22 marzo 2001 - Conferenza stampa
Pupi Avati
Intervista con il regista de "I cavalieri che fecero l'impresa"
di Valeria Chiari


Pupi Avati torna al cinema con un film che ripropone un periodo storico già rappresentato nel suo "Magnificat". Ma questa volta è soprattutto un desiderio di trovare una degna risposta mediterranea alla britannica epopea cavalleresca del ciclo del Graal. La ricerca della Sacra Sindone sparita misteriosamente e ricomparsa 150 anni dopo, altrettanto misteriosamente, ha solleticato il suo interesse portandolo a studiare lungamente e approfonditamente il ricchissimo periodo storico, scrivere un libro (dall'omonimo titolo, edito dalla Mondatori) e infine gettarsi a capofitto nella sceneggiatura e nella lunga realizzazione. Ma sentiamo lo stesso regista raccontarci l'ardua "impresa".

Un vero kolossal il suo film?
Beh si mi piace dire che in questo film non ho messo niente da parte, ho utilizzato il cinema a 360 gradi come strumento narrativo, cosa che per chi conosce la mia filmografia, non era avvenuta mai in precedenza: i miei film avevano più a che fare con ricordi, con la ricerca intimista e psicologica dei personaggi. In questo film, dall'ambientazione al cast, dalla scenografia ai costumi, dalle musiche agli effetti sonori a tutto quello che è il meccanismo dell'esercizio della battaglia, c'è tutto il mondo del cinema. Un film d'avventura in cui gli attori non hanno controfigure e sono ancora vivi ed illesi soprattutto per la loro grande prontezza di riflessi, che nelle battaglie e nei corpo a corpo sono stati fondamentali, dal momento che non c'era neppure una vera coreografia. Le spade del film sono tutte autentiche, costruite da un mastro spadaio: tutte le armi con le quali i ragazzi si sono trovati a combattere, con o contro di esse, erano vere, pesanti e pericolose il che ha reso tutte le azioni particolarmente rischiose.
Vado molto orgoglioso della sequenza finale perché credo che sia riuscita tecnicamente ed emotivamente, premiando il durissimo lavoro di preparazione: 200 cavalieri umbri, 5 giorni di lavorazione, 4 macchine da presa.


  

Intervista a Pupi Avati


I film più recenti:

I cavalieri che fecero l'impresa

La via degli angeli







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Nureyev - The White Crow | Tutti Pazzi a Tel Aviv | La mia vita con John F. Donovan | L'ultima ora (V.O.) | Le invisibili | Cold war | Il testimone invisibile | I villeggianti | Peterloo (V.O.) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Jules e Jim (V.O.) | Beate | Aladdin (NO 3D) | Arrivederci Professore | Un amore senza fine | Cyrano mon amour | Il Re Leone (V.O.) | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Nevermind | Il campione | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Border - Creature di confine | Il Re Leone (NO 3D) | A Star Is Born | Il Signor Diavolo | La prima vacanza non si scorda mai | The Wife - Vivere nell'ombra | Annabelle 3 | Il primo re | Beautiful Boy | Stanlio e Ollio | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | Domani è un altro giorno | Euforia | L'ospite | Il Corriere - The Mule | I Figli del Fiume Giallo | Il professore e il pazzo | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | A un metro da te | Green book | Momenti di trascurabile felicità | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Hotel Artemis | Due amici | Bangla | Il Re Leone | Una notte di 12 anni | La donna dello scrittore | The Nest - Il nido | Il mangiatore di pietre | Alla corte di Ruth - RBG | Il ragazzo più felice del mondo | Submergence | Roma | Wolf Call - Minaccia in alto mare | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | In viaggio con Adele | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | The deep | Men in Black: International (V.O.) | La Caduta dell'Impero Americano | Dolor y Gloria | Il ritratto negato | Il vento fa il suo giro | Toy Story 4 (NO 3D) | Tutti in piedi | La rivincita delle sfigate | Cafarnao - Caos e miracoli | Bohemian Rhapsody | Kin | 7 uomini a mollo | Charlie says | Men in Black: International (NO 3D) | Dolcissime | La donna elettrica | Serenity - L'isola dell'inganno | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Selfie | Tesnota | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Santiago, Italia | Crawl - Intrappolati | A spasso con Willy | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Il traditore | L'uomo fedele | Men in Black: International | The Quake - Il terremoto del secolo | Pop Black Posta | Un giorno all'improvviso | Ancora un giorno | La tartaruga rossa | Avengers: Endgame (NO 3D) | Solo cose belle | Birba - Micio combinaguai | I morti non muoiono | Isabelle - L'ultima evocazione |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Sole è anche una Stella (2019), un film di Ry Russo-Young con Yara Shahidi, Anais Lee, Charles Melton.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: