Leonardo.it


17 Maggio 2011 - Intervista
"Mr. Beaver"
Intervista alla regista.
di Donata Ferrario

Jodie Foster, in veste di regista, ma anche di attrice, di Mr. Beaver, ha incontrato la stampa a Cannes senza Mel Gibson che però, inaspettatamente, è arrivato al Festival e ha partecipato alla serata di gala. La vicenda, toccante e forte, è quella di una depressione combattuta anche grazie a un peluche, che diventerà molto ingombrante, e che ha appassionato la critica e il pubblico.

È vero che non dovevi dirigere questo film ma che lo speravi, dopo aver letto la sceneggiatura?
Jodie Foster: Sì, quando ho letto lo script ho sperato di poter subentrare io alla regia, come è successo, in effetti. Questi film indipendenti e piccoli sono difficilissimi da realizzare: non si trovano i finanziamenti. E occorre molta energia personale perché spesso si attinge al privato.

Perché proprio Mel Gibson come protagonista?
Jodie Foster: Ci si preoccupa, direi, di trovare l'attore giusto per un determinato ruolo. Mel, con cui ho lavorato magnificamente in Maverick, era il primo nome della mia lista: per me è l'unico attore in grado di rendere sullo schermo lo humour e la leggerezza dello script, pur afferrandone i risvolti drammatici. Gibson è un uomo eclettico. Ha dato al suo personaggio tutto quello che aveva.

Jodie Foster, regista e attrice: come ci si muove sul set?
Jodie Foster: In effetti, a volte, fare due cose nello stesso momento è una pessima idea. Sei avvantaggiato perché conosci bene la sceneggiatura, sai esattamente cosa sta per accadere e hai sempre chiaro dove si andrà a finire, ma, come attore, non hai mai sorprese.

Come prevedi sarà l'accoglienza in Europa? Negli USA e in Canada il film non è stato così apprezzato…
Jodie Foster: Non è un film per tutti, è un'opera indipendente, non mainstream. Ha un lato drammatico ed emotivo che forse ha messo in crisi il pubblico americano, perché, oltretutto, non è collocabile in un genere preciso. Si seguono due storie, quella del padre e quella del figlio: è molto complesso. Esplora le relazioni familiari senza virtuosismi, ma con uno stile realistico. Probabilmente si avvicina più a una sensibilità europea, lo spero! Per quanto mi riguarda mi faccio guidare dalla passione, non da uno studio a tavolino.

Perché questo tuo interesse per i disturbi mentali?
Jodie Foster: Gli attori amano la psicologia: di fatto è la ragione per cui facciamo gli attori! In questo caso il mio protagonista non è un pazzo, attraversa una crisi spirituale ed esistenziale. Ho provato a mettermi nei suoi panni per capire cosa si prova: ma non so la ragione precisa per cui sono attratta da questi argomenti!

Come è stato dirigere Mel Gibson?
Jodie Foster: Mel ha compreso immediatamente il personaggio in modo straordinario e ha accettato di esporsi, mostrando le proprie debolezze. La sua performance è incredibile. Prima dell'inizio del film abbiamo discusso a lungo sulle scelte, ma alla fine ha fatto un lavoro immenso. La performance di Mel è interamente sua. Lui sa bene cosa significhi trasformarsi interiormente, si è esposto personalmente nel ruolo.

Con Mel Gibson siete amici da anni. Questo film potrà riabilitarlo?
Jodie Foster: Non ne ho idea. Girare un film è una cosa positiva, ti impedisce di commiserarti. In un certo senso è terapeutico. Penso che Mel sia molto orgoglioso di questo film perché vuole far conoscere anche questo lato di sé. Lui avrebbe voluto essere qui, adesso, è una persona leale, piacevole, preziosa e molto vicina. Passiamo ore al telefono parlando della vita. È una persona complessa, ma mi piace la sua complessità.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Fast & Furious 8 (V.O.) | Non è un paese per giovani | La Tenerezza | Acqua di Marzo | Fast & Furious 7 | Lasciami Per Sempre | Logan - The Wolverine (NO 3D) | In viaggio con Jacqueline | Lion - La strada verso casa | I Am Not Your Negro | Libere | Le cose che verranno - L'avenir | The Startup - Accendi il tuo futuro | La La Land | Il segreto | The Rolling Stones Olé, Olé, Olé! | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | Baby Boss (NO 3D) | Il cliente | Loving | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Le ultime cose | Guardiani della Galassia (NO 3D) | Footprints - Il Cammino della Vita | Baby Boss | Questione di Karma | Un tirchio quasi perfetto | Il pugile del duce | Rosso Istanbul | L'altro volto della speranza | Ghost in the Shell (NO 3D) | Wilson | La cena di Natale | Una famiglia all'improvviso | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Fast & Furious 8 | Life - Non oltrepassare il limite | Virgin Mountain | Mal di pietre | Ovunque tu sarai | Elle (V.O.) | Silenzi e Parole | Crazy for Football | Personal Shopper (V.O.) | T2 Trainspotting | Moonlight | Il diritto di contare (V.O.) | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | PIIGS - Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l’austerity | Planetarium | Indivisibili | Guardiani della Galassia Vol. 2 (V.O.) | I puffi: Viaggio nella foresta segreta | Underworld: Blood Wars (NO 3D) | La Parrucchiera | Botticelli - Inferno | Bisagno | Wallace & Gromit - La maledizione del coniglio mannaro | Phantom Boy | The Great Wall (NO 3D) | La mia famiglia a soqquadro | Metropolis | Animali notturni | Vedete, sono uno di voi | La luce sugli oceani | The Founder | Classe Z | Moglie e marito | Deepwater - Inferno sull'Oceano | Il diritto di contare | Ciao Amore, Vado a Combattere | Victoria | I Cancelli del Cielo | La vendetta di un uomo tranquillo | Whitney | I Puffi 2 (NO 3D) | Personal Shopper | The Bye Bye Man | Varichina - La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis | Vi presento Toni Erdmann | Per un Figlio | Boston - Caccia all'Uomo | Anime nere | Victoria (V.O.) | John Wick - Capitolo 2 | I Puffi (NO 3D) | Manchester by the Sea | Underworld: il risveglio | La tartaruga rossa | Ballerina | La cura dal benessere | Piccoli crimini coniugali | Jackie | In nome di mia figlia | Il cielo cade | Ombre e nebbia | Elle | Il Viaggio - The Journey | L'Accabadora | Kong: Skull Island (NO 3D) | Lasciati Andare | Il Permesso - 48 ore fuori | La bella e la bestia (NO 3D) | Gli amori di una bionda | Guardiani della Galassia | La bella e la bestia | Guardiani della Galassia Vol. 2 | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Beata ignoranza | Neruda | Power Rangers | La meccanica delle ombre | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Assalto al cielo | Agnus Dei | Porno & Libertà |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Annabelle 2 (2017), un film di David F. Sandberg con Stephanie Sigman, Alicia Vela-Bailey, Miranda Otto.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: