Mr. Beaver
Ci sono varie ragioni per cui vale la pena andare al cinema e godersi questo "Mr Beaver", Fuori Concorso a Cannes 2011 nonché ultima fatica registica dell’attrice Jodie Foster (tre volte premio Oscar come miglior attrice). Ma la prima che viene in mente è che a stento troverete un Mel Gibson altrettanto umano, toccante e vero come in questa pellicola. Si abusa spesso dell’espressione "stato di grazia", ma in questo caso gli calza a pennello.

Trama difficile e scomoda. Il maledetto parassita della depressione ha preso la vita di Walter Black. Prima sofisticato imprenditore di una ditta di giocattoli di successo; improvvisamente ombra di se stesso. Senza stimoli, senza gioie, senza voglia di vivere. Come lui stesso ammette a un certo punto, "tra lui e il balcone al decimo piano di un palazzo" c’è solo un orsetto. Beaver, appunto. Parlando attraverso la buffa marionetta che si porta dietro, Walter pare ritrovare coraggio. Sarà così veramente? E quanto può durare?

E se Mel Gibson, con i suo trascorsi dietro le sbarre e le denuncie di maltrattamento (al punto che nessuno pareva più volerlo a Hollywood) è il traino principale di questa pellicola – vederlo muovere la marionetta per rispecchiare le emozioni è il vero spettacolo -, non mancano altre ragioni di peso. Parliamo ad esempio di coraggio. E ci voleva una donna, guarda un po’, per tirare fuori gli attributi a questo cinema hollywoodiano impantanato tra supereroi e super remake. Jodie Foster, che a dirla tutta come regista non aveva brillato come da attrice (sua la regia di "Il mio piccolo genio" del 1991, e "A casa per le vacanze" del 1995), in questa occasione dimostra di sapere il fatto suo. Ottime alcune intuizioni, come il dualismo esistente nel film tra padre e figlio, un Anton Yelchin (qualcuno si ricorda dell’ottimo "Charlie Bartlett"?) qui studente e scrittore; o il saper mediare tra commedia e dramma in un equilibrio vacillante, che richiama idealmente la terribile malattia del protagonista. "Mr. Beaver" è allora anche un film sui rapporti famigliari, e su come il modo di relazionarsi finisca per essere una fitta rete di decisioni e scelte che condizioneranno altri, nel bene e più spesso nel male. Ambizioso, ma riuscito esempio di buona sceneggiatura, insomma, ad opera di Kyle Killen, insospettabile autore televisivo.

Jodie Foster tra ragione e pazzia trova la sua impronta registica.
Con delicatezza e realismo, "Mr. Beaver" vi commuoverà e vi farà sorridere. E vi interrogherà su cosa state cercando davvero. Perché tutto è bene quel che finisce, punto. La Foster chiude lì la frase.

La frase: "Questa sera vorrei stare sola con te. Solo tu ed io".

Diego Altobelli

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Se la strada potesse parlare (V.O.) | Euforia | City of Lies - L'ora della verità | Green book | Colette | La ragazza dei tulipani | La favorita | Il ritorno di Mary Poppins | Mountain | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Il primo re | Remi | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Vice - L'uomo nell'ombra | Chesil Beach - Il segreto di una notte | La favorita (V.O.) | Mia e il Leone Bianco | BlacKkKlansman (V.O.) | I nomi del signor Sulcic | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | A si biri | L'arte viva di Julian Schnabel | La vita in un attimo | Cold war (V.O.) | Alita: Angelo della battaglia | Leonardo - Cinquecento | Aquaman (NO 3D) | Finché c'è prosecco c'è speranza | Se son rose | Maria, Regina di Scozia | Il testimone invisibile | Santiago, Italia | La paranza dei bambini | Alla ricerca di Vivian Maier | Ladri di biciclette | Tutti lo sanno | Capri-Revolution | La donna elettrica | Zen sul ghiaccio sottile | Tonya | La terra dell'abbastanza | Cosa dirà la gente | First Man - Il primo uomo | Aquaman | Senza lasciare traccia (2016) | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Ricomincio da me | Disobedience | L'apparizione | Glass | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Non ci resta che il crimine | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Le nostre battaglie | Bumblebee (NO 3D) | I segreti di Wind River | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | 10 giorni senza mamma | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Un valzer tra gli scaffali | 7 uomini a mollo (V.O.) | Ti presento Sofia | Dragon Trainer | La Settima Musa | Suspiria | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Ben Is Back | Uno di famiglia | The Reunion | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Non ci resta che vincere | Veleno | La prima pietra | Senza lasciare traccia | Cold war | Il mio Capolavoro | Caravaggio - L'anima e il sangue | A Star Is Born | Un'Avventura | Il professore cambia scuola | L'agenzia dei bugiardi | Il gioco delle coppie | Old Man & the Gun | Creed II | La douleur | Bohemian Rhapsody | Green book (V.O.) | L'esorcismo di Hannah Grace | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La Casa di Jack | Chi scriverà la nostra storia | Il Corriere - The Mule | Tramonto | Westwood: Punk, Icon, Activist | Lontano da qui | Moschettieri del Re - La penultima missione | Il gioco delle coppie (V.O.) | Benvenuti a Marwen | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | La melodie | BlacKkKlansman | L'intrusa | Mamma + Mamma | The Gandhi Murder | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Conta su di me | Troppa grazia | Ex-Otago - Siamo come Genova | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Se la strada potesse parlare | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | 9 dita | Roma (V.O.) | Copperman | Compromessi sposi | The Children Act - Il verdetto | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Roma |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La notte è piccola per noi - Director's Cut (2018), un film di Gianfrancesco Lazotti con Michela Andreozzi, Francesca Antonelli, Cristiana Capotondi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: