Leonardo.it


Steamboy
Era dall'ottantotto che aspettavamo Otomo con un nuovo lungometraggio degno di lui ed alla fine, non senza problemi, ecco Steamboy. Disegni raffinati, un'ambientazione - metà dell'800 - affascinate e una storia ad alto tasso di azione, stavolta senza finali altamente incomprensibili, sono gli ingredienti di due ore molto avvincenti.
Ray Steam è l'ultimo erede di una famiglia di scienziati che si sono da sempre dedicati anima e corpo allo studio del vapore come forza motrice. Il padre, Eddie, ed il nonno, Lloyd, si sono trasferiti in America, presso la fondazione Ohara, per continuare i loro studi.
Un giorno viene recapitato a Ray un pacchetto contenente una sfera misteriosa e per lui sarà l'inizio di una catena di guai. La sfera in realtà è un congegno in grado di produrre energia pressoché infinita. Il nonno di Ray vorrebbe che fosse consegnata al Dr. Stephenson (peraltro figura storica realmente vissuta), perché fosse patrimonio di tutta l'umanità, mentre Eddie la vorrebbe usare solo per la fondazione Ohara in occasione dell'Expo' Universale di Londra.
Ray si troverà a dover scegliere, peraltro senza neanche conoscere tutti i retroscena, tra il nonno ed il padre nella zona grigia tra bianco e nero.

Spettacolare! È questo l'aggettivo giusto per il lungometraggio di Otomo. Finalmente respiriamo un'aria diversa dal clima stantio e fittizio della Walt Disney, con un cartone animato che riesce a riprendere il tocco di un tempo ma con una tecnica all'avanguardia.
Ventidue milioni di dollari per realizzare questo vero e proprio kolossal che unisce animazione tradizionale a tecniche 3D. Anche la scelta di ambientare il tutto alla metà dell'ottocento contribuisce ad aumentarne il fascino con l'aspetto retrò che si mescola ai macchinari pseudo-avveniristici alimentati a vapore.
Alla fine l'intento è sempre lo stesso: puntare il dito verso l'utilizzo indiscriminato del potere e ricordarci che siamo sempre noi a scegliere che uso fare del nostro ingegno.

La frase: "La scienza è un bene da usare nella realtà, a che serve se non è per tutti?"

Indicazioni:
Per chi ama l'animazione con tematiche "vere".

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Jumanji: Benvenuti nella Giungla | Una Donna Fantastica | Il colore nascosto delle cose | The Place | Anime nere | The Midnight Man | Veleno | Assassinio sull'Orient Express | Mistero a Crooked House | La ragazza nella nebbia | Happy End | Wonder (V.O.) | Due sotto il burqa (V.O.) | 120 battiti al minuto | Coco (NO 3D) | Il Ragazzo Invisibile | Gli sdraiati | Il diritto di contare | Corpo e anima | Human Flow | Loveless | L'ordine delle cose | Wonder | Dickens - L'uomo che inventò il Natale | Nove lune e mezza | Natale da Chef | Manhattan | Tutti i soldi del mondo | La Tenerezza | Napoli velata | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | A Ciambra | Nico, 1988 | Suburbicon | Mr. Ove | Poveri ma ricchissimi | Vi presento Christopher Robin | L'intrusa | La luce sugli oceani | 1 | Loving Vincent | Lasciati Andare | Belle Dormant - Bella Addormentata | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Finché c'è prosecco c'è speranza | L'altro volto della speranza | The Square | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Vittoria e Abdul | Ammore e malavita | Caccia al tesoro | Io, Daniel Blake | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | La ruota delle meraviglie | Zero in condotta | 50 Primavere | Come un gatto in tangenziale | Gatta Cenerentola | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri (V.O.) | Benedetta Follia | Due sotto il burqa | Morto Stalin se ne fa un altro | Alla ricerca di Van Gogh | Sami Blood | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Manifesto (V.O.) | L'equilibrio | Cuori Puri | L'Atalante | Detroit | The Conjuring - Il caso Enfield | La pelle dell'orso | Star Wars: Gli ultimi Jedi | The Greatest Showman | Una questione privata | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Sole, cuore, amore | La battaglia dei sessi | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Il contagio - The Contagion | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | La Mano Invisibile | La forza del destino - Verdi | La ruota delle meraviglie (V.O.) | Un tirchio quasi perfetto | Ogni tuo respiro | L'Insulto | Kong: Skull Island (NO 3D) | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (V.O.) | Ferdinand (NO 3D) | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Noi Siamo Tutto | A Casa Nostra | Detroit (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Made in Italy (2017), un film di Luciano Ligabue con Stefano Accorsi, Kasia Smutniak, Fausto Maria Sciarappa.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: