HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Il libro della giungla











Se il primo adattamento cinematografico della raccolta di racconti pubblicati tra il 1893 e il 1894 su giornali e riviste dallo scrittore Premio Nobel per la letteratura Rudyard Kipling fu “La danza degli elefanti” (1937), diretto da Robert J. Flaherty insieme allo Zoltan Korda poi occupatosi de “Il libro della giungla” (1945), la versione da grande schermo più conosciuta delle storie riguardanti il cucciolo d’uomo Mowgli rimane senza alcun dubbio quella d’animazione che Wolfgang Reitherman curò per Walt Disney nel 1967, trentasei anni prima che la major ne sfornasse il sequel “Il libro della giungla 2” (2003) di Steve Trenbirth.
Versione da schermo cui – come già avvenuto, tra l’altro, per “Mowgli – Il libro della giungla” (1994) di Stephen Sommers – si rifà il Jon Favreau autore di “Iron man” (2008) e “Cowboys & aliens” (2011) per concretizzarne un rifacimento in carne ed ossa atto a porre l’esordiente Neel Sethi nei panni del piccolo che, allevato da una famiglia di lupi, finisce per fare presto animalesche conoscenze mentre la ferocissima tigre Shere Khan si mette sulle sue tracce con lo scopo di eliminarlo dalla faccia della Terra.
Animalesche conoscenze comprendenti, come di consueto, il suo mentore Bagheera, nera pantera doppiata nell’edizione italiana da Toni Servillo, il simpatico orso Baloo e il viscidissimo pitone Kaa, rispettivamente con le voci di Neri Marcoré e Giovanna Mezzogiorno.
Senza contare lo scimmiesco Re Louie cui concede anima vocale tricolore il presentatore televisivo Giancarlo Magalli e che, nel tentativo di convincere il giovanissimo protagonista a rivelargli il segreto del “fiore rosso”, ovvero il fuoco, fa il suo ingresso nel corso di una sequenza dai toni decisamente cupi e, in fin dei conti, non molto distanti da quelli che tempestano i film dell’orrore.
Un aspetto che, se da un lato rischia – insieme alla minacciosità di determinate fiere portate in scena – di spingere il pubblico dei bambini a spaventarsi in diverse occasioni, dall’altro, inevitabilmente, non si sposa poi tanto bene con i leggeri momenti in cui si canta (compresa la mitica “Lo stretto indispensabile”), più vicini al citato cartoon da dove tutto prende le mosse.
Cartoon del quale questa rivisitazione non sembra possedere, tra l’altro, la frizzante dinamicità da commedia, in quanto, pur non dimenticando la spruzzata di immancabile ironia, tende a concentrarsi maggiormente sugli elementi spettacolar-avventurosi, destinati a raggiungere l’apice nella fase conclusiva immersa tra le fiamme.
E, non a caso, tra api pronte a difendere il proprio miele e scorribande in mezzo agli alberi, è il lodevole risultato ottenuto dal miscuglio di performance live action con ambientazioni digitali e creature frutto di un’animazione fotorealistica ad arricchire in maniera fondamentale il nuovo, non eccelso allegorico percorso di crescita mowgliano; in parte a rischio di cadute nella piattezza durante la sua evoluzione narrativa, ma popolato da bestiame talmente veritiero da conferire quasi l’impressione di trovarci dinanzi ad un documentario il cui fascino, appunto, risiede totalmente nella potenza delle immagini.
Oltretutto accentuate dalla buona visione tridimensionale.

La frase:
"La forza del branco è il lupo e la forza del lupo è il branco".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Estate 1993 | Il complicato mondo di Nathalie | Il Tuttofare | Beate | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Un sacchetto di biglie | Lontano da qui | L'uomo che rubò Banksy | La Strega Rossella e Bastoncino | Una gita a Roma | La ragazza dei tulipani | La Casa dei Libri | Richard - Missione Africa | Dickens - L'uomo che inventò il Natale | Charley Thompson | Girl | The Wife - Vivere nell'ombra | Non dimenticarmi | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Lucky | Ride | Sono tornato | Il testimone invisibile | Colette (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | Il Grinch (NO 3D) | Tito e gli Alieni | A Quiet Passion | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Roma (V.O.) | Non ci resta che vincere | Menocchio | Resta con me | The Children Act - Il verdetto | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | In viaggio con Adele | Styx | Conta su di me | La prima pietra | Ibi | L'apparizione | Un figlio all'improvviso | Un piccolo favore | The Post | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | Un marito a metà | Le Fidèle | Una storia senza nome | Halloween | Don Chisciotte | Red Land (Rosso Istria) | Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza | Il vizio della speranza | Klimt e Schiele - Eros e Psiche | Omicidio al Cairo | Tutti in piedi | Santiago, Italia | Il Grinch (V.O.) | Roma | Cosa dirà la gente | La donna elettrica | Soldado | Colette | Il filo nascosto (V.O.) | Un nemico che ti vuole bene | Robin Hood - L'origine della leggenda | Corpo e anima | Ella & John - The Leisure Seeker | Il mistero della casa del tempo | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Sulla mia pelle | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Assassinio sull'Orient Express | A Private War | Il castello di vetro | BlacKkKlansman | Tutti lo sanno | L'atelier | Up&Down - Un film normale | A Voce Alta - La Forza della Parola | Un giorno all'improvviso | Macchine mortali (NO 3D) | Petit Paysan - Un eroe singolare | La casa delle bambole - Ghostland | Ti presento Sofia | In guerra | Michelangelo - Infinito | Angel face | Euforia | Un Affare di Famiglia | Il Banchiere Anarchico | La truffa dei Logan | La morte legale | Tre volti | Conversazioni Atomiche | Senza lasciare traccia | Terra Bruciata! il Laboratorio Italiano della Ferocia Nazista | In guerra (V.O.) | Summer | Come un gatto in tangenziale | Opera senza autore | Ovunque proteggimi | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | 2001: Odissea nello spazio | Chiamami col tuo nome | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Dogman | First Man - Il primo uomo | Bohemian Rhapsody | Hell Fest | Troppa grazia | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Tonya | La donna dello scrittore | Sulle sue spalle | La fuitina sbagliata | L'appartamento | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Io e te | Ulysses: A Dark Odyssey | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Tutti lo sanno (V.O.) | A Star Is Born | Macchine mortali | Isabelle | Se son rose | La mia vita da Zucchina | Cosa fai a Capodanno? | Il dubbio - Un caso di coscienza | Widows - Eredità criminale | Zanna Bianca (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Contro l'ordine divino (2017), un film di Petra Biondina Volpe con Marie Leuenberger, Maximilian Simonischek, Rachel Braunschweig.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: