Leonardo.it



22 marzo 2001 - Conferenza stampa
Pupi Avati
Intervista con il regista de "I cavalieri che fecero l'impresa"
di Valeria Chiari


Pupi Avati torna al cinema con un film che ripropone un periodo storico già rappresentato nel suo "Magnificat". Ma questa volta è soprattutto un desiderio di trovare una degna risposta mediterranea alla britannica epopea cavalleresca del ciclo del Graal. La ricerca della Sacra Sindone sparita misteriosamente e ricomparsa 150 anni dopo, altrettanto misteriosamente, ha solleticato il suo interesse portandolo a studiare lungamente e approfonditamente il ricchissimo periodo storico, scrivere un libro (dall'omonimo titolo, edito dalla Mondatori) e infine gettarsi a capofitto nella sceneggiatura e nella lunga realizzazione. Ma sentiamo lo stesso regista raccontarci l'ardua "impresa".

Un vero kolossal il suo film?
Beh si mi piace dire che in questo film non ho messo niente da parte, ho utilizzato il cinema a 360 gradi come strumento narrativo, cosa che per chi conosce la mia filmografia, non era avvenuta mai in precedenza: i miei film avevano più a che fare con ricordi, con la ricerca intimista e psicologica dei personaggi. In questo film, dall'ambientazione al cast, dalla scenografia ai costumi, dalle musiche agli effetti sonori a tutto quello che è il meccanismo dell'esercizio della battaglia, c'è tutto il mondo del cinema. Un film d'avventura in cui gli attori non hanno controfigure e sono ancora vivi ed illesi soprattutto per la loro grande prontezza di riflessi, che nelle battaglie e nei corpo a corpo sono stati fondamentali, dal momento che non c'era neppure una vera coreografia. Le spade del film sono tutte autentiche, costruite da un mastro spadaio: tutte le armi con le quali i ragazzi si sono trovati a combattere, con o contro di esse, erano vere, pesanti e pericolose il che ha reso tutte le azioni particolarmente rischiose.
Vado molto orgoglioso della sequenza finale perché credo che sia riuscita tecnicamente ed emotivamente, premiando il durissimo lavoro di preparazione: 200 cavalieri umbri, 5 giorni di lavorazione, 4 macchine da presa.


  

Intervista a Pupi Avati


I film più recenti:

I cavalieri che fecero l'impresa

La via degli angeli







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Vampiretto | Il contagio - The Contagion | Justice League | The Brown Bunny | Geostorm (V.O.) | La Battaglia Di Hacksaw Ridge (V.O.) | Gli asteroidi | L'ordine delle cose | Noi Siamo Tutto | The Square | Good Time (V.O.) | Good Time | La signora dello zoo di Varsavia | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Loving | Tanna | La Tenerezza | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | La casa di famiglia | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Cars 3 (NO 3D) | Madre! (V.O) | The Paris Opera | Ogni tuo respiro | Auguri per la tua morte | Dunkirk | Loving Vincent | Orecchie | My Italy | Pearl Jam: Let's Play Two | Quello che so di lei | Monster Family | Easy - Un viaggio facile facile | It | L'incredibile vita di Norman | La corazzata Potemkin | La bocca del lupo | L'equilibrio | La battaglia dei sessi | Paddington 2 | Vittoria e Abdul (V.O.) | Renegades - Commando d'assalto | Mistero a Crooked House | 120 battiti al minuto | Agadah | A Ciambra | Jukai - La foresta dei suicidi | Freaks | Una scomoda verità 2 | L'uomo di neve | Blow-up (V.O.) | Borg McEnroe | Gatta Cenerentola | Eraserhead - La mente che cancella | La ragazza nella nebbia | Borg McEnroe (V.O.) | Il colore nascosto delle cose | Il viaggio Di Arlo (NO 3D) | Manifesto | Paddington 2 (V.O.) | Addio Fottuti Musi Verdi | Justice League (V.O.) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | L'altra metà della storia | L'esodo | Ammore e malavita | Elle | The Broken Crown - La corona spezzata | Gifted - Il dono del talento | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Agnus Dei | Vittoria e Abdul | Lasciati Andare | My Name Is Emily | Miss Sloane - Giochi di potere | Anime nere | Mamma o Papà? | Tosca | Un profilo per due | Il domani tra di noi | L'inganno | Il cittadino illustre | Mazinga Z - Infinity | Malarazza | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Per amor vostro | Nove lune e mezza | Il palazzo del Viceré | Paddington | La storia dell'amore | Ho amici in paradiso | Mr. Ove | L'intrusa | Manifesto (V.O.) | Nico, 1988 | Terapia di coppia per amanti | Dove non ho mai abitato | Parigi può attendere | Geostorm (NO 3D) | Una storia semplice | Gomorra 3 - La serie | Finché c'è prosecco c'è speranza | La vita in comune | Babylon Sisters | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | Zona d'ombra - Una scomoda verità | I'm - Infinita come lo spazio (NO 3D) | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | Capitan Mutanda: Il film | Shining | The Place | La luce sugli oceani | Tutto quello che vuoi | I'm - Infinita come lo spazio | Saw: Legacy | Una questione privata | Chi m'ha visto | Kong: Skull Island (NO 3D) | Non c'è campo | Justice League (NO 3D) | Una Donna Fantastica | Veleno | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Amleto | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no (V.O.) | Barry Seal - Una storia americana | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | The Broken Key | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Bosch - Il giardino dei sogni | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Mister Felicità |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Due un po' così (2016), un film di Daniele Chiariello con Elio Angelini, Paolo Granci, Peppe Servillo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: