HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

The Danish Girl











Il film più controverso e destinato a creare scandalo alla 72esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia è sicuramente “The Danish Girl”.
L’opera di Tom Hooper, già acclamato dalla critica per “Il discorso del Re” e “Les Miserables”, riesce a trattare con estrema delicatezza e raffinatezza la delicata storia vera di Lili Elbe, il primo trans della storia che ora rivive sul grande schermo.
L’attore scelto da Hooper è stato Eddie Redmayne, straordinario premio Oscar per l’interpretazione di Stephen Hawking ne “La Teoria del Tutto” e qui nuovamente autore di una prova che lo candida di diritto sia per la Miglior Interpretazione Maschile al Festival di Venezia, che per i premi Oscar 2016. Qui, come nel film che gli è valso l’Academy Award l’attore è aiutato da una grande Alicia Vikander, che riesce a non essere mai troppo invadente, ma sempre complementare al compagno.
La storia è basata sul romanzo “Danish Girl” del 2000 scritto da David Ebershoff e racconta di come Einar Wegener, un pittore di discreto successo a Copenhagen e sposato con la moglie Gerda, abbia scoperto di essere una donna nel corpo di un uomo. I dipinti di Lili da parte della donna sono come un’anticipazione, come una radiografia che attraverso l’arte è riuscita ad aprire la cortina di fumo e a far emergere la vera essenza dell’uomo.
La pellicola ci racconta la vicenda in tutta la sua intimità, facendo rivivere i dilanianti conflitti interiori di Einar, che non riusciva ad accettare questo lato nascosto di lui. L’amore della moglie è commovente e supera anche queste difficoltà permettendo all’uomo di realizzare il suo desiderio e ritrovare se stesso. Nella società di fine ottocento chi viveva la condizione di Einar veniva bollato come schizofrenico dai medici e la disperata ricerca della coppia di qualcuno in grado di aiutarlo li ha portati a sperimentare la prima operazione della storia per diventare donna. I momenti dell’accettazione della sua condizione sono i più intensi di tutta la pellicola, con il talento di Eddie Redmayne che esce fuori in modo prorompente.
La bellezza del film non è soltanto nel talento dei due protagonisti, ma anche nello splendido palcoscenico in cui danno sfoggio delle loro abilità recitative: il film è stato girato a Copenhaghen in delle location splendide, con costumi che permettono di rivivere appieno il periodo storico della vicenda e musiche che trasmettono le emozioni provate da Einar/Lili.
Questo biopic storico contribuisce ad aprire lo scenario sul mondo transgender sotto una luce diversa, esattamente come accaduto in passato con l’omosessualità. La difficoltà maggiore di una simile operazione è cercare di raccontare una sessualità diversa dalla propria, ma Redmayne si è dimostrato davvero preparato ed è riuscito a entrare pienamente nella parte. In molti potrebbero vedere in lui una ripetizione della prova di Stephen Hawking, con la differenza che qui cammina sulle proprie gambe, ma in realtà non è così: il corpo di Eddie dice più delle sue stesse parole e riesce a scuotere interiormente con i propri gesti, anche i più semplici come provare le calze da donna.
Semplicità, delicatezza, raffinatezza e intensità sono i quattro aggettivi con cui etichettare “The Danish Girl”, il mezzo con cui Eddie Redmayne è entrato come un ciclone sulla laguna e con cui potrebbe entrare di diritto nel club di coloro che hanno vinto la statuetta per due volte consecutive, l’ultima volta tale onore era toccato a Tom Hanks con Philadelphia (1993) e Forrest Gump (1994).
L’attore con il volto da eterno adolescente è esploso a 32 anni e sembra aver finalmente trovato i ruoli che meglio gli permettono di esprimere le proprie qualità, per la gioia degli amanti della settima arte.

La frase:
"Non posso morire nella palude, la palude è dentro di me".

a cura di Thomas Cardinali

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Un uomo tranquillo (V.O.) | Widows - Eredità criminale | Gli uccelli | Modalità aereo | Queen Of Katwe | L'atelier | Un Affare di Famiglia | First Man - Il primo uomo | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | A Private War | I nomi del signor Sulcic | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Il mio Capolavoro | La prima pietra | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Il primo re | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Lady Bird | Ella & John - The Leisure Seeker | Alita: Angelo della battaglia | Creed II | Un'Avventura | L'affido - Una storia di violenza | Il giovane Karl Marx | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Mr. Ove | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Il prigioniero coreano | L'albero degli zoccoli | I Villani | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | The Upside | Copperman | Un sacchetto di biglie | Mia e il Leone Bianco | Cold war | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | The Children Act - Il verdetto | Il vizio della speranza | A Star Is Born | Disobedience | L'agenzia dei bugiardi | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Colette | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Sulla mia pelle | Land | Quello che veramente importa | Ti presento Sofia | Notti magiche | Senza lasciare traccia (2016) | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Un piccolo favore | Santiago, Italia | Tonya | Il gioco delle coppie | Conta su di me | The Front Runner - Il Vizio del Potere | L'ingrediente segreto | Un valzer tra gli scaffali | Green book | Tutti in piedi | Mamma + Mamma | Copia originale | Il professore cambia scuola | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | La vita in un attimo | A si biri | Giochi di potere | Il Corriere - The Mule | Green book (V.O.) | Il gioco delle coppie (V.O.) | Free Solo | Capri-Revolution | Mountain | I Misteri di Ichnos - La Strega di Belvì | L'esorcismo di Hannah Grace | BlacKkKlansman (V.O.) | The Wave - L'Onda | Nelle tue mani | La favorita (V.O.) | Quijote | Loveless | Senza lasciare traccia | Ricomincio da me | The Front Runner - Il Vizio del Potere (V.O.) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Non ci resta che il crimine | Se la strada potesse parlare | A Star Is Born (V.O.) | Una notte di 12 anni | Old Man & the Gun | Leonardo - Cinquecento | Vice - L'uomo nell'ombra | Le nostre battaglie | La donna elettrica | Chi scriverà la nostra storia | Estate 1993 | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Parlami di te (V.O.) | Roma | Westwood: Punk, Icon, Activist | Compromessi sposi | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura | 10 giorni senza mamma | Una storia senza nome | Cold war (V.O.) | La profezia dell'armadillo | Lucky | Seguimi | 9 dita | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Monsieur Lazhar | Opera senza autore | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Et in terra pax | 7 uomini a mollo | L'ora più buia (V.O.) | Copia originale (V.O.) | Remi | Roma (V.O.) | Ben Is Back | Glass | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | La douleur | La favorita | Il testimone invisibile | Maria, Regina di Scozia | La paranza dei bambini | Libero | Ladri di biciclette | Il sale della terra | The Lego Movie (NO 3D) | Bohemian Rhapsody | Abracadabra | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Un uomo tranquillo | Parlami di te | L'uomo dal cuore di ferro |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Boy Erased - Vite cancellate (2018), un film di Joel Edgerton con Lucas Hedges, Nicole Kidman, Russell Crowe.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: