Leonardo.it


08 Novembre 2010 - Conferenza
"Ti presento un amico"
Intervista al regista e al cast.
di Mirko Lomuscio

In occasione dell'uscita di "Ti presento un amico", il regista Carlo Vanzina ha incontrato a Roma la stampa, affiancato dal cast, dall'inseparabile fratello e co-sceneggiatore Enrico e dal produttore Alessandro Fracassi, per presentare il film.

Il titolo sembra rifarsi in maniera evidente a quello di "Ti presento un'amica", diretto dallo stesso Francesco Massaro qui co-autore della sceneggiatura…
Enrico Vanzina: : Sì, tanti anni fa Alessandro Fracassi mi chiamò per scrivere quel film di Francesco Massaro insieme allo stesso regista, Franco Ferrini e Suso Cecchi D'Amico; un film che andò piuttosto bene e che aveva un cast strepitoso comprendente Michele Placido, Giuliana De Sio, Luca Barbareschi e Kate Capshaw, l'attuale moglie di Steven Spielberg. Poi, a distanza di anni, Fracassi ci ha chiamati nuovamente per questo film scritto insieme a Massaro, ma è stato fondamentale anche l'intervento di Raoul, con il quale abbiamo fatto molte letture della sceneggiatura, perché non sembra, ma lo script è stato soggetto ad una lunga lavorazione.
Carlo Vanzina: Io in questo film sono entrato dopo. La sceneggiatura mi è piaciuta perché aveva un certo tocco alla "Notting Hill", poi, rispetto ad altri nostri lavori, credo che questa volta le donne rappresentino il motore della parte sentimentale.

Nei vostri film c'è sempre un argomento che tocca il sociale, in questo caso, purtroppo, la precarietà del lavoro…
Enrico Vanzina: Noi non facciamo assolutamente nulla, io credo solo che la Commedia all'italiana abbia sempre guardato alla realtà, spesso arrivando un attimo prima.

Come è il personaggio di Raoul Bova?
Raoul Bova: Il mio personaggio nella sceneggiatura era scritto in maniera abbastanza chiara, cioè come un uomo non proprio macho, ma fragile in determinate situazioni.

Ed è vero che esiste questa tipologia di uomo debole?
Barbora Bobulova: Non credo che l'uomo attuale sia debole, ma solo che la società in cui viviamo sia molto difficile, che gli ponga dei limiti. Molti uomini non vogliono rinunciare alla donna cosiddetta "all'antica", ma sono destabilizzati dalla mutazione della donna moderna.
Martina Stella: Io sono d'accordo con quanto detto da Barbora, però credo che nel nostro film si parli anche di altre tipologie di uomo, come il mio fidanzato Nicola, che è passionale, eccessivo, geloso e quasi violento.
Sarah Felberbaum: Anche io sono d'accordo con Barbora, ma credo che oggi siano cambiate le priorità di uomini e donne. Per esempio, noi non pensiamo più alla famiglia come prima cosa.

Come mai l'amore al tempo della crisi?
Enrico Vanzina: In realtà, quando venne scritta la prima versione della sceneggiatura, ancora non si parlava di crisi, ma, quando poi è arrivata, ci è sembrato giusto aggiungervela, perché l'argomento ben s'inseriva nelle tematiche trattate dal film.

Come mai avete scelto Fabio Ferri per il ruolo del fidanzato di Martina?
Carlo Vanzina: Innanzitutto, Fabio è stato scelto perché ha fatto un buon provino, poi, comunque, ha portato tanto al suo al personaggio, perché è un ragazzo molto bravo e spiritoso.
Fabio Ferri: Grazie! Io voglio ringraziare Carlo ed Enrico perché mi hanno dato l'opportunità di lavorare proprio in un momento di crisi come questo. Spero di aver dato il massimo, qui ho avuto modo di lavorare con attori che prima vedevo solo al cinema, poi ho baciato Martina Stella, che nella vita reale non lo farebbe mai, e questo un giorno lo potrò raccontare ai miei nipoti (ride).

Cosa pensate della recente polemica riguardante la crisi del cinema?
Enrico Vanzina: In realtà, la crisi nel cinema italiano c'è sempre stata, ricordo mio padre che ne parlava spesso già ai tempi in cui girò "Susanna tutta panna" e "Femmine tre volte", negli anni Cinquanta. Ciò che mi ha dato più fastidio delle recenti vicende non sono tanto i tagli e i numeri, ma il fatto che vi siano persone che fanno politica che disprezzano il cinema.

Anche Raoul Bova aveva recentemente espresso un'opinione in merito…
Carlo Vanzina: Io vi dico fin da ora che sono d'accordo con tutto ciò che dirà Raoul.
Raoul Bova: Ci vorrebbe un maggiore controllo su chi fa uso dei fondi, perché tanti film che sono stati girati non hanno mai avuto una distribuzione. Dei fondi dovrebbero beneficiare tanti giovani che vogliono fare cinema.

Il vostro è un cinema in cui spesso hanno importanza i caratteristi. Qui abbiamo Teco Celio…
Carlo Vanzina: Sì, Teco è un attore straordinario, recentemente l'ho visto anche nel film di Lucio Pellegrini. Qui aveva paura di fare una macchietta, invece è riuscito a dare vita a un bel carattere.

Per concludere, cosa significa per Alessandro Fracassi fare un film con i fratelli Vanzina?
Alessandro Fracassi: L'amicizia forse premia su tutto, quindi tornare a lavorare con Carlo ed Enrico è stato un grandissimo piacere. Volevo ricordare Kelly Reilly, la quale, purtroppo, non può essere oggi qui con noi perché sta girando "Sherlock Holmes 2". Ha fatto un ottimo lavoro in questo film.

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Mamma o Papà? | Civiltà perduta (V.O.) | Fast & Furious 8 | Un appuntamento per la sposa | 2night | Quando un padre | Ballerina | Transformers - L'ultimo cavaliere | Transformers - L'ultimo cavaliere (V.O.) | Lady Macbeth | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | The Circle | Michelangelo - Amore e Morte | Il crimine non va in pensione | La ragazza senza nome | Codice Criminale | Per un Figlio | Nebbia in agosto | La La Land | Parigi può attendere | Your Name | Raffaello - Il Principe Delle Arti (NO 3D) | L'altro volto della speranza | Moonlight | L'ora legale | Una Vita, Une vie | Robert Doisneau - La lente delle meraviglie | Due uomini, quattro donne e una mucca depressa | The Habit of Beauty | La ragazza del treno | Baywatch | Alps | Orecchie | Split | Maria per Roma | Sieranevada | Allied - Un'ombra nascosta | Sognare è Vivere | Io Danzerò | Radio America | Sing Street | La mummia - La tomba dell'imperatore dragone (2008) | Il più grande sogno | Baby Boss | Doraemon Il Film - Nobita e la nascita del Giappone | The Founder | Jackie | Le Ardenne - Oltre i confini dell'amore | Richard - Missione Africa | Acqua di Marzo | Il Giardino degli Artisti - L'Impressionismo americano | La cena di Natale | Nerve | The Dinner | Metro Manila | Alien: Covenant | Insospettabili Sospetti | Qualcosa di troppo | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Nocedicocco - Il piccolo drago | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | Virgin Mountain | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Viaggio da paura | Paterson | La mummia (NO 3D) | Fortunata | L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista | Free to run | La Canzone Del Mare | Girotondo | Silence | I figli della notte | Anime nere | Indivisibili | Wonder Woman (NO 3D) | Wonder Woman | Baby Boss (NO 3D) | Il tuo ultimo sguardo | Captain Fantastic | Caro diario | My Italy | 47 Metri | I Peggiori | La Tenerezza | La Parrucchiera | Adorabile nemica | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | Vi presento Toni Erdmann | L'Accabadora | La mummia | Sicilian Ghost Story | Il cliente | Una doppia verità | Cuori Puri | Dopo l'amore | Tutto quello che vuoi | Bedevil - Non installarla | Animali notturni | La vendetta di un uomo tranquillo | Il sapore del successo | Le donne e il desiderio | I Cancelli del Cielo | Parliamo delle mie donne | Scappa - Get Out | Wonder Woman (V.O.) | A Casa Nostra | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar | Il diritto di contare | Tanna | PIIGS - Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l’austerity | Elle | Aspettando il Re | Sasha e il Polo Nord | Lion - La strada verso casa | 2:22 - Il destino è già scritto | Gold - La grande truffa | La mummia (V.O.) | Arrival | Sword Art Online The Movie: Ordinal Scale | Una Settimana e un Giorno | Vedete, sono uno di voi | Florence | Bridget Jones's Baby | Song To Song | Mal di pietre | Manhattan | Manchester by the Sea | Quello che so di lei | Civiltà perduta | Sole, cuore, amore | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Oceania (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La principessa e l'aquila (2016), un film di Otto Bell con Daisy Ridley, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: