Leonardo.it


Sole a catinelle

"#ScrivimiAncora"

Intervista al regista e al cast.


di Thomas Cardinali21 ottobre 2014



#Scrivimiancora, il titolo internazionale è Love, Rosie, si preannuncia essere una delle love story più interessanti dell'anno, forse ricalcando il successo di "Colpa delle Stelle". Christian Ditter dirige il suo primo lungometraggio in lingua inglese e lo fa con due attori amatissimi dai teenager. Il Festival di Roma è stato invaso da adolescenti che si sono accampate dalla mezzanotte del giorno precedente per Sam Claflin e Lily Collins, il primo super star in "Hunger Games" con il ruolo di Finnick e la seconda con "Shadowhunters - Città di ossa" e per il "Biancaneve" insieme a Julia Roberts. In sala per la conferenza stampa presenti, oltre al regista e alle interpreti, anche il produttore della trasposizione basata sul romanzo di Cecilia Ahern, Martin Moszkowicz.


So che hai fatto già diversi film in Germnia Christian, questo è il tuo primo progetto in lingua inglese. Perché questo progetto?
Christian Ditter: Perché mi piacciono moltissimo commedie come Notting Hill, drammatiche. Da regista ho pensato di poter lavorare con Martin. Ho fatto un film Vicky per molto tempo ultimamente. Volevo fare un film adolescenziale, in quest' amore segreto tutti ci siamo ritrovati

L'altro giorno abbiamo fatto la conferenza di Trash con i bambini, questo è un film sui teenager. E' più complicato girare un film con dei teenager?
Martin Moszkowicz : E' una domanda più adatta a Christian, quello che conta è il materiale e il cast

Una delle cose che funziona nel film è il rapporto incredibilmente credibile tra voi due, potete parlare dell'uno e dell'altra?
Lily Collins: La prima volta ci siamo incontrati in un albergo con Christian. Dovevamo dire qualche cosa all'altro, questo ci ha costretto ad abbattere ogni confine. Non è facile parlare l'uno dell'altro con qualcuno che non conoscevi. Avevamo già una base e un vissuto e non potevamo creare una scena migliore. Sembrava conoscessi Sam da anni, nel nostro caso non è servito ricrearlo
Sam Claflin: Abbiamo, prima di iniziare a girare, fatto colazione insieme. Siamo stati insieme in contesti sociali e che il nostro umorismo era simile. Ci piaceva divertirci e abbiamo passato tempo insieme. Non è stato chiedere del compleanno o del colore preferito, abbiamo trascorso il film fianco a fianco lavorando sempre insieme. A quel punto ti affezioni, vale per tutto il cast e i tecnici. Vale molto per un film intimo come questo. E' una situazione non serve recitare
Martin Moszkowicz: Ho appena sentito Marco Muller che ha detto nel giro di quattro ore sono andati esauriti tutti i biglietti, un record di cui sono lieto

Sam e Lily, visto che il film è tratto da un best seller di un'autrice molto amata dagli adolescenti quanto avete cambiato dei personaggi rispetto al libro?
Lily Collins: Non ho letto il libro prima di iniziare a girare, ho altri film al mio attivo basati sui libri. Può essere difficile far entrare una sceneggiatura di 2 ore in un libro. Avere Cecilia, l'autrice con noi sul set è più importante che riferirmi al libro. Questa sceneggiatura mi ha identificato subito con Rosie, i rosismi si fondevano con i lilysmi. Era vivere quello che leggevo nella sceneggiatura
Sam Claflin: Io avevo letto il libro prima di iniziare a girare, ma non prima di aver letto la sceneggiatura. E' diversa per ovvi motivi, ma non per questo c'è stata l'esclusione di caratteristiche essenziali e ne siano state aggiunte altre. Non mi sono sentito Alex, ma ero Alex. Le nostre caratteristiche sono identiche, sono le stesse scelte che avrei fatto anche io. Quindi è più facile? Si, è la prima volta che ho fatto una cosa del genere. Io ho avuto questa situazione in Hunger Games, bisogna sempre fare del proprio meglio. Spero che la gente apprezzi

Siete adorabili insieme, alcune delle battute mi hanno fatto ridere da morire. Prima di aver visto il film pensavo avesse trattato del destino, invece mi sembra basato sulle scelte giuste o sbagliate?
Lily Collins: Tutto accade per un motivo, è il mio motto da sempre. Poiché la decisione la prendiamo per noi stessi la decisione credo sia giusta. Non possiamo dire se siano giuste o sbagliate, vengono prese in un certo momento. Poi magari non vanno come speriamo, ma comunque sia il modo in cui affronti la situazione ti definisce. Quello che conta è il viaggio e non la destinazione. Le decisioni sono soltanto dei catalizzatori che permettono di avviare questo viaggio
Sam Claflin: Il romanzo non tratta tanto di ciò che è giusto o sbagliato, quello che conta è la tempistica. Tutti noi abbiamo bisogno del tempo per esplorare e avere nuove esperienze. Non so se si possa parlare di destino o fato, ma tutto accade per una ragione. Il mio motto è nessun rimpianto, ne ho fatti di errori ma nessuno ne è esente
Christian Ditter: Per me la cosa bella, di questo materiale, è che ci sono le scelte giuste e sbagliate, non abbiamo fatto il film per mandare messaggi nascosti. Il messaggio però è che se si fa quello che riteniamo giusto in quel momento gli altri potrebbero considerarlo un errore. Rosie potrebbe dire di essersi rovinata la vita, ma poi per queste scelte ottiene quello che merita

Ci sono fuori, da questa mattina presto, molte ragazze, quante siete abituati a queste manifestazioni di affetto dei fan? Quando tornate a casa trovate la gente sotto casa?
Sam Claflin: Mi piacerebbe che fosse sempre così, sei anni fa ero dalla loro parte del red carpet e so qual è la loro passione. Il pubblico italiano è pazzo, in modo positivo. Non ho mai provato questo, forse in passato quando settimana scorsa abbiamo conosciuto questo mondo. Venire in Italia con questo film è un orgoglio
Lily Collins: Ci hanno detto che ci sono tutte queste ragazze, sono felice di condividere questo film con tante persone. Tutto questo è un regalo e non voglio che tutto questo sia normale, è strano che la gente si metta accampata per me o noi. Io mi ricordo delle amiche che si mettevano in fila per l'album, loro sono qui per noi ed è meraviglioso

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | L'incredibile vita di Norman | Ritorno in Borgogna | Super vacanze di Natale | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | Lasciati Andare | La botta grossa | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | L'altra metà della storia | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | Vittoria e Abdul | Nico, 1988 | Uninvited - Marcelo Burlon | La ragazza nella nebbia | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | Suburbicon | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Mistero a Crooked House | Gramigna | Ferdinand (NO 3D) | Poveri ma ricchi | Una Donna Fantastica | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Vampiretto | Seven Sisters | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Assassinio sull'Orient Express | Egon Schiele: Death and the Maiden | The Rocky Horror Picture Show | L'intrusa | La La Land | La tartaruga rossa | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Ogni tuo respiro | Loveless | La ruota delle meraviglie (V.O.) | Ratatouille | The Square | Terapia di coppia per amanti | Tiro libero | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Amori che non sanno stare al mondo | Veleno | Il domani tra di noi | Una questione privata | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | The Void - Il vuoto | Il senso della bellezza | La casa di famiglia | Monster Family | La Tenerezza | Due sotto il burqa (V.O.) | Chi ha incastrato Roger Rabbit | Justice League (NO 3D) | Paddington 2 (V.O.) | Due sotto il burqa | Paterson | Riccardo va all'inferno | Paddington 2 | Figli della libertà | Il palazzo del Viceré | My Little Pony Equestria Girls | Daddy's Home 2 | Borg McEnroe | Detroit | Gli eroi del Natale | La ruota delle meraviglie | Good Time | Caccia al tesoro | Ferdinand | Gatta Cenerentola | La signora dello zoo di Varsavia | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Free Fire | The Place | Forza maggiore | Kong: Skull Island (NO 3D) | Gomorra 3 - La serie | Anime nere | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Gifted - Il dono del talento | L'Insulto | Gli sdraiati | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Gli Incredibili - Una normale famiglia di super eroi | Non c'è campo | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Sieranevada | Smetto quando voglio | Sami Blood | Poveri ma ricchissimi | Lion - La strada verso casa | Thor: Ragnarok (NO 3D) | L'uomo di neve | Suburbicon (V.O.) | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Star Trek Beyond (NO 3D) | Detroit (V.O.) | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Lego Ninjago Il Film (NO 3D) | Ammore e malavita | Cars 3 (NO 3D) | My Little Pony: Il Film | Il Premio | Finché c'è prosecco c'è speranza | Loving Vincent | Mazinga Z - Infinity | Mine | Natale da Chef | Rosso Istanbul | L'altro volto della speranza | Manifesto | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | Happy End | Noi Siamo Tutto | Bosch - Il giardino dei sogni | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Red State (2011), un film di Kevin Smith con Michael Angarano, John Goodman, Melissa Leo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: