Leonardo.it


07 Settembre 2006 - Conferenza Stampa
"Rob-B-Hood"
Intervista ai registi e al cast.
di Elisa Giulidori


Jackie Chan è, sicuramente, il più famoso attore di action movie, vivente. La sua personalissima miscela di umorismo e scene d'azione altamente spettacolari e pericolose, lo impone all'attenzione prima di Hong Kong e poi nel resto del mondo. Anche Hollywood si accorge di lui e lo ingaggia per diversi film in cui viene riproposta la formula che l'ha portato al successo. Ora a Venezia è stato invitato per presentare fuori concorso "Rob-B-Hood". Il film è una commedia che si ispira liberamente a "Tre uomini e una culla", dove interpreta un ladro a cui viene commissionato il rapimento di un neonato. Un grandissimo applauso lo accoglie in conferenza stampa. Insieme a lui, il regista Benny Chan, l'attore Louis Koo e l'attrice Yuanyuan Gao.

Questo è un film che lei ha realizzato a Hong Kong. Volevo sapere se farà ancora film a Hollywood?
Jackie Chan: Sì, naturalmente. Ma a Hollywood spendono molti soldi per fare film, cercano di andare sul sicuro e mi propongono progetti sempre molti simili. Lì non mi vedono come un cattivo, non mi avrebbero mai fatto fare un film come questo, dove sono un delinquente, giocatore d'azzardo. A Hong Kong posso lavorare più liberamente.

I suoi film sono commedie d'azione. Qui a Venezia di solito vengono invitati film più "artistici". Lei come vive la sua presenza qui?
Jackie Chan: Io sono felicissimo di essere qui. E' la prima volta e per me significa molto.

Volevo chiedere a Louise Koo come si è trovato a girare un film d'azione, perché finora lei non ne aveva fatti.
Louis Koo : Io non penso che sia necessaria questa distinzione tra film d'azione, commedie, drammi… Io sono un attore e provo a recitare tutti i ruoli.
Jackie Chan: Io penso che Louis sia un attore molto bravo. Anche se non sa fare arti marziali riesce a rifare molto bene tutte le mosse. E poi impara molto in fretta.
Benny Chan : Anche se Louis ha fatto pochi film d'azione, ha fatto, però, molti telefilm d'azione. E' giovane e impara molto in fretta.

In concorso è presente il film cinese di Johnnie To, "Exiled". Cosa ne pensate?
Benny Chan : Non ho visto il film di To, perché siamo arrivati qui al Lido troppo tardi. Ma penso che sia molto bello se è stato inserito in concorso.
Jackie Chan: Sono molto felice di vedere un collega partecipare al concorso della Mostra di Venezia. Sono fiero di vedere tanti film cinesi qui, è un onore. Significa che il nostro cinema non è più considerato di serie B, che è apprezzato dal pubblico occidentale.

Se non ricordo male nei suoi film precedenti le donne, solitamente venivano torturate. Qui invece alla protagonista è riservato un diverso trattamento. Questa differenza è dovuta alla sceneggiatura o all'attrice?
Jackie Chan: In realtà nella sceneggiatura avevamo inserito molte più scene romantiche tra il mio personaggio e quello di Melody, che poi sono state tagliate in fase di montaggio. Io sarei felice di poter fare più scene sentimentali, passeggiare mano nella mano, baciare la protagonista… magari nel prossimo film.

Una domanda per Louis Koo. Due anni fa lei era qui a Venezia con un film di Johnnie To, "Throw Down". Vorrei sapere che differenza c'è tra To e Chan, per le scene d'azione.
Louis Koo: Nel film di Jackie ci sono mosse molto più difficili, ma lui le prova tutte prima di farmele fare, per capire se possono andare bene per me, se posso essere in grado di farle. E questo mi ha dato maggior sicurezza. Per Johnnie To, invece, tutte le scene che lui ha pensato sono fattibili. Comunque entrambi sono molto rigidi.

In questo film c'è azione ma anche tanta commedia. Come mai questo cambiamento?
Jackie Chan: Devo dire che mi piacerebbe cambiare un po' ruolo. E come vedete sto già cercando di farlo. La vita di un attore di action movie è relativamente breve, io mi considero un mito ad essere ancora qui. Vorrei però che la gente vedendo i miei film pensasse che sono un attore e non, solo, uno che sa fare arti marziali. Quando la gente mi incontra, mi dice "Ohhh Jackie Chan" e agita le mani come a fare mosse di kung-fu. Con Robert DeNiro non lo fanno… Anch'io vorrei essere considerato un attore.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Lasciami Per Sempre | La pazza gioia | Socialmente Pericolosi | La La Land | Moglie e marito | Victoria | Baby Boss | La cena di Natale | Raffaello - Il principe delle Arti | Io, Daniel Blake | Botticelli - Inferno | Il fascino dell'impossibile | Underworld: Blood Wars | Le cose che verranno - L'avenir | Ovunque tu sarai | John Wick - Capitolo 2 | Hair | Per un Figlio | La vendetta di un uomo tranquillo | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Vedete, sono uno di voi | Wilson | Il piccolo principe (NO 3D) | Adorabile nemica | Ciao Amore, Vado a Combattere | Personal Shopper (V.O.) | Planetarium | Il Viaggio - The Journey | Ghost in the Shell (NO 3D) | Il sale della terra | Deepwater - Inferno sull'Oceano | La luce sugli oceani | Vieni a Vivere a Napoli! | Trolls (NO 3D) | Baby Boss (NO 3D) | Phantom Boy | Moonlight | Vi presento Toni Erdmann | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | The Startup - Accendi il tuo futuro | Barriere | La marcia dei pinguini - Il richiamo | Metropolis | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | I Puffi (NO 3D) | La bella e la bestia | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Lasciati Andare | Silenzi e Parole | Personal Shopper | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Kubo e la spada magica | Lettere da Berlino | I Cancelli del Cielo | Oceania (NO 3D) | Florence | I puffi: Viaggio nella foresta segreta | Smetto quando voglio - Masterclass | La bella e la bestia (NO 3D) | Il Permesso - 48 ore fuori | L'altro volto della speranza | God's Not Dead 2 | Kong: Skull Island (NO 3D) | Fast & Furious 8 | La cura dal benessere | Fast & Furious 8 (V.O.) | Behemoth | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Elle (V.O.) | Miss Peregrine - La Casa dei Ragazzi Speciali (NO 3D) | La tartaruga rossa | Zoran, il mio nipote scemo | Il condominio dei cuori infranti | Il diritto di contare | T2 Trainspotting | Loving | Life - Non oltrepassare il limite | Lascia stare i santi | Ballerina | Porno & Libertà | Libere | Beata ignoranza | Piccoli crimini coniugali | La Parrucchiera | La mia famiglia a soqquadro | Piani Paralleli | Questione di Karma | L'Accabadora | Neruda | The Rolling Stones Olé, Olé, Olé! | The Great Wall (NO 3D) | Mal di pietre | Underworld: Blood Wars (NO 3D) | Non è un paese per giovani | In nome di mia figlia | Taxi Teheran | Rosso Istanbul | Anime nere | Indivisibili | Acqua di Marzo | Classe Z | Mamma o Papà? | Ozzy cucciolo coraggioso | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Power Rangers | Una famiglia all'improvviso | Il diritto di contare (V.O.) | Il segreto | Boston - Caccia all'Uomo | Victoria (V.O.) | Manchester by the Sea | Io sto con la sposa | 24 Hour Party People | La meccanica delle ombre | The Bye Bye Man | Il Padre d'Italia | La ragazza senza nome | Un tirchio quasi perfetto | In viaggio con Jacqueline | Virgin Mountain | Elle | Jackie |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Fratelli bastardi (2016), un film di Lawrence Sher con J. K. Simmons, Owen Wilson, Glenn Close.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: