The go master
Dal lontano "Oriente" arriva questa pellicola biografica diretta dal regista Tian Zhuangzhuang, apprezzato autore di pellicole drammatiche. In "The Go master"il regista cinese decide di raccontare, con toni asciutti ma accorati, la vita di Wu Qingyuan, l'uomo che ha diffuso la cultura del gioco del Go in tutto il Giappone fino a istituirne una setta a lei legata e seguita ancora oggi da milioni di fedeli.

Il Go, spiegato brevemente, è una sorta di scacchi con valenze filosofiche: la tavola del gioco è composta da una griglia quadrata suddivisa da una ragnatela di linee orizzontali e verticali; si affrontano due giocatori, il primo detiene le pedine nere, il secondo quelle bianche; lo scopo del gioco è riuscire a conquistare più spazio, con le proprie pedine, sulla tavola di gioco. Nel Go l'obiettivo finale non è l'annientamento dell'avversario quindi, ma la conquista dello spazio, inteso sia come territorio da occupare fisicamente, sia come imposizione della propria mente su quella dell'avversario. Proprio questa doppia valenza simbolica fa avvicinare il gioco alla filosofia orientale e alle idee di mente e corpo ad essa legata.

Lunga divagazione sulle regole del gioco su cui il film è incentrato "dovuta", poiché il film di Tian Zhuanzhuang non lo fa, limitandosi a raccontare, con attento piglio storico, la storia del conflitto Cina- Giappone tra il 1940 e 1950 unita alla vita del giovane Wu. La più grande critica che si può rivolgere a "The Go master" infatti è proprio quella di rivolgersi ad un numero troppo ristretto di persone. Senza esagerare ci sentiamo di affermare che solo chi conosce il gioco del Go, seppur a grosse linee, e l'ambito storico in cui questo si è diffuso, può apprezzare appieno una pellicola che, oltretutto, non si discosta troppo dalla mera cronaca. Non bastano nemmeno gli inserimenti didascalici degli scritti del maestro Wu Qingyuan a dare un'idea più chiara e "sentita" della storia. Ed è un peccato. Un peccato perché le valenze simboliche presenti nel film sono proprio tante: dal parallelismo tra Cina e Giappone contrapposto alla visione di bene e male presenti nella cultura del Go, fino ad arrivare al concetto di esistenza stessa, messa a dura prova dai continui tentativi di suicidio del giovane. A questi aspetti significativi il film affianca, inoltre, una fotografia che regala alla pellicola delle connotazioni "mistiche": scene come l'attraversamento in mare di Wu con l'oceano che semplicemente invade tutto lo schermo, o i lunghi silenzi, tipicamente orientali, compagni di attese ancora più lunghe. Una regia composta quindi, a tratti molto dettagliata, ma troppo costretta nel suo ruolo biografico. Storico.

Senza equivoci però: il film di Tian Zhuangzhuang è ben diretto e ben interpretato, accompagnato da una fotografia efficace e una storia comunque affascinante, ma ineluttabilmente sfugge allo spettatore comune... come una pedina dal proprio avversario.

La frase: "...Il Go non conosce nazioni...".

Diego Altobelli

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.








I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | 10 giorni senza mamma | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Dove bisogna stare | Bohemian Rhapsody | Non ci resta che il crimine | Green book (V.O.) | Un gatto a Parigi | Scappo a casa | Peterloo | Vice - L'uomo nell'ombra | C'è tempo | Aquaman (NO 3D) | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Land | La Gabbianella e il Gatto | Sara e Marti - Il Film | Un viaggio a quattro zampe | Ed è Subito Sera | Canova | Maria, Regina di Scozia | The Vanishing - Il Mistero del Faro | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Domani è un altro giorno | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | La conseguenza (V.O.) | Kusama: Infinity | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Il prigioniero coreano | La favorita | Sofia | Il sacrificio del cervo sacro (V.O.) | Boy Erased - Vite cancellate (V.O.) | La favorita (V.O.) | Copperman | Asterix e i vichinghi | Il gioco delle coppie | La notte è piccola per noi - Director's Cut | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | A un metro da te (V.O.) | Remi | Boy Erased - Vite cancellate | Il giardino delle delizie | Il colpevole - The Guilty | Il ritorno di Mary Poppins | The Front Runner - Il Vizio del Potere | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Captain Marvel (V.O.) | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | L'eroe | Jules e Jim | Modalità aereo | My Hero Academia The Movie - Two Heroes | Il primo re | La promessa dell'alba | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | L'agenzia dei bugiardi | La conseguenza | Free Solo | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Ancora auguri per la tua morte | Copia originale (V.O.) | La paranza dei bambini | Escape Room | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Il professore cambia scuola | Alps | Non sposate le mie figlie 2 | Diabolik sono io | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | La mia seconda volta | Phantom Boy | Un uomo tranquillo | Captain Marvel (NO 3D) | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Peppermint - L'Angelo della Vendetta (V.O.) | Roma | Gloria Bell | Benvenuti a Marwen | Il miglior regalo | Ti Porto Io | Peterloo (V.O.) | Il fascino dell'impossibile | Ricordi? | Il professore e il pazzo | A un metro da te | Momenti di trascurabile felicità | Copia originale | Croce e Delizia | Instant Family | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Visages villages | 7 uomini a mollo | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Tonya | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | C'era una volta il Principe Azzurro | Cold war | Sofia (V.O.) | I villeggianti | Green book | Il Venerabile W. | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | La Strega Rossella e Bastoncino | Il Venerabile W. (V.O.) | Il professore e il pazzo (V.O.) | Life, Animated | La Casa di Jack | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Un Viaggio Indimenticabile | A Star Is Born | I villeggianti (V.O.) | Mia e il Leone Bianco | Il Corriere - The Mule | Dafne | Captain Marvel | Un Viaggio Indimenticabile (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto (2019), un film di Claudio Poli con Adriano Giannini, Mary Morton, Gloria Groom.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: