30 agosto 2002 - Conferenza stampa
Peter Mullan
Intervista al regista di "Magdalene"
di Valerio Salvi


È la volta dell'attore Peter Mullan, giunto qui a Venezia in veste di regista con il suo "Magdalene" seriamente candidato alla vittoria finale.

Questo film è autobiografico o comunque riprende delle esperienze personali?
Si, è evidente. Non lo posso considerare strettamente autobiografico, piuttosto tratta di vicende che sono accadute intorno a me. Io sono cattolico, o meglio mia madre mi ha consegnato alla chiesa quando avevo due settimane di vita; mio padre era alcolista e quando mi è capitato di vedere un documentario sulle case "Magdalene" ho subito capito cosa significhi essere prigionieri a livello mentale.
Quando ero piccolo ho lavorato per una suora irlandese che ci chiedeva sempre di pregare, ma che era una delle persone più crudeli che abbia mai conosciuto, pur avendo un sorriso che definirei da cherubino. Il lato "cattivo" della Chiesa è la sua assenza di dubbi su ciò che è giusto o sbagliato, sono convinti di essere benedetti da Dio. La suora in questione non capiva che era crudele, vedeva la compassione come una debolezza. Questo è il vero problema della Chiesa, ha dimenticato la compassione e dovrebbe riconsiderare ciò che ha fatto nel XX secolo (e ciò che sta facendo ora) e magari chiedere scusa.

Questo tipo di film non funziona se non hai una buona regia ed una solida sceneggiatura. Come si è regolato con il cast, e poi ha incontrato delle opposizioni?
Mio fratello si è occupato del "casting". Ha visto circa 1.200 attrici e da quelle ne abbiamo selezionate alcune papabili. Sono quindi subentrato io ed ho utilizzato un approccio che definirei alla "Ken Loach" (che mi ha insegnato molto); molto relax da comportarsi naturalmente. Io penso che per il successo di un attore conti per il 90% la fiducia in se stessi e per il restante 10% la sua capacità recitativa. In questo caso specialmente, dove utilizzo delle attrici giovani, queste devono essere sempre a loro agio. Ho preferito quindi girare il film in sequenza (sempre secondo la scuola "Loach") così che il loro viaggio emotivo risultasse più facile. Avevo un pò paura che si deprimessero, ma la sera andavano al pub a bere, quindi non ci sono stati problemi.
Per quanto riguarda l'opposizione al film, mi è particolarmente rimasto impresso un episodio: volevamo mettere un annuncio su un quotidiano di Dublino in cui cercavamo delle superstiti delle case "Magdalene" per avere delle loro impressioni. Mi ha chiamato la direzione del quotidiano dicendomi che rifiutavano di pubblicare l'annuncio poichè conteneva due parole che lo rendevano troppo pericoloso, "Magdalene" e "superstiti". Ho avuto la netta sensazione di trovarmi nella Russia del KGB. Erano tutti spaventati.
Viste le reazioni abbiamo deciso, con la produzione, di girare il tutto in Scozia anzichè in Irlanda.
Questo non significa che avevamo contro gli irlandesi, l'Irish Film Board ci ha anche finanziati e la censura ci ha trattato piuttosto bene, anche se ha ribadito che cinque anni fa questa pellicola non sarebbe mai uscita in Irlanda.


  

Intervista a Peter Mullan


I film più recenti:

Magdalene

Session 9

Le bianche tracce







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Toro scatenato (V.O.) | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | Toro scatenato | La Banda Grossi | Mission: Impossible - Rogue Nation | L'isola dei cani | Boxe Capitale | La profezia dell'armadillo | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Mamma mia! Ci risiamo | Cento anni | Dogman | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Asino vola | The Lone Ranger (NO 3D) | Dog Days | La melodie | L'isola dei cani (V.O.) | Transfert | La Settima Musa | A Quiet Passion | Tully | Estate 1993 | Gotti - Il primo padrino | Papillon | Mary Shelley - Un amore immortale | Loveless | A Star Is Born | Saremo giovani e bellissimi | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | La Casa Sul Mare | Gli Incredibili 2 | La terra dell'abbastanza | La stanza delle meraviglie | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Quanto basta | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Gotti - Il primo padrino (V.O.) | The Space in Between: Marina Abramovic and Brazil | Visages villages (V.O.) | La ragazza dei tulipani (V.O.) | L'inganno | New York Academy - Freedance | Lucky | Beate | Il sacrificio del cervo sacro | Slender Man | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Parigi a Piedi Nudi | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | A Voce Alta - La Forza della Parola | Tonya | Van Gogh - At Eternity's Gate | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Don't Worry | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Il Club dei 27 | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Una storia senza nome | Bogside Story | Un amore così grande | Piazza Vittorio | Sembra mio figlio | Un Affare di Famiglia | Le Fidèle | Padre | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Come ti divento bella! | Un marito a metà | Sulla mia pelle | La Signora Matilde - Gossip dal medioevo | Resta con me | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Hotel Gagarin | Loro | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | The Nun: La Vocazione del Male | Teen Titans Go! Il film | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Non-Fiction | Bolgia totale | Dark Crimes | Ride | Tito e gli Alieni | Nico, 1988 | Diva! | Lola + Jeremy | Revenge | 1945 | Il maestro di violino | L'albero del vicino | The Equalizer 2 - Senza perdono | La ragazza dei tulipani | The Nun: La Vocazione del Male (V.O.) | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Genesis 2.0 (V.O.) | 12 Soldiers | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Un figlio all'improvviso |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità (2018), un film di David Pujol con  , ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: