Leonardo.it


24 Maggio 2010 - Conferenza
"Una canzone per te"
Intervista al regista e al cast.
di Francesco Lomuscio

In occasione dell'uscita di "Una canzone per te", il regista Herbert Simone Paragnani, affiancato dal cast, ha incontrato a Roma la stampa. Presenti in conferenza, anche alcuni dei musicisti inclusi nella colonna sonora: gli zero assoluto, qui al loro primo brano commissionato per un film, i Broken Heart College, contenti di questa loro prima esperienza cinematografica, L'aura, che ha ringraziato MTV e la produzione, e i Lost.

Di questo film, si è più volte detto che è ispirato ai nostri musicarelli e ai film di John Hughes...
Herbert Simone Paragnani: Sì, John Hughes, autore di film come "Bella in rosa" e "Sixteen candles-Un compleanno da ricordare", che è morto stranamente poco prima che iniziassi a girare questo film, è uno dei registi che ho amato di più. Diciamo che nel mio film c'è molto dei college movie americani, ma anche della commedia giovanile italiana e di pellicole sullo stile di "Sliding doors" e "Ricomincio da capo".

Gli attori cosa ci possono raccontare di questa esperienza?
Carolina Victoria Benvenga: Io interpreto Irene, la migliore amica di Silvia.
Martina Pinto: Io vesto i panni di Veronica, un'assatanata di sesso tantrico (ride). Non sono la migliore amica di Silvia perché voglio rubarle il ragazzo, Davide, ma alla fine scopriamo che la mia, in fondo, è una maschera.
Michela Quattrociocche: Io nel film sono Silvia, ragazza un po' pariolina all'ultimo anno di liceo che lascia il fidanzato Davide, poi, puntini puntini (ride).
Emanuele Bosi: Io sono Davide, la cui forza, oltre alla sfrontatezza, è il sorriso magico capace di stendere tutti.
Agnese Claisse: Io interpreto Lisa, una ragazza un po' ribelle che ha perso il padre, quindi anche un po' sofferente e innamorata di Davide, il quale non la ricambia e la tratta male.
Carolina Di Domenico: Io sono Caterina, manager discografica del concorso di MTV e, nel frattempo, ho una storia con il padre di Davide.
Alessandra Roca: Io, invece, sono la madre di Davide, che litiga continuamente con il padre, provvedendo a fornire la controparte dei problemi sentimentali di mio figlio.
Guglielmo Scilla: Quando mi hanno contattato, mi hanno detto: "Guardando i tuoi video su YouTube, abbiamo pensato di farti fare lo sfigato" (ride).
Herbert Simone Paragnani: In realtà, ho cercato di tirare fuori da Guglielmo un certo lato alla Jack Black.

La direzione artistica musicale del film è stata affidata a Luca De Gennaro, direttore artistico di MTV Italia...
Luca De Gennaro: Nel mondo, è la prima volta che MTV si unisce a una produzione cinematografica e fa sì che nel film la musica abbia un ruolo importante. Quando abbiamo fatto vedere il film negli Stati Uniti, gli americani ci hanno detto: "Ma voi, in Italia, fate questo prima di noi?"
Herbert Simone Paragnani: Comunque, la musica suonata nel film è suonata veramente, tutti suonano e cantano.

Quale è il vostro legame con i film musicali?
Herbert Simone Paragnani: In realtà, volevo fare un film un po' più complesso, infatti l'ho fornito anche di un certo tocco soprannaturale. D'altra parte, in quasi tutte le saghe che piacciono ora ai ragazzi c'è il soprannaturale, da "Harry Potter" alla serie dei vampiri ("Twilight", nda).
Michela Quattrociocche: A me è piaciuto molto "School of rock" e anche il nostro film, non l'ho trovato affatto melenso. Poi, dentro c'è anche l'importante tematica del destino.
Emanuele Bosi: Io ho visto "Mamma mia!", ma non lo paragonerei al nostro film, perché lì cantano, qui no.
Agnese Claisse: Io, per il mio personaggio, non mi sono ispirata a un musical, se lo avessi fatto avrei preso spunto da quelli vecchi, tipo "The rocky horror picture show".

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Departures | L'equilibrio | Arrival (V.O.) | Civiltà perduta | Una Donna Fantastica | Café Society | La Tenerezza | Il colore nascosto delle cose | Ammore e malavita | Una famiglia | Nico, 1988 | Loving | Lion - La strada verso casa | Monster Family | Aspettando il Re | 40 sono i nuovi 20 | Barry Seal - Una storia americana | Nemiche per la pelle | Ritorno in Borgogna | Cuori Puri | Dove non ho mai abitato | Quello che so di lei | La vita in comune | Blade Runner - The Final Cut | Manchester by the Sea | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Madre! | Veleno | Lego Ninjago Il Film | Made in China Napoletano | Prendimi e portami via | Kingsman - Il cerchio d'oro (NO 3D) | Emoji - Accendi le Emozioni | L'intrusa | The Whispering Star (V.O.) | The Teacher | Koudelka fotografa la Terra Santa | Silence | Nemesi | Blade Runner 2049 (V.O.) | Anime nere | Renegades - Commando d'assalto | Il cliente | L'infanzia di un capo | Lo and Behold - Internet: il futuro è oggi | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | L'ordine delle cose | Lego Ninjago Il Film (NO 3D) | Emoji - Accendi le Emozioni (NO 3D) | Jackie | La fratellanza | Nonno scatenato | Adorabile nemica | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | Brutti e cattivi | Dunkirk | L'uomo dai mille volti | Lasciati Andare | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Le cose che verranno - L'avenir | Il viaggio di Fanny | Fortunata | Moglie e marito | A Ciambra | 120 battiti al minuto | Un profilo per due | Una doppia verità | L'uomo di neve | Easy - Un viaggio facile facile | PIIGS- Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l'austerity | Walk with Me | The Circle | L'appartamento (V.O.) | Appuntamento al parco | Blade Runner 2049 | Sicilian Ghost Story | Come ti ammazzo il bodyguard | L'altra metà della storia | Sieranevada | L'incredibile vita di Norman | Codice Criminale | Appuntamento al parco (V.O.) | Kong: Skull Island (NO 3D) | Scappa - Get Out | Mal di pietre | Lady Macbeth | Human Flow | 7 minuti | Nove lune e mezza | L'uomo di neve (V.O.) | Blow-up | Miss Sloane - Giochi di potere | Il palazzo del Viceré | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Cars 3 (NO 3D) | Noi Siamo Tutto | It | Amore e inganni | Tutto quello che vuoi | It (V.O.) | L'inganno | Il grande sonno | Gatta Cenerentola | Chi m'ha visto | La battaglia dei sessi | Jukai - La foresta dei suicidi | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta - The Music Of Strangers | Parigi o cara | L'inganno (V.O.) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Safari | Veleni | Parliamo delle mie donne |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Porto il velo adoro i Queen (2016), un film di Luisa Porrino con Sumaya Abdel Qader, Batul Hanife, Takoua Ben Mohamed.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: