HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Paradiso amaro











Fresco vincitore di due Golden Globe (miglior film drammatico e miglior attore protagonista, George Clooney) "Paradiso amaro" si prepara alla corsa agli Oscar tra i favoriti; certi di un sicuro successo i distributori italiani faranno uscire la pellicola il 17 febbraio, fiduciosi del traino che gli Oscar portano sempre con sé.
Il film, basato sul un romanzo di Kaui Hart Hemmings, è un dramma familiare che vede George Clooney nei panni, insoliti per l’attore, di un padre di famiglia, grigio e assente, costretto dal coma irreversibile della moglie a ripensare alla sua vita e a ristabilire un rapporto con le due figlie. Clooney è incredibilmente bravo nello smettere i panni del seduttore piacione e indossare quelli di Matt, un uomo apatico, senza ambizioni, senza passioni e indifferente alla famiglia. Anche se molto ricco lavora come avvocato, mantenendo in tutto un basso profilo, non tanto per scelta o vocazione personale, ma per seguire le orme già tracciate dal padre. Pensa che la sua vita sia perfetta, solo perché non vuole vedere quello che succede intorno a lui, è indifferente ai segnali di insofferenza della moglie Elizabeth, donna forte e risoluta, o ai disastri che combinano le due figlie: l’adolescente Alexandra e Scottie di 10 anni.
Nel film tutto questo però non viene mostrato esplicitamente, Elizabeth è fin dalla prima scena in coma, intubata in un letto di ospedale, Matt si trova fin da subito immerso nel dramma che sconvolgerà la sua vita e gli farà rivedere tutti i suoi progetti.
Fortunatamente non abbiamo flash back che ci mostrano un prima e un dopo, Alexander Payne, che è un maestro nel mostrare la natura umana con tutte le sue debolezze e sfaccettature, non ha bisogno di digressioni, gli bastano i rapporti tra i personaggi, i primi piani insistiti, i dialoghi perfetti, per restituirci tutta l’umanità e la normalità di una famiglia straziata dal dolore, in cui non ci sono né buoni, né cattivi, ognuno con le proprie mancanze e le proprie colpe, dove la tragedia imporrà a tutti di fare un percorso di dolorosa conoscenza di sé e dell’altro.
La regia di Payne è sobria, ma che riesce a restituirci momenti di incredibile e profondissima commozione, quando Alexandra, da tempo arrabbiata con la madre, in piscina scopre che la donna non potrà mai più riprendersi dal coma si immerge nell’acqua e urla, è una scena straziante, evocativa e molto simbolica, che da sola basterebbe a giustificare la vittoria ai Golden Globe. Vedremo quanto sapranno apprezzarlo anche i membri dell’Academy.

La frase:
"I miei amici sono tutti convinti che – dato che abito alle Hawaii – vivo in un paradiso. Come se fossimo sempre tutti in vacanza, a bere Mai Tais ancheggiando sulla spiaggia e a tuffarci fra le onde. Ma sono matti?".

a cura di Elisa Giulidori

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | A Voce Alta - La Forza della Parola | Bogside Story | Corpo e anima | Beate | Sulla mia pelle | Tully | Un Affare di Famiglia | Transfert | Dogman | Doraemon - Il film (NO 3D) | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Don't Worry | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Mission Impossible: Fallout | Charley Thompson | Dark Crimes | Boxe Capitale | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Turner | La terra dell'abbastanza | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Un amore così grande | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Il Primo Uomo | Ride | Mamma mia! Ci risiamo | Lucky | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Acqua e zucchero: Carlo Di Palma, i colori della vita | The Nun: La Vocazione del Male | La truffa del secolo | Parigi a Piedi Nudi | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Dog Days | L'isola dei cani (V.O.) | Visages villages (V.O.) | Un marito a metà | Habemus Papam | Slender Man | Come ti divento bella! | Fire Squad: Incubo di Fuoco | 2001: Odissea nello spazio | The Equalizer 2 - Senza perdono | The Post | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Il ponte delle spie (V.O.) | Ready Player One (NO 3D) | Frères ennemis | Lucky (V.O.) | La ragazza dei tulipani (V.O.) | Il maestro di violino | La Settima Musa | Il senso della bellezza | La melodie | New York Academy - Freedance | Revenge | Il sacrificio del cervo sacro | 50 Primavere | 1945 | Le Fidèle | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | Gotti - Il primo padrino | Mary Shelley - Un amore immortale | Loveless | Luis e gli alieni | Gli Incredibili 2 | Toglimi un dubbio | Il giovane Karl Marx | Un figlio all'improvviso | Wajib - Invito al matrimonio | Resta con me | Asino vola | Toro scatenato | Toro scatenato (V.O.) | Papillon | Il tuo ex non muore mai | Come vincere la guerra | Lola + Jeremy | Sembra mio figlio | Il palazzo del Viceré | Teen Titans Go! Il film | Una storia senza nome | La Banda Grossi | Padre | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Piazza Vittorio | Tonya | La profezia dell'armadillo | La ragazza dei tulipani | Hotel Gagarin | Hereditary - Le radici del male | Saremo giovani e bellissimi |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Smallfoot: Il mio amico delle nevi (2018), un film di Karey Kirkpatrick, Jason Reisig con Zendaya, Channing Tatum, Gina Rodriguez.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: