04 ottobre 2001 - Conferenza stampa
Jean Paul Salomé e Sophie Marceau
Intervista al regista e all'attrice protagonista di
"Belfagor"

di Valeria Chiari


Dopo il successo di pubblico in Francia nel corso della scorsa primavera, arriva anche in Italia il personalissimo remake di "Belfagor" di Jean Paul Salomé. Trasformando completamente la storia e affidando i ruoli ad attori del calibro di Sophie Marceau, Michel Serrault e dell'inglese Julie Christie, Salomé racconta dello spirito incattivito di una mummia egizia che vaga per le sale di uno dei musei più famosi del mondo, nel tentativo di riprendere il viaggio per l'aldilà bruscamente interrotto.
A Roma per la presentazione del film, abbiamo incontrato il regista accompagnato dall'affascinante Sophie Marceau, in una piacevole intervista a due voci.


Che effetto fa riprendere in mano un mito televisivo come quello di Belfagor?
J. P. Salomé - Avevo sei anni quando vidi per la prima volta Belfagor in TV. E ne ebbi una paura incredibile. Nell'adattamento la cosa essenziale è stata soprattutto quella di considerare cosa oggi fa veramente paura: è stato importante tener ben presente che dal primo Belfagor sono passati quasi quarant'anni. Bisognava quindi seguire schemi completamente diversi.
S. Marceau - Ho visto Belfagor per la prima volta poco prima delle riprese del film. Ha ancora oggi una certa magia, un pò kitsch forse, ma affascinante e misteriosa. Non mi sono fatta troppe domande sugli eventuali confronti, con il film di Barma o i con Juliette Gréco. Per me scegliere un ruolo è come scegliere un pezzo di vita. È importante e deve essere esaminato seriamente, senza leggerezze. Ogni volta ci si rimette in questione e la sola cosa fondamentale è comprendere quanto quel ruolo può darmi e quanto io possa essere quel personaggio.

Perché oggi i film sui fantasmi, sulla paura, suscitano così tanto interesse nel pubblico?
J. P. Salomè - È vero le storie di fantasmi sono sempre state una parte integrante dell'arte cinematografica. Forse perché è più interessante e divertente costruire delle immagini di qualcosa che è di per sé astratto.
S. Marceau - La paura è il motore delle cose: quante volte proprio la paura ci ha spinto ad intraprendere un nuovo percorso? È importante saperle controllare, ma anche averne.


  

Intervista a Jean Paul Salomé e
Sophie Marceau


I film più recenti di
Sophie Marceau:


Belfagor

Lost & Found

007 - Il mondo non basta

Sogno di una notte di...

Anna Karenina

Braveheart - Cuore impavido







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La donna elettrica | Jules e Jim (V.O.) | Toy Story 4 (NO 3D) | La rivincita delle sfigate | Arrivederci Professore | I villeggianti | Un giorno all'improvviso | Isabelle - L'ultima evocazione | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Hotel Artemis | Submergence | Crawl - Intrappolati | Aladdin (NO 3D) | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | La donna dello scrittore | Tesnota | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Le invisibili | Il testimone invisibile | Euforia | Alla corte di Ruth - RBG | In viaggio con Adele | Pop Black Posta | Serenity - L'isola dell'inganno | La mia vita con John F. Donovan | Nevermind | Selfie | Il Re Leone (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Santiago, Italia | Beautiful Boy | Momenti di trascurabile felicità | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Birba - Micio combinaguai | Il mangiatore di pietre | Border - Creature di confine | Cyrano mon amour | A un metro da te | Il Corriere - The Mule | Il primo re | La tartaruga rossa | I Figli del Fiume Giallo | Green book | Cold war | I morti non muoiono | Nureyev - The White Crow | Men in Black: International | Domani è un altro giorno | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | The deep | La Caduta dell'Impero Americano | Il ragazzo più felice del mondo | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | A spasso con Willy | Cafarnao - Caos e miracoli | Men in Black: International (V.O.) | Roma | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | Dolcissime | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Il professore e il pazzo | L'uomo fedele | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Ancora un giorno | Un amore senza fine | Il Re Leone | 7 uomini a mollo | Due amici | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Il Signor Diavolo | Il traditore | The Wife - Vivere nell'ombra | Tutti in piedi | Il ritratto negato | A Star Is Born | Charlie says | Annabelle 3 | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Il Re Leone (NO 3D) | Beate | Bangla | Solo cose belle | Avengers: Endgame (NO 3D) | Stanlio e Ollio | Dolor y Gloria | L'ospite | L'ultima ora (V.O.) | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | The Quake - Il terremoto del secolo | Il vento fa il suo giro | The Nest - Il nido | Una notte di 12 anni | Peterloo (V.O.) | Il campione | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Men in Black: International (NO 3D) | La prima vacanza non si scorda mai | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Kin |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Good Boys - Quei cattivi ragazzi (2019), un film di Gene Stupnitsky con Molly Gordon, Jacob Tremblay, Retta.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: