The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte Prima

Tutto sul film:   La scheda, Recensione, Trailer


The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte Prima

Il terreno è minato. Impossibile avvicinarsi al filone fanta-Harmony in generale e a Twilight in particolare senza ferire mortalmente il fandom, ormai lo sappiamo: il fenomeno è su scala tanto vasta che appare inarrestabile, secondo (e non è detto) solo a quello potteriano quanto alla potenza del marchio pop.

È tutta una questione d'età, probabilmente, non anagrafica ma interiore. Bisogna infatti essere teenager dentro per lasciarsi conquistare da una storia non particolarmente originale - i succhiasangue ci mordono, non solo sul collo, già da un po' - ma senz'alcun dubbio romantica: boy meets girl, peripezie vorranno dividerli ma l'amore trionfa su ogni altra cosa, morte (violenta) compresa. Certo il fatto che lui abbia diciassette anni da più di un secolo e lei sia invece realmente all'ultimo anno di liceo sarebbe considerato reato in diversi stati, ma tant'è: il fascino vampirico non accenna a tramontare e anzi rifiorisce. In principio era Stephanie Meyer: autrice dei quattro volumi finora dedicati alle avventure di Bella Swan ed Edward Cullen, oggi è una vera e propria guru per le adolescenti terrestri (su quelle aliene non ce la sentiamo di sbilanciarci).


La scrittrice mormona ha rielaborato su carta gli arcinoti archetipi della donzella in pericolo e del tenebroso amante/protettore, riportando in auge un trend che al giorno d'oggi suona quantomeno anacronistico - se non dannoso. Ma mettiamo da parte il discutibile valore letterario (resta storico il commento del maestro dell'horror Stephen King: "Stephenie Meyer can't write worth a darn. She's not very good") e l'edulcorazione dei temi, laddove il vampiro - somma icona di lussuria in qualunque epoca - diventa un represso pro-chastity degno dell'amministrazione Bush. Femministe di tutto il globo hanno aspramente condannato il prodotto in virtù dell'apparente incapacità della protagonista di difendersi da sé - o di combinare alcunché di utile, in diversi casi - se non in funzione del suo beau, il che riporta le pulzelle lettrici a uno stadio d'imbarazzante regressione socioculturale.

Già, ma al cinema, direte voi? La lunga serie di rapine a mano armata finora inflitte al botteghino non esita a interrompersi. Esce oggi nelle sale il penultimo episodio - anzi, per la precisione, la prima parte dell'ultimo episodio - che finalmente allevia la tensione sessuale irrisolta e regala una gravidanza splatter che fornirà traumi indelebili ai preadolescenti in sala. Il problema è l'autoironia, indispensabile a un prodotto del genere per non rischiare di prendersi troppo sul serio e invece costantemente mancante. Ciò detto, per chi si stesse ancora chiedendo dove risiede la formula magica necessaria per tenere avvinto tanto pubblico in poltrona, gli ingredienti sono pochi e fondamentali: un lieto fine supremo, cioè un "per sempre felici e contenti" dove il "per sempre" sia preso alla lettera, e un sacco di lacca per capelli sul protagonista maschile, improbabilmente parruccato. Tutto qua.


Domitilla Pirro



Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash

Guarda tutti i video correlati


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il regno d'inverno - Winter sleep | Vasco Non Stop Live 018+019 | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Cesare deve morire | Aspromonte - La terra degli ultimi | Fuorigioco | Bangla | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | La donna che visse due volte | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Cetto c'è senzadubbiamente | Il sale della terra | Le Mans '66 - La grande sfida | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | Good bye Lenin! | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Biutiful Cauntri | Downton Abbey | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | L'inganno perfetto | Grazie a Dio | Tutto il mio folle amore | Cena con delitto - Knives Out | L'ufficiale e la spia | Yuli - Danza e libertà | Un Giorno di Pioggia a New York | Thanks! | The Irishman (V.O.) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Lou Von Salomé | Come se non ci fosse un domani | Il paradiso probabilmente (V.O.) | La famiglia Addams (NO 3D) | Cena con delitto - Knives Out (V.O.) | Joker (V.O.) | Il campione | L'uomo del labirinto | L'uomo che comprò la luna | L'età giovane | Il colpevole - The Guilty | Il paradiso probabilmente | Midway | Il giorno più bello del mondo | Una canzone per mio padre | The Irishman | Parasite | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle | Marco Polo - Un anno tra i banchi di scuola | La donna che visse due volte (V.O.) | Dora e la città perduta | Il Peccato - Il furore di Michelangelo | Zombieland - Doppio Colpo | Io, Leonardo | Un sogno per papà | Parasite (V.O.) | Martin Eden | Il traditore | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | L'immortale | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Joker | Le verità | Yesterday | Orfeo 9 | Countdown | Burning - L'Amore Brucia | Il disprezzo (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | La Scomparsa di mia Madre | Doctor Sleep | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Qualcosa di meraviglioso (V.O.) | I Goonies | La Belle Époque | Miserere | Il professore e il pazzo | A Tor Bella Monaca non piove mai | L'inganno perfetto (V.O.) | Qualcosa di meraviglioso | I due Papi | Ploi | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | Pepe Mujica, una vita suprema | Sono Solo Fantasmi | I due Papi (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Lontano lontano (2019), un film di Gianni Di Gregorio con Ennio Fantastichini, Giorgio Colangeli, Gianni Di Gregorio.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: