17 Maggio 2011 - Intervista
"Mr. Beaver"
Intervista alla regista.
di Donata Ferrario

Jodie Foster, in veste di regista, ma anche di attrice, di Mr. Beaver, ha incontrato la stampa a Cannes senza Mel Gibson che però, inaspettatamente, è arrivato al Festival e ha partecipato alla serata di gala. La vicenda, toccante e forte, è quella di una depressione combattuta anche grazie a un peluche, che diventerà molto ingombrante, e che ha appassionato la critica e il pubblico.

È vero che non dovevi dirigere questo film ma che lo speravi, dopo aver letto la sceneggiatura?
Jodie Foster: Sì, quando ho letto lo script ho sperato di poter subentrare io alla regia, come è successo, in effetti. Questi film indipendenti e piccoli sono difficilissimi da realizzare: non si trovano i finanziamenti. E occorre molta energia personale perché spesso si attinge al privato.

Perché proprio Mel Gibson come protagonista?
Jodie Foster: Ci si preoccupa, direi, di trovare l'attore giusto per un determinato ruolo. Mel, con cui ho lavorato magnificamente in Maverick, era il primo nome della mia lista: per me è l'unico attore in grado di rendere sullo schermo lo humour e la leggerezza dello script, pur afferrandone i risvolti drammatici. Gibson è un uomo eclettico. Ha dato al suo personaggio tutto quello che aveva.

Jodie Foster, regista e attrice: come ci si muove sul set?
Jodie Foster: In effetti, a volte, fare due cose nello stesso momento è una pessima idea. Sei avvantaggiato perché conosci bene la sceneggiatura, sai esattamente cosa sta per accadere e hai sempre chiaro dove si andrà a finire, ma, come attore, non hai mai sorprese.

Come prevedi sarà l'accoglienza in Europa? Negli USA e in Canada il film non è stato così apprezzato…
Jodie Foster: Non è un film per tutti, è un'opera indipendente, non mainstream. Ha un lato drammatico ed emotivo che forse ha messo in crisi il pubblico americano, perché, oltretutto, non è collocabile in un genere preciso. Si seguono due storie, quella del padre e quella del figlio: è molto complesso. Esplora le relazioni familiari senza virtuosismi, ma con uno stile realistico. Probabilmente si avvicina più a una sensibilità europea, lo spero! Per quanto mi riguarda mi faccio guidare dalla passione, non da uno studio a tavolino.

Perché questo tuo interesse per i disturbi mentali?
Jodie Foster: Gli attori amano la psicologia: di fatto è la ragione per cui facciamo gli attori! In questo caso il mio protagonista non è un pazzo, attraversa una crisi spirituale ed esistenziale. Ho provato a mettermi nei suoi panni per capire cosa si prova: ma non so la ragione precisa per cui sono attratta da questi argomenti!

Come è stato dirigere Mel Gibson?
Jodie Foster: Mel ha compreso immediatamente il personaggio in modo straordinario e ha accettato di esporsi, mostrando le proprie debolezze. La sua performance è incredibile. Prima dell'inizio del film abbiamo discusso a lungo sulle scelte, ma alla fine ha fatto un lavoro immenso. La performance di Mel è interamente sua. Lui sa bene cosa significhi trasformarsi interiormente, si è esposto personalmente nel ruolo.

Con Mel Gibson siete amici da anni. Questo film potrà riabilitarlo?
Jodie Foster: Non ne ho idea. Girare un film è una cosa positiva, ti impedisce di commiserarti. In un certo senso è terapeutico. Penso che Mel sia molto orgoglioso di questo film perché vuole far conoscere anche questo lato di sé. Lui avrebbe voluto essere qui, adesso, è una persona leale, piacevole, preziosa e molto vicina. Passiamo ore al telefono parlando della vita. È una persona complessa, ma mi piace la sua complessità.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Sembra mio figlio | Come ti divento bella! | La Banda Grossi | Boxe Capitale | La terra dell'abbastanza | Don't Worry | La stanza delle meraviglie | Saremo giovani e bellissimi | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Mamma mia! Ci risiamo | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Un Affare di Famiglia | Gotti - Il primo padrino | Dark Crimes | Loveless | La Signora Matilde - Gossip dal medioevo | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Hotel Gagarin | Un marito a metà | Dog Days | Toro scatenato | Quanto basta | Teen Titans Go! Il film | Slender Man | Il sacrificio del cervo sacro | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Cento anni | Gotti - Il primo padrino (V.O.) | Visages villages (V.O.) | The Lone Ranger (NO 3D) | La melodie | Transfert | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Gli Incredibili 2 | Dogman | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | New York Academy - Freedance | Asino vola | Van Gogh - At Eternity's Gate | Una storia senza nome | Nico, 1988 | Loro | The Nun: La Vocazione del Male | Mary Shelley - Un amore immortale | Ride | La Casa Sul Mare | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Revenge | Estate 1993 | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | 1945 | Parigi a Piedi Nudi | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | 12 Soldiers | Lucky | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Non-Fiction | Genesis 2.0 (V.O.) | Un amore così grande | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Il Club dei 27 | Resta con me | Bolgia totale | Toro scatenato (V.O.) | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | La ragazza dei tulipani (V.O.) | La Settima Musa | Tonya | Tully | Padre | A Voce Alta - La Forza della Parola | Bogside Story | The Equalizer 2 - Senza perdono | The Nun: La Vocazione del Male (V.O.) | Un figlio all'improvviso | Piazza Vittorio | L'isola dei cani (V.O.) | Le Fidèle | La ragazza dei tulipani | Beate | Lola + Jeremy | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Tito e gli Alieni | A Star Is Born | La profezia dell'armadillo | Sulla mia pelle | Il maestro di violino | Diva! | Papillon | A Quiet Passion | L'inganno | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | The Space in Between: Marina Abramovic and Brazil | L'albero del vicino | Mission: Impossible - Rogue Nation | L'isola dei cani | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per BlacKkKlansman (2018), un film di Spike Lee con John David Washington, Laura Harrier, Adam Driver.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: