01 Novembre 2010 - Conferenza
"Una vita tranquilla"
Intervista al regista e al cast.
di Andrea D'Addio

Alla conferenza stampa di "Una vita tranquilla" è presente quasi tutto il cast principale, oltre che il regista Claudio Cupellini e il produttore Fabrizio Mosca. Le domande però sono tutte per Toni Servillo, ancora una volta punto di forza di un film cucito su misura su di lui, come conferma lo stesso regista

Claudio Cupellini: Già mentre assieme a Filippo Gravino, Guido Iuculano scrivevamo il personaggio, ci siamo resi conto che il personaggio di Rosario sembrava cucito su Toni. Non potevo che volere lui come protagonista e avevo davvero paura che potesse rifiutare. Comunque sia, non ho adattato il personaggio all'attore: quando fai un film e costruisci una storia ti concentri sulla trama e sui personaggi. Prima di tutto devono funzionare quelli.

E lei, Servillo, quando ha deciso di partecipare a questo progetto?
Toni Servillo: Appena letta la sceneggiatura. Mi sono innamorato subito di questo film, ho provato una di quelle sensazioni che, quando si fa questo mestiere, si spera sempre di vivere: restare completamente avvinti a ciò che si legge e sperare di farne parte il più presto possibile. C'è stato un grande lavoro di sceneggiatura dietro a questo film, e tanto mi è bastato per accettare la parte.

Ancora una volta un suo personaggio ha a che fare con la Camorra….
Toni Servillo: Il film parte da un dato di cronaca, il ciclo di smaltimento dei rifiuti, ma è un tema che abbandona presto per parlare del rapporto di un padre e due figli, uno rappresenta il passato e l'altro il futuro. Sono queste le linee guida del racconto, la Camorra è un dettaglio importante, ma non fondamentale per il viaggio introspettivo dei personaggi.
Claudio Cupellini: Ci sono vari livelli di lettura nel film. C'è una cornice di genere che contiene tante cose, prima di tutto il rapporto tra un padre e un figlio, un argomento che affonda le sue radici molto lontano, già nella tragedia greca...

Nel film parla sia italiano, che napoletano che tedesco. E' stata una bella prova anche per la sua versatilità d'interprete!
Toni Servillo: All'inizio ero un po' spaventato dall'idea di recitare in tedesco. Ho detto a Claudio, "di chiamare Bruno Ganz, che è più bravo di me e parla benissimo sia l'italiano che il tedesco. Poi mi sono convinto e sono stato aiutato dalla bravissima attrice Julianne Koehler che nel film interpreta mia moglie. E' stato stimolante provare a dare, anche con un'altrta lingua, le giuste intonazioni per far comprendere il personaggio. Questo almeno da un punto di vista esteriore, perché poi concettualmente, i tre linguaggi non sono altro che le tre tane sotto le quali l'animale, di volta in volta, si nasconde per celare la sua natura, L'alternanza dei tre livelli non è altro che un tentativo disperato di ingannarsi e di ingannare tutti coloro che si rapportano a lui. E' la sua maschera

Questo film è frutto di una coproduzione internazionale. In questi tempi di drastici tagli al fondo unico per lo spettacolo e di occupazioni, giustificate, del red carpet del festival di Roma, è un bell'esempio di quali strade si potrebbero intraprendere in futuro…
Fabrizio Mosca : Sì, è una coproduzione italo-franco-tedesca. La Rai ha subito appoggiato il progetto e i risultati sono sotto i vostri occhi. Purtroppo sono però molto preoccupato per il futuro del nostro cinema, a meno che il ministero della cultura non decidesse di iniziare a funzionare come dovrebbe.
Claudio Cupellini: Si parla di rifiuti, è logico che anche Francia e Germania fossero interessate ad un soggetto del genere…

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Toglimi un dubbio | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | The Strangers: Prey at Night | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Dunkirk | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Harry Potter e i doni della morte: Parte I | Ferdinand (NO 3D) | Arrivano i prof | Il fascino dell'impossibile | A Quiet Passion | Il filo nascosto | La truffa dei Logan | Youtopia | Mad Max: Fury Road (NO 3D) | Bigfoot Junior | Escobar - Il fascino del male | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Una vita spericolata | Benvenuto in Germania! | Veleno | The Escape | Ulysses: A Dark Odyssey | La terra di Dio | Contromano | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare (V.O.) | Transfert | The Square | Kong: Skull Island (NO 3D) | Mistero a Crooked House | Loro 2 | Puoi baciare lo sposo | Gli ultimi butteri | Loro 1 | Pitch Perfect 3 | Oh mio Dio! | Io c'è | Dogman | Malati di sesso | 211 - Rapina In Corso | Thelma | Wajib - Invito al matrimonio | Race 3 | La terra dell'abbastanza | C'est la vie - Prendila come viene | Anime nere | Blade Runner 2049 (V.O.) | I fantasmi d'Ismael | La terra buona | Eva | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Firenze e gli Uffizi 3D/4K (NO 3D) | Io sono Tempesta | I primitivi | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Chiamami col tuo nome | Le meraviglie del mare (NO 3D) | Ogni giorno | Lazzaro Felice | Poesia senza fine | They | E' arrivato il Broncio | The Disaster Artist | A Casa Tutti Bene | Lasciati Andare | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | L'ora più buia | L'Amore secondo Isabelle | Si muore tutti democristiani | Nel nome di Antea | Blue Kids | A Quiet Passion (V.O) | Jurassic World (NO 3D) | Cezanne - Ritratti di una Vita | Parlami di Lucy | Kedi - La Città dei Gatti | Big Fish & Begonia | The Escape (V.O.) | Harry Potter e la pietra filosofale | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Una Donna Fantastica | La Tenerezza | Jurassic World - Il Regno Distrutto | Deadpool 2 | Un gatto a Parigi | Una questione privata | Pertini - Il Combattente | A Quiet Place - Un Posto Tranquillo | Hostiles - Ostili | Due piccoli italiani | Assassinio sull'Orient Express | Hotel Gagarin | Benedetta Follia | L'atelier | Sposami, stupido! | Stato di ebbrezza | Parasitic Twin | Blade Runner 2049 (NO 3D) | 1945 (V.O.) | Noi siamo la Marea | Dei | Tuo, Simon | The Post | Il giovane Karl Marx | Scappa - Get Out | Ammore e malavita | Due uomini, quattro donne e una mucca depressa | Un sogno chiamato Florida | Famiglia allargata | La stanza delle meraviglie | Jurassic World - Il Regno Distrutto (V.O) | Omicidio al Cairo | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Peter Rabbit | Ricomincio da noi | Coco (NO 3D) | Sherlock Gnomes | Tonya | L'uomo sul treno - The Commuter | Il senso della bellezza | Obbligo o Verità (V.O.) | La Casa Sul Mare | The Place | Cars 3 (NO 3D) | Il Tuttofare | Una festa esagerata | 120 battiti al minuto | Mary e il fiore della strega | Tito e gli Alieni | Il cratere | 1945 | Obbligo o Verità | Le meraviglie del mare | I Feel Pretty | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | S Is for Stanley | Resina | L'isola dei cani | Le Grida del Silenzio | L'isola dei cani (V.O.) | Ella & John - The Leisure Seeker | End of Justice: Nessuno è innocente | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Toglimi un dubbio (V.O.) | Respiri | Show Dogs - Entriamo in scena | La ruota delle meraviglie | Solo: A Star Wars Story | Il dubbio - Un caso di coscienza | Roberto Bolle - L'Arte Della Danza | Quanto basta | La melodie | Suburbicon | L'affido - Una storia di violenza | Death in Sarajevo | The Greatest Showman | Agadah | Mektoub My Love - Canto Uno | Tutti i soldi del mondo | Gli sdraiati | Easy rider - Liberta' e paura | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | La notte del giudizio - Election Year | Sono tornato | Parigi a Piedi Nudi | Come un gatto in tangenziale | Wonder | Ippocrate | Una Vita da Gatto |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Overboard (2018), un film di Rob Greenberg con Anna Faris, Eugenio Derbez, John Hannah.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: