31 Agosto 2006 - Intervista
"Sang sattawat (Syndromes And A Century)"
Intervista esclusiva al regista Apichatpong Weerasethakul.
di Mauro Corso


Il regista tailandese Apichatpong Weerasethakul ci riceve nella splendida cornice della terrazza dell'Hotel Excelsior. Serafico e sereno sembra emanare un aura di pace e di serenità, nonché di incrollabile ottimismo nei confronti della vita.

Ho letto che il film è basato sulle sue memorie d'infanzia è così?
Apichatpong Weerasethakul: Sì l'ispirazione proviene per l'appunto dai miei ricordi giovanili.

E come sono confluite le sue memorie all'interno della sceneggiatura?
Apichatpong Weerasethakul: Credo dipenda molto da come si guardi alle memorie, perché molto spesso queste non sono "vere". Dipendono molto dalla rivalutazione di quello che è accaduto spesso, come nel mio caso, filtrato dai racconti dei miei genitori. Così è un po' un miscuglio, di realtà e finzione. Non è davvero un racconto biografico.

Nel film sono rappresentati due aspetti diversi del suo paese.
Apichatpong Weerasethakul: è esatto. Io sono cresciuto in una piccola cittadina di campagna del mio paese, e bisogna dire che la vita economica, politica culturale sono concentrate nella capitale, Bangkok. Volevo raccontare entrambe le facce, la parte rurale e la parte cittadina, senza dare giudizi su quale sia più autentica o "migliore", sono semplicemente diverse.

Nel film sono rappresentati diversi monaci buddisti, spesso in modo molto divertito, qual'è l'atteggiamento dei suoi compatrioti nei confronti della religione?
Apichatpong Weerasethakul: C'è un crescente interesse tra i giovani riguardo alla religione, e anche io negli anni passati ho subito una crescente fascinazione nei confronti del buddismo. Adesso i libri religiosi spopolano in Tailandia. Nella nostra società ci sono molti cambiamenti, c'è molta pressione, ed è normale cercare le risposte ad esigenze interiori nella spiritualità. Il buddismo sta diventando molto popolare, ma certe cose non si possono ancora mostrare in un film è tabù. Ad esempio l'idea di vedere in una pellicola un monaco che suona la chitarra è semplicemente inaccettabile. Potrebbe ferire la suscettibilità degli spettatori, perché secondo la regola i monaci non possono suonare, anche se poi magari li puoi vedere per la strada con uno strumento in mano.

Eppure nel film i monaci sono mostrati spesso con una piccola nota ironica nelle loro attività quotidiane.
Apichatpong Weerasethakul: Non credo che sia una questione di ironia. Credo di mostrare la loro felicità. Nelle piccole attività quotidiane si può trovare del divertimento o un'occasione per rilassarsi. È bello trovare piacere non nella risata sguaiata ma nella gioia di accostarsi alle piccole cose.

A quali progetti sta lavorando in questo momento?
Apichatpong Weerasethakul: sto lavorando a un romanzo, che credo sarà in parte autobiografico. Poi a Liverpool ho preparato un allestimento di fantascienza, perché è un genere che amo molto. È una nave spaziale ed uno dei monaci che vediamo nel film interpreta l'astronauta. Infine sto preparando un film libero da lingue e nazionalità, un film sugli uomini primitivi, girato in Canada, con finanziamenti canadesi.

C'è qualcosa che vuole dire ai lettori di Filmup?
Apichatpong Weerasethakul: sì... comprate i miei Dvd!!

Mi sembra un appello più che appropriato...
Apichatpong Weerasethakul: eh sì... (ride)

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | The Wife - Vivere nell'ombra | Widows - Eredità criminale | Il mistero della casa del tempo | Cosa fai a Capodanno? | La Banda Grossi | Dogman | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Girl | Smallfoot: Il mio amico delle nevi | La verità, vi spiego, sull'amore | L'Intrepido | Lissa ammetsajjel | Soldado | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | Il bene mio | Non dimenticarmi | Universitari - Molto più che amici | Tutti in piedi | Ora e sempre riprendiamoci la vita | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Notti magiche | Friedkin Uncut - Un diavolo di regista | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Il Drago Invisibile (NO 3D) | A Voce Alta - La Forza della Parola | La donna dello scrittore | Il ragazzo più felice del mondo | Disobedience | Il presidente | Cern - La scoperta del futuro | Ferdinand (NO 3D) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Teen Titans Go! Il film | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Otzi e il mistero del tempo | Red Land (Rosso Istria) | A Star Is Born (V.O.) | Guarda in Alto | Menocchio | Vinilici | #Ops - L'Evento | Ricchi di fantasia | E' arrivato il Broncio | Mini Cuccioli - Le quattro stagioni | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Malerba | Coco (NO 3D) | Mary Shelley - Un amore immortale | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Gli Incredibili 2 | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | First Man - Il primo uomo | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Tutti lo sanno | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Venom (NO 3D) | Senza lasciare traccia (V.O.) | Zanna Bianca (NO 3D) | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Widows - Eredità criminale (V.O.) | La ragazza con l'orecchino di perla (2003) | Mamma mia! Ci risiamo | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Disobedience (V.O.) | Halloween | In guerra (V.O.) | Animali Fantastici e Dove Trovarli | The Children Act - Il verdetto | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Io non sono qui | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Johnny English colpisce ancora | Uno di famiglia | Zanna Bianca | Angel face | Luis e gli alieni | Hell Fest | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Ti presento Sofia | Un piccolo favore | Il potere dei soldi | Una storia senza nome | La Casa dei Libri | Tonya | La bella e la bestia | Paulina | Overlord | In guerra | Transfert | Nureyev | La fuitina sbagliata | Summer | Un Affare di Famiglia | Tutti lo sanno (V.O.) | Nessuno come noi | Euforia | A Star Is Born | 7 sconosciuti a El Royale | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | I Villani | Achille Tarallo | Styx | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Senza lasciare traccia (2016) | Dog Days | Sulla mia pelle | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Bernini | Sao Jorge | Resta con me | Come vincere la guerra | The Reunion | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | L'albero dei frutti selvatici | BlacKkKlansman | Otto e mezzo | Non è un paese per giovani | Millennium - Quello che non uccide | Il senso della bellezza | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Senza lasciare traccia | Zen sul ghiaccio sottile | Chesil Beach - Il segreto di una notte |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La notte è piccola per noi - Director's Cut (2018), un film di Gianfrancesco Lazotti con Michela Andreozzi, Francesca Antonelli, Cristiana Capotondi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: