Leonardo.it


11 Settembre 2010 - Conferenza
"The Town"
Intervista al regista e al cast.
di Monica Cabras

Presenti a Venezia per la presentazione del film: G.King (Produttore) B.Iwanik (Produttore), Ben Affleck, Jeremy Renner, Jon Hamm e Rebecca Hall

Nel film certe cose sono diverse, come il finale, rispetto al romanzo da cui è tratto, come mai?
Ben Affleck: Beh! Tutto il romanzo è stato adattato alla sceneggiatura, altrimenti il film sarebbe durato sette ore. Riguardo al finale, inizialmente avevo tenuto quello originale, ma poi ho visto che la storia si stava sviluppando con uno spirito organicamente diverso e così l'ho cambiato.

Come mai ha scelto questa storia?
Ben Affleck: Il romanzo mi è stato raccomandato. Io poi avevo dei contatti a Boston, è un luogo che capisco e dove mi sento a mo agio. Il mio ruolo poi mi sembrava una bella parte in una storia meravigliosa. Il cast è eccezionale, e di conseguenza è venuto molto semplice realizzare il film. Abbiamo girato in estate, molto rapidamente, in circa sette otto mesi. Sono molto orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto.

Questo è il secondo film che dirigi, continuerai a fare il regista?
Ben Affleck: si, certo, vorrei continuare a farlo. La prima volta ero molto nervoso, mi ha stupito il fatto di averlo finito il film. La seconda volta avevo molta più fiducia, avevo un bel cast e dei bravi tecnici. Mi piacerebbe avere ancora l'opportunità di farlo.

Cosa pensi del film di tuo fratello Casey Affleck, presentato a questa Mostra (I'm still here)?
Ben Affleck: ho visto il suo film e credo sia spettacolare e che il pubblico l'abbia amato. La gente vuole sapere che succede dietro le quinte. È un bravo regista.

R.Hall, lei ha lavorato anche con Woody Allen, può fare un confronto tra i due registi?
Rebecca Hall: è impossibile fare un confronto tra due registi, entrambi bravi. Certo lavorare con Woody è stato interessante, perché anche lui è un attore come me, e anche Ben, che non è un attore che fa finta di essere un regista, e casualmente, è anche un bravo attore

J.Renner, che cosa ha portato di "The Heart Locker" in questo film?
Jeremy Renner: questo è un ruolo fantastico, molto complesso, non ho portato niente di "The Heart Locker"

Nel film i rapinatori usano delle maschere molto particolari, c'è qualche motivo?
Ben Affleck: no, non c'è niente di simbolico nelle maschere indossate, ho solo cercato di ricreare dei personaggi realistici, e per ottenere questo le maschere dovevano essere disarmanti, dovevano intimidire, e queste maschere danno quel risultato.

Nel film si usa la parola omertà, che è molto legata alla criminalità italiana, è stato influenzato da "Gomorra"?
Ben Affleck: omertà è una parola che viene usata in "Gomorra", ma anche ne "Il Padrino", però devo dire che il film di Garrone mi ha influenzato molto nello stile e nella realizzazione del film.

I contrasti e le inquadrature richiamano un certo stile dei security film?
Ben Affleck: siamo abituati a vedere violenza e rapine nei film anni '50 con assenza di sonoro e il rumore solo degli spari o di un vetro che si rompe, ho pensato che rivedere queste cose in questo film lo avrebbe reso più realistico.

Com'è Ben Affleck come regista?
Jeremy Renner: (ironico) -sul set era sempre li che diceva "non fare storie", "Non rompere", questo è stato il suo contributo come regista, mi ha buttato in una prigione in mezzo a dei criminali in modo che comprendessi quei luoghi e quelle persone, perché anche la città è protagonista.
Rebecca Hall: ci ha dato tutte le informazioni di fondo e tutti i dati che ci servivano per la nostra interpretazione, ma ci ha anche dato molta libertà. Ha creato un ambiente e un contesto che mi ha permesso di lavorare in modo creativo.
Jeremy Renner: mi ha fatto parlare con molti agenti, e ho avuto la possibilità di lavorare con la polizia locale, da cui ho potuto imparare molto. Mi ha dato la possibilità di lavorare in un ambiente aperto sul set, cosa che aiuta a portare il meglio di se.
Ben Affleck: il casting è stato molto importante, non ho fatto molta fatica come regista, con attori di questo calibro, e per questo è stato quasi naturale creare un ambiente così sereno.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La Tenerezza | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | A spasso con Bob | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | On the Milky Road - Sulla Via Lattea | Adorabile nemica | The Circle | Un re allo sbando | Il medico di campagna | Jiro e l'arte del sushi | Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta - The Music Of Strangers | Happy Family | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | Maria per Roma | La Battaglia Di Hacksaw Ridge | Lasciati Andare | Una Donna Fantastica | Richard - Missione Africa | Your Name | Moonlight | Il disprezzo (V.O.) | Non si ruba a casa dei ladri | Michelangelo - Amore e Morte | Savva | Mal di pietre | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Funne - le ragazze che sognavano il mare | Monolith | Cane mangia cane | Civiltà perduta | Atomica Bionda | Le cose che verranno - L'avenir | Oceania (NO 3D) | Amityville: Il risveglio | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Annabelle | Indivisibili | L'ora legale | Lion - La strada verso casa | Manhattan (V.O.) | Allied - Un'ombra nascosta | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | L'altro volto della speranza | The Dinner | La cena di Natale | Orecchie | Anime nere | Atomica Bionda (V.O.) | E' solo la fine del mondo | Sing Street | The War - Il pianeta delle scimmie (V.O.) | La febbre del sabato sera | USS Indianapolis | Non c'è più religione | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Rosso Istanbul | Lady Macbeth | Gold - La grande truffa | Arrival | Scappa - Get Out | In guerra per amore | Ritratto di Famiglia con Tempesta | 2:22 - Il destino è già scritto | Sette minuti dopo la mezzanotte | Parliamo delle mie donne | Tutto quello che vuoi | Una Settimana e un Giorno | Nebbia in agosto | Suburra | La Torre Nera | Aspettando il Re | Il più grande sogno | Spider-Man: Homecoming (NO 3D) | La tartaruga rossa | Sing (NO 3D) | Qualcosa di nuovo | Sette Giorni | Neve nera | Silence | Jackie | Prima di domani | Annabelle 2: Creation | Piccoli crimini coniugali | The War - Il pianeta delle scimmie (NO 3D) | Un profilo per due | Elle | Black Butterfly | Alps | Una Vita, Une vie | Al posto tuo | Beata ignoranza | La La Land | Cattivissimo me 2 (NO 3D) | Bedevil - Non installarla | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | La ragazza del treno | Manchester by the Sea | Taranta on the Road | Personal Shopper | Fortunata | Cattivissimo me 3 | Saint Amour | La corrispondenza | Parigi può attendere | Florence | Baby Boss (NO 3D) | Sole, cuore, amore | Baywatch | Il cliente | Deadpool | Quello che so di lei | Diario di una schiappa - Portatemi a casa! | La meccanica delle ombre | Il Padre d'Italia | Cattivissimo me 3 (V.O.) | Il diritto di contare | Moglie e marito | Il Clan | Overdrive | Amore e inganni | Un tirchio quasi perfetto | Questi giorni | La principessa e l'aquila |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Red State (2011), un film di Kevin Smith con Michael Angarano, John Goodman, Melissa Leo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: