The door in the floor
Non c'è dolore più grande della perdita di un figlio. E' una lacerazione profonda che niente potrà mai rimarginare: non un altro figlio, non una bella casa, non un luogo stupendo dove vivere, nulla!
Ed è questo dolore che consuma la vita di Ted e Marion, il desiderio di un'altra vita, la nascita di una bellissima bambina non è riuscita a ridare alla famiglia Cole la serenità, il passato domina le loro vite, le foto dei due fratelli morti tappezzano le pareti di tutta la casa, in particolare di un lungo corridoio.
La piccola Ruth di quattro anni ha imparato a memoria tutte le foto, tutti i momenti della vita dei due fratelli, che lei non ha mai conosciuto, ma di cui sente la pesante presenza.
Marion, annichilita dalla tragedia, non riesce a provare più nulla e si ritrova spesso in uno stato semi-catatonico, nei suoi occhi la macchina da presa non scopre che disperazione e buio. Ted si dedica al suo lavoro di scrittore e illustratore di libri per bambini, ad altre donne, alla piccola Ruth, cerca di vivere.
L'arrivo di Eddie, giovane assistente di Ted sarà l'elemento catalizzatore che permetterà ai due coniugi di dare una svolta alle loro vite.
Il regista e sceneggiatore Tod Williams ha lavorato più di un anno per tradurre in immagini le prime 180 pagine del romanzo di John Irving "A Widow for One Year", riuscendo a catturare l'essenza stessa del libro e regalandoci un ottimo film dove riescono a convivere commedia e tragedia, un film adulto, sofisticato ed intelligente, pieno di simbolismi, un'esplorazione del dolore.
La macchina da presa segue, pedina i protagonisti, si aggira per le stanze vuote e li sorprende alle spalle, un elemento estraneo che delicatamente cerca di penetrare nelle loro vite, come se spiasse una realtà che non deve essere avvicinata in maniera troppo diretta e traumatica, entra nel loro dolore ma rimanendone estraneo, il suo compito è quello di mostrare, non d'indagare. Non a caso i personaggi sono spesso ripresi circondati da elementi architettonici, una sorta di quinte, all'interno della quale vivono e si muovono.
I due attori protagonisti Jeff Bridges, ancora alle prese con un personaggio eccentrico e variopinto e Kim Basinger, riescono a rendere perfettamente la felicità passata e mai dimenticata di Ted e Marion, il loro dolore e la loro incapacità di trovare una via d'uscita a questa situazione. Sarà proprio Marion, a decidere per tutti, a farsi carico del passato, lasciando Ted e Ruth liberi di poter vivere il presente.

La frase: "Ho sentito un rumore come di qualcuno che cerca di non fare rumore".

Elisa Giulidori

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Bacio Azzurro | Gemini Man (V.O.) | Effetto Domino | First Man - Il primo uomo | Il traditore | E Poi c'è Katherine | Il postino | Dora e la città perduta | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Gatta Cenerentola | Yuli - Danza e libertà | Arrivederci Professore | I fratelli Sisters | Weathering With You | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Manta Ray (V.O.) | La mafia non è più quella di una volta | C'era una volta...a Hollywood | Yesterday (V.O.) | Jesus Rolls - Quintana è tornato | La paranza dei bambini | Burning - L'Amore Brucia | Quel giorno d'estate | Cyrano mon amour | Il mio profilo migliore | The Kill Team | Le verità (2017) | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Il viaggio di Yao | Apocalypse Now - Final Cut | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Dolor y Gloria | Yesterday | Il Sindaco del Rione Sanità | Maleficent - Signora del Male | Le verità (V.O.) | Le verità | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | 7 uomini a mollo | Il testimone invisibile | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Genitori quasi perfetti | Rambo: Last Blood | 5 è il numero perfetto | Ad Astra | Stanlio e Ollio | Joker (V.O.) | Pepe Mujica, una vita suprema | Io, Leonardo | Brave ragazze | Green book | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Hole - L'Abisso | Peterloo | Psicomagia - Un'arte per guarire | Appena un minuto | Aquile randagie | Ad Astra (V.O.) | Il Piccolo Yeti | Lou Von Salomé | L'alfabeto di Peter Greenaway | La donna elettrica | Manta Ray | Tolkien | Grazie a Dio (V.O.) | Grazie a Dio | Dentro Caravaggio | Diego Maradona | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Il Signor Diavolo | I migliori anni della nostra vita | Thanks! | Maleficent (NO 3D) | Cafarnao - Caos e miracoli | Tesnota | Joker | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Tuttapposto | Mademoiselle | Le invisibili | Vivere | Il Re Leone (NO 3D) | Solo cose belle | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Il campione | Apocalypse Now | I morti non muoiono | Il Regno | Momenti di trascurabile felicità | Nelle tue mani | A spasso col panda | Drive me Home | Gemini Man (NO 3D) | La Scomparsa di mia Madre | Se mi vuoi bene | Dafne | Non succede, ma se succede... | Tutta un'altra vita | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Gemini Man | Tom à la ferme (V.O.) | Dilili a Parigi | Searching Eva | Ermitage - Il Potere dell'arte | L'ospite | Il colpevole - The Guilty | Toy Story 4 (NO 3D) | Martin Eden |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La Regina di Casetta (2018), un film di Francesco Fei con Gregoria Giorgi, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: