazza.
Una Daniela cui concede anima e, soprattutto, corpo una Gloria Guida particolarmente attiva ai tempi della realizzazione del film (nello stesso anno fu anche protagonista di "Peccati di gioventù", "La liceale", "Il gatto mammone", "Quell'età maliziosa", "La novizia" e "Il solco di pesca"), qui sotto la regia dello stesso Mario Imperoli che l'aveva già diretta ne "La ragazzina" e alle prese con un ruolo diverso da quello della studentessa conquista-arrapati che la rese celebre nell'ambito della tanto chiacchierata Commedia sexy.
Perché, al di là di qualche siparietto ironico (citiamo solo lo scherzo al ragazzo lasciato nudo in strada), gli oltre novanta minuti di visione non rientrano affatto nell'ambito dello spettacolo di celluloide "leggero" e volto alla facile risata, ma, musicati da Nico Fidenco, vedono Daniela affiancata da un complice nel tentativo di uccidere l'uomo, cui è stata affidata, per appropriarsi delle sue ricchezze.
Man mano che, ovviamente, porta il caos nella casa a suon di condotta disinibita e provocatoria e che la futura consorte di Johnny Dorelli, per la gioia dei suoi fan, non esita a mostrarsi abbondantemente svestita.
In collaborazione con Minerva pictures, è Dynit a riscoprirlo su supporto dvd.


Nymphomaniac vol. II (2013)
Proseguimento di ciò che è stato esplorato tramite le disinibite avventure narrate dalla Joe di Charlotte Gainsbourg all'ignoto pescatore Seligman alias Stellan Skarsgård nel precedente volume 1, si torna a parlare di sessualità e dei drammi che ne conseguono sotto la regia di Lars von Trier.
Quindi, continua il racconto degli otto capitoli atti a comporre la vita della ninfomane di cui sopra, di ogni singolo tentativo per ritrovare il piacere che, col tempo, veniva perso, assopito dall'eccesso di libido.
E si passa dal sadico K con le fattezze di Jamie Bell al principale L, ovvero Willem Dafoe, il quale propone alla donna un lavoro come recupero crediti facendola affiancare dalla giovane P incarnata da Mia Goth; senza escludere un ulteriore incontro con il perduto Jerome dal volto di Michel Pas, padre del suo unico figlio.
Naturalmente, scandalizzare è la parola d'ordine e il cineasta danese ne approfitta per alzare il tiro con scene sadomaso e sporadici riferimenti espliciti (uno per tutti, la pedofilia). Ma, in mezzo alle tante trasgressioni a suon di fustigate alle natiche, ménage à trois con africani superdotati e orgasmi mistici, non risulta assente neppure quel certo retrogusto umoristico che già aveva caratterizzato il primo episodio.
Una selezione di clip, il trailer e interviste a Skarsgård, Shia LaBeouf e Stacy Martin arricchiscono il dvd edito da CG Home Video.

The special need (2013)
Enea Gabino è un trentenne con un lavoro, ma che ha una necessità speciale: fare finalmente l'amore, tanto più che è impigliato nella rete dell'autismo.
Nel leggere queste due righe, verrebbe immediatamente da pensare al soggetto adatto per uno dei folli film di Bobby e Peter Farrelly (autori di "Tutti pazzi per Mary", per intenderci), ma, con un particolarissimo personaggio centrale, il lungometraggio dell'udinese classe 1982 Carlo Zoratti non è una vicenda di finzione, bensì un documentario on the road volto a seguire Enea, il regista e l'amico Alex Nazzi in un percorso mirato alla riuscita della dura impresa.
Quindi, non si può fare a meno di provare per il giovane una forte simpatia destinata a trasformarsi in tenerezza dal momento in cui afferma che a mancargli è l'amore; tra dialoghi con una terapista, divertenti tentativi di abbordare ragazze per la strada e giri alla ricerca di prostitute.
Al servizio di un ottimamente bilanciato miscuglio di risate ed amarezza, ovvero un'operazione caratterizzata da un grande cuore e che sembra quasi volerci spingere a notare come, in una società d'inizio XXI secolo sempre più propensa a facilissime "avventure di letto", l'importanza dei sentimenti all'interno dell'attività sessuale sia avvertita soltanto da persone che bisogna obbligatoriamente definire "speciali" in un mondo di presunti "normali".
Trailer italiano, quattro minuti di scene eliminate e presentazione del film ad Anteo Spazio Cinema nella sezione riservata ai contenuti speciali del dvd edito da CG Home Video.

Pane e cioccolata (1974)
Riuscito ad ottenere un contratto trimestrale come cameriere in un ristorante, ma licenziato e privato del permesso di soggiorno, Nino, emigrato in Svizzera, anziché tornare in Italia si rifugia in casa di Elena alias Anna Karina, esule greca con cui instaura un legame affettivo. Ed è l'indimenticabile Nino Manfredi, sotto la regia di Franco Brusati, a concedere magistralmente anima e corpo al protagonista, regalando non poche occasioni per ridere nel corso di una vicenda che, con Johnny Dorelli nel ruolo di un industriale italiano espatriato per ragioni fiscali e che lo assume al suo servizio, s'immerge non poco nell'amarezza.
Infatti, si comincia con un cadavere di bambina e non manca un suicidio, man mano che entrano in scena dei napoletani che, per risparmiare, vivono e lavorano in un pollaio e che la oltre ora e cinquanta di visione si popola di volti noti del cinema di genere nostrano, da Giacomo Rizzo a Tano Cimarosa.
Ma, al di là delle consuete, divertenti battute sfoderate dall'interprete di "Brutti, sporchi e cattivi", sono alcune gag che, curiosamente, anticipano la comicità dei primi "Fantozzi" a rappresentare diverse occasioni per ridere.
Nel corso di un titolo che, fino ad oggi grande assente nel mercato dell'home video tricolore, in quanto mai distribuito neppure in videocassetta, Lucky red provvede a riscoprire tramite un'edizione dvd degna di nota.
Perché, inserita in slipcase e comprendente un booklet, dispensa anche una sezione extra costituita da una conversazione di diciassette minuti tra Andrea Occhipinti e Paolo Virzì sul film, un breve sguardo al lavoro di restauro della pellicola insieme al direttore della fotografia Luciano Tovoli e a Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, e, soprattutto, "Una macchina con due motori: Franco Brusati e la realizzazione di 'Pane e cioccolata'", con oltre un'ora di interviste ai componenti del cast tecnico e ad Erminia Ferrari, vedova di Manfredi.

FilmUP

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Una storia semplice | Elle | Fuocoammare | Bleed - Più forte del destino | Fai bei sogni | SFashion | Animali notturni (V.O.) | Captain Fantastic | Elle (V.O.) | La cena di Natale | Saint Amour | Carlos | Non e' un paese per vecchi | Vi presento Toni Erdmann | Moonlight (V.O.) | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Qua la zampa! | La tartaruga rossa | Alps | The Ring 3 | Silence | Animali notturni | Jackie | Passeri | Il cliente | Ballerina | Ozzy cucciolo coraggioso | L'uomo che vide l'infinito | Il sogno di Francesco | La bella e la bestia | La cura dal benessere | The Ring 2 | Pino Daniele - Il tempo resterà | Bandidos e Balentes: Il codice non scritto | Lumière! La scoperta del cinema | Il Padre d'Italia | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Mamma o Papà? | Aeffetto Domino | Un tirchio quasi perfetto | I Cancelli del Cielo | Aquarius | Victoria | Beata ignoranza | Truman - Un vero amico è per sempre | Il grande sonno | Frantz | Cinquanta sfumature di nero | T2 Trainspotting | La verità, vi spiego, sull'amore | A spasso con Bob | Moda Mia | La vendetta di un uomo tranquillo | Slam - Tutto per una ragazza | Smetto quando voglio - Masterclass | Moonlight | Ben-Hur (NO 3D) | La luce sugli oceani | Café Society | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | A dangerous method | Il medico di campagna | La Battaglia Di Hacksaw Ridge | Arrival (V.O.) | Sully | The Founder | Collateral Beauty | 7 minuti | Victoria (V.O.) | Amore e inganni (V.O.) | Loving | Nebbia in agosto | L'ora legale | Agnus Dei | Il pugile del duce | Il Tesoro | Lion - La strada verso casa | American Pastoral | Paterson | Oceania (NO 3D) | Florida | The Great Wall (NO 3D) | La legge della notte | Sing Street | Per mio figlio | David Lynch: The Art Life | Processo alla citta' | Mon Roi - Il mio re | Il diritto di contare | Dopo l'amore | Che vuoi che sia | Incarnate - Non potrai nasconderti | La La Land (V.O.) | Suffragette | In viaggio con Jacqueline | La La Land | Questi giorni | Un re allo sbando | Dammi una Mano | Anime nere | Non è un paese per giovani | Domani | La bella e la bestia (V.O.) | I Am Not Your Negro | Il cittadino illustre | Chi salverà le rose? | Caro Lucio ti scrivo | Neruda | Malala | Life - Non oltrepassare il limite | Il diritto di contare (V.O.) | Barriere | La bella e la bestia (NO 3D) | Escobar | Non c'è più religione | John Wick - Capitolo 2 | Le Stagioni di Louise | Strane Straniere | Questione di Karma | Kong: Skull Island | 150 milligrammi | Un mostro dalle mille teste | Kong: Skull Island (NO 3D) | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Appena apro gli occhi - Canto per la libertà | Vista Mare | Amore e inganni | Life, Animated | Vieni a Vivere a Napoli! | Phantom Boy | Nel mondo grande e terribile | Francofonia - Il Louvre sotto occupazione | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | Vedete, sono uno di voi | Mister Universo | Omicidio all'Italiana | Life - Non oltrepassare il limite (V.O.) | 45 Anni | Rosso Istanbul | Autopsy | Gomorroide | Allied - Un'ombra nascosta | Porto il velo adoro i Queen | Florence | Genius | Dune | Manchester by the Sea |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: