02 Settembre 2011 - Conferenza
"Un Été Brulant"
Intervista al regista e al cast.
di Francesco Lomuscio

Accompagnato dal cast, il francese classe 1948 Philippe Garrel è approdato presso la Sessantottesima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia per presentare "Un été brûlant", sua ultima fatica.

Questo film sembrerebbe una sua personale rivisitazione de "Il disprezzo" di Jean-Luc Godard…
Philippe Garrel: Sì, è vero, si tratta di un film accademico, perché ho cercato di copiare il nocciolo de "Il disprezzo". Io penso che bisogna avere dei maestri, dei punti di riferimento come Godard, appunto. Secondo me, nell'arte non è una cosa negativa rifarsi agli altri; per esempio, mi piace anche il cinema di Ingmar Bergman e quello di Michelangelo Antonioni.

Tra i due protagonisti maschili c'è una evidente tensione che sembra riflettere anche quella della nostra società…
Philippe Garrel: Ho lavorato trentacinque anni con Frédéric Pardo, pittore che aveva ritratto attrici con cui avevo lavorato io, quindi, si è trattato di un'attività in parallelo. Comunque, vorrei che parlassero un po' anche gli attori.

Questo tanto discusso nudo di Monica Bellucci era così indispensabile?
Philippe Garrel: Se nei miei film non metto nudi, me lo rimproverano, se ce li metto, me lo rimproverano ugualmente (ride). Comunque, è un aspetto relativo all'arte, un po' come il discorso dei pittori, un tempo il nudo infastidiva la gente, ora non più; ho cercato di rifarmi ai canoni vinciani, perché al Louvre abbiamo molto rispetto per Leonardo Da Vinci.

E Monica Bellucci è ancora propensa a spogliarsi dopo la gravidanza?
Monica Bellucci: Quando si accetta di lavorare con un regista, io credo che ci si affidi, quindi deve esserci anche una forma di abbandono da parte dell'attore; tanto più che, per me, si trattava di un momento di fragilità, perché avevo partorito da un mese e mezzo. Poi, è un piacere lavorare con Philippe.

Gli altri cosa possono raccontarci di questa esperienza?
Jérome Robart: Già fare un film è un'esperienza particolare, perché si gira sempre e prima si fanno molte prove, Philippe ci dava alimenti per discutere. Un film non cambia, si costruisce durante la prova e lui fa una ripresa unica, perché prima ci fa fare tante prove. In questo modo, si gira una sola volta. Sembra teatro, ma non lo è.
Céline Sallette: Devo dire che Philippe ci ha insegnato molto. Ero felicissima di lavorare con tutti loro, era un immenso regalo.
Monica Bellucci: Si crea veramente un'alchimia molto bella tra noi, si fa un solo ciak, raramente due, è un'esperienza unica. Oltretutto, è stato bello vedere questa reciproca ammirazione tra padre e figlio e (Louis Garrel, protagonista del film, anch'egli presente in conferenza, nda).

FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban | Tu mi nascondi qualcosa | Benvenuto in Germania! | Una festa esagerata | Arrivano i prof | Vampiretto | Manuel | A Beautiful Day | Hotel Gagarin | Nobili bugie | Parigi a Piedi Nudi (V.O.) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | L'ora più buia | Peter Rabbit | Stato di ebbrezza | Quanto basta | Mektoub My Love - Canto Uno | Nella tana dei lupi | Ex Libris : New York Public Library | Bigfoot Junior | Visages villages | Ammore e malavita | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Montparnasse femminile singolare | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Una Donna Fantastica | I Feel Pretty | Il Tuttofare | Vergine giurata | Novecento | Lasciati Andare | Il giovane Karl Marx | Kedi - La Città dei Gatti | L'Amore secondo Isabelle (V.O.) | Ferdinand (NO 3D) | Terra Bruciata! il Laboratorio Italiano della Ferocia Nazista | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Tonya | Ready Player One (NO 3D) | Made in Italy | I primitivi | L'ultimo viaggio | Coco (NO 3D) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Deadpool 2 | A piedi nudi | They | Loro 1 | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Animali notturni | Io sono Tempesta | Azur e Asmar | Temporary Road - (Una) vita di Franco Battiato | La principessa e l'aquila | La notte del giudizio | Ultimo tango a Parigi | L'Amore secondo Isabelle | Parasitic Twin | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | Il Viaggio - The Journey | Io & Annie | La terra di Dio | Game Night - Indovina chi muore stasera? | Le meraviglie del mare | 1945 | Rabbit School - I guardiani dell’Uovo d’Oro | Cezanne - Ritratti di una Vita | The Happy Prince | Le meraviglie del mare (NO 3D) | Lovers | The Silent Man | Contromano | Il filo nascosto | I segreti di Wind River | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Avengers: Infinity War | La notte del giudizio - Election Year | Si muore tutti democristiani | Transfert | Earth - Un giorno straordinario | Sherlock Gnomes | Il senso della bellezza | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Doctor Strange (NO 3D) | Escobar - Il fascino del male | Rudy Valentino | Parigi a Piedi Nudi | Lady Bird | L'isola dei cani (V.O.) | La Casa Sul Mare | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Il sole a mezzanotte | Agadah | 1945 (V.O.) | Il Vangelo secondo Mattei | Un sogno chiamato Florida (V.O.) | Show Dogs - Entriamo in scena | Puoi baciare lo sposo | Kong: Skull Island (NO 3D) | Doppio amore | L'incantesimo del drago | L'arte della fuga | E' arrivato il Broncio | C'est la vie - Prendila come viene | Al massimo ribasso | L'isola dei cani | Tonno spiaggiato | Wajib - Invito al matrimonio | Youtopia | Cosa dirà la gente | Famiglia allargata | La melodie | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Solo: A Star Wars Story | Nato a Casal di Principe | Abracadabra | Anime nere | Il mio nome è Thomas | Il dubbio - Un caso di coscienza | La terra di Dio (V.O.) | Deadpool 2 (V.O.) | Il giocatore invisibile | La Canzone Del Mare | The Square | Visages villages (V.O.) | Dogman | Il prigioniero coreano | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | La Tenerezza | A Ciambra | Loro 2 | Giù le mani dalle nostre figlie | Il fascino dell'impossibile | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | La settima onda | Chiamami col tuo nome | Metti la nonna in freezer | Veleno | Insyriated |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per L'arte della fuga (2014), un film di Brice Cauvin con Laurent Lafitte, Agnès Jaoui, Benjamin Biolay.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 2.653.615

Deadpool 2

€ 566.442

Dogman

€ 518.611

Loro 2



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: