Lady Vendetta

Tutto sul film:   La Scheda/Trama  |  La Recensione  |  I Trailers  |  Il Poster


X-Men 3 Conflitto Finale.
di Diego Altobelli

PREMESSA
Ciò che più di ogni altra cosa colpisce l'attenzione dell'appassionato lettore di fumetti nei film ispirati ai comics americani usciti negli ultimi anni, è il modo in cui una singola trama letta in tanti anni di pubblicazione sulle pagine di carta stampata, sul grande schermo viene ricostruita, riadattata, ripresa e re-inventata al solo scopo di omologarsi ai bisogni cinematografici del regista di turno.
Così, se in pellicole come "Spider-man" le dissonanze si "limitano" a piccole variazioni sui punti di vista (come quando troviamo Mary Jane sospesa sul ponte di Broocklyn al posto della sfortunata Gwen Stacy…) o brevi re-interpretazioni di alcuni cattivi (la nascita di Octopus che si è dovuta modificare rispetto al fumetto in virtù della necessità di rimanere al passo coi tempi); nei film dedicati agli X-Men le discordanze col fumetto si fanno più significative ed evidenti: causa un numero maggiore di protagonisti e, quindi, di situazioni a loro riservate.
In "X-men 3" il discorso poi si complica leggermente ampliandosi anche all'aspetto meramente cinematografico: Brett Ratner, che ha sostituito l'occhio esperto di Bryan Singer, si è dovuto adattare a una trama e, forse, anche a una regia non sua. Si avverte quindi un vero mutamento, rimanendo in tema con la pellicola, che dalle pagine dei fumetti giunge sino al sottotesto filmico: la firma caratteristica del nuovo interprete.


LE DIFFERENZE PIU' EVIDENTI CON FUMETTO
Brevemente: alcune differenze evidenti col fumetto.
Il tema principale cui ruota intorno la trama di questo terzo capitolo è la rinascita di Jean Grey, sacrificatosi alla fine del secondo film per salvare i suoi compagni da morte certa. In "X-Men 3" ritorna più potente e determinata che mai nei panni di Fenice. Quello che però avviene nel film di Brett Ratner non è, purtroppo per il nostro regista, nemmeno lontanamente paragonabile a quanto avveniva sulle pagine del fumetto: la fantomatica Fenice era una entità intergalattica impossessatasi dei poteri di Jean Grey che, servendosi proprio della "rossa", fece esplodere un intero pianeta, ponendo fine alla vita di una intera razza aliena. La storia a fumetti rappresenta uno degli apici narrativi conseguiti dal fumetto negli anni Ottanta: a scriverla era la mano di Chris Claremont (un vero e proprio guru del fumento super-eroistico), mentre a disegnarla erano le matite di John Byrne (uno dei più famosi e prolifici disegnatori di quegli anni). Nella pellicola di Ratner di quella lunga saga a fumetti, dal titolo sibillino di "The Dark Phoenix Saga", rimane solamente il nome del personaggio, Fenice, e l'idea di base per cui Jean Grey abbia due personalità distinte: particolare che la rende ancora oggi uno dei personaggi "virtualmente" più pericolosi e misteriosi dell'universo Marvel.
Nessun accenno neanche alla parentela di Cain Marko, alias il Fenomeno, con Charles Xavier, di cui è il fratello. Assenza narrativa che in effetti rende il personaggio del Fenomeno meno profondo rispetto al fumetto e molto più simile, riguardo alla caratterizzazione, al Sabretoth visto nel primo film. Fortunatamente sono rimasti intatti i poteri, resi perfettamente nella scena dell'inseguimento con Kitty Pride, attraverso (letteralmente) le pareti del laboratorio Worthington.
A proposito della giovane rivale in amore di Rogue, possiamo dire che, anche nel suo caso, del personaggio principale rimane solo il potere (la facoltà di oltrepassare le superfici solide rendendosi intangibile). Nel fumetto appariva sempre nelle storie del duo Claremont-Byrne, ma con background e sentimenti profondamente differenti: ad esempio il suo cuore batteva tutto per il giovane Colosso e non per il simpatico Uomo Ghiaccio. Oltre a questo la sua caratterizzazione risulta un po' in controtendenza con le pagine del fumetto dove, per brevi periodi, ha anche assunto il ruolo di comandante di un altro gruppo di mutanti: gli Excalibur.
Per il giovane Angelo invece, poche trasformazioni. Sia nel fumetto che nel film è il giovane rampollo di una ricca famiglia di imprenditori newyorkesi. C'è da dire solamente che la sua apparizione emerge un po' in ritardo: quella del fumetto risale al primo numero della serie, infatti il giovane Worthington III faceva parte della squadra originale degli X-men fin dagli anni Sessanta.
Infine mi tocca sollevare brevemente la questione Ciclope sfruttato, bisogna dire, ignobilmente da entrambi i registi. Quello che nel fumetto è, di fatto, sempre stato il leader del gruppo, nei film diventa un personaggio "scomodo" ed eliminabile al più presto. Macchinazione.[continua...]



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Visages villages | La terra dell'abbastanza | Toglimi un dubbio | I primitivi | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | La vera storia di Olli Mäki | Resta con me | La madre (2013) | I segreti di Wind River | Poveri ma ricchissimi | L'Insulto | Ammore e malavita | Il mio Godard | Le ultime 24 ore | Cezanne - Ritratti di una Vita | C'est la vie - Prendila come viene | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Come un gatto in tangenziale | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | Ella & John - The Leisure Seeker | The Party | Io & Annie | Anime nere | Catch Me! | Sherlock Gnomes | Il maestro di violino | Loro 1 | Tito e gli Alieni | Metti la nonna in freezer | Dancer | E' arrivato il Broncio | Hotel Gagarin | Un marito a metà | Chiamami col tuo nome | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Transfert | L'ora più buia | Loveless | The end? L'Inferno fuori | La terra dell'abbondanza | Manuel | Dunkirk | Gifted - Il dono del talento | Resina | A Beautiful Day | Assassinio sull'Orient Express | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Io, Dio e Bin Laden | Amori che non sanno stare al mondo | Lo chiamavano Trinita' | Ocean's 8 (V.O.) | Youtopia | Morto Stalin se ne fa un altro | 211 - Rapina In Corso | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Parigi a Piedi Nudi | Luis e gli alieni | Casablanca | Lettere di uno Sconosciuto | Giochi di potere | Omicidio al Cairo | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Ogni giorno | La ruota delle meraviglie | La Casa Sul Mare | Due piccoli italiani | Thelma | Most Beautiful Island | L'incredibile viaggio del Fachiro | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Ant-Man (NO 3D) | Mistero a Crooked House | Una questione privata | Wonder | The Post | Mary Shelley - Un amore immortale | Die in One Day - Improvvisa o Muori | Escobar - Il fascino del male | La principessa e l'aquila | Non c'è più religione | Dark Hall | Shark - Il primo squalo | Arrivano i prof | Ant-Man and the Wasp | Il filo nascosto | Belle & Sebastien - Amici per sempre | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Ricomincio da noi | Dog Days | Happy End | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Ant-Man and the Wasp (V.O.) | Skyscraper (NO 3D) | La prima notte del giudizio | La bella e le bestie | Un sogno chiamato Florida (V.O.) | Show Dogs - Entriamo in scena | Amiche di sangue | A Quiet Passion | Nome di donna | Hurricane - Allerta uragano | Tonya | Il sole a mezzanotte | Il giovane Karl Marx | Darkest Minds | Adieu au langage - Addio al linguaggio (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Kong: Skull Island (NO 3D) | Io sono Tempesta | Lazzaro Felice | Gli sdraiati | Una Donna Fantastica | Il dubbio - Un caso di coscienza | Molly's game | Napoli velata | Lasciati Andare | Obbligo o Verità | Ore 15:17 - Attacco al treno | Passengers (NO 3D) | Il tuo ex non muore mai | Puoi baciare lo sposo | The Square | Amarcord | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Teen Titans Go! Il film | La vera storia di Olli Mäki (V.O.) | L'ora più buia (V.O.) | Peter Rabbit | Si muore tutti democristiani | Kedi - La Città dei Gatti | Favola | Una festa esagerata | La ragazza dei tulipani | La Tenerezza | The Escape | Il Tuttofare | Ferdinand (NO 3D) | The Happy Prince | Dogman | Deadpool 2 | 12 Soldiers | Contromano | Un amore sopra le righe | Paddington 2 | Tutti i soldi del mondo | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Smetto quando voglio - Ad Honorem | It | Un sogno chiamato Florida | Sono tornato | Hostiles - Ostili | La melodie | Il sacrificio del cervo sacro | Ocean's 8 | A Casa Tutti Bene | Finché c'è prosecco c'è speranza | Red Sparrow | Crazy & Rich | Most Beautiful Island (V.O.) | Hereditary - Le radici del male | Shark (NO 3D) | Lady Bird | L'isola dei cani | Loving Vincent | Manifesto | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Macchine mortali (2018), un film di Christian Rivers con Robert Sheehan, Hugo Weaving, Stephen Lang.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: