Leonardo.it


L'Ultimo Samurai
Al capitano del settimo cavalleggeri (si, quello di Custer) Nathan Algren viene offerta la possibilità di andare in Giappone per addestrare le truppe dell'imperatore all'uso delle armi da fuoco, munificamente offertegli dagli Stati Uniti. Tre anni di paga per sei mesi di lavoro e la possibilità di allontanarsi dagli incubi di sempre, un'occasione unica.
Ma Nathan in Giappone troverà molto di più di quello che si aspettava. Katsumoto un samurai che si ribella al progresso forzato, lo cattura, costringendolo a vivere nel suo villaggio per più di sei mesi. Nathan studiando il suo nemico imparerà a rispettarne usi e costumi, fino a trasformarsi lui stesso in un samurai, almeno nello spirito e capire che c'è più affinità tra lui e Katsumoto, di quanta ne abbia avuta con il suo mondo.

Un film epico in cui il regista Edward Zwick, non nuovo a questo tipo di pellicole fin da Glory, riesce a fondere il dramma del conflitto interiore con la lotta che si consuma sui campi di battaglia. L'abilità del regista è indiscutibile e traspare sia dalla scene d'azione, sia nella sapiente miscela della storia che non perde mai il giusto ritmo. Inoltre, la scelta di creare una pellicola senza artifici elettronici, per poter restituire emozioni forti agli spettatori, recuperando un gusto antico, ha richiesto notevoli sforzi a cominciare dall'organizzazione e la preparazione partendo dalle location sparse in mezzo mondo (Giappone, Nuova Zelanda, Stati Uniti), attraverso un casting che ha privilegiato le etnie locali fino al protagonista, Tom Cruise, che ha iniziato un allenamento di quattro mesi prima delle riprese per acquisire la necessaria pratica nell'uso della spada.
Il successo finale va comunque ricercato nell'universalità dei temi come lottare per un ideale ed avere un senso dell'onore che porti comunque a rispettare i propri nemici, ma anche nel forte impatto emotivo e nella capacità di trascinare lo spettatore all'interno della storia.

Curiosità: il carattere giapponese kanji che appare su poster, magliette e locandine, non significa samurai, ma "bushido" (la via del guerriero).

La chicca: la colonna sonora è stata composta da Hans Zimmer (lo stesso de Il gladiatore) ed è la sua centesima.

La frase:
"Tu pensi che un uomo può cambiare il suo destino?"
"Io penso che un uomo fa ciò che può finché il suo destino si rivela."

Indicazioni:
Per chi ama il cinema delle emozioni forti.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.
















I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Richard - Missione Africa | Un re allo sbando | Funne - le ragazze che sognavano il mare | Personal Shopper | Annabelle 2: Creation | Sette Giorni | La Torre Nera | Il disprezzo (V.O.) | Maria per Roma | Lady Macbeth | Rosso Istanbul | Una Vita, Une vie | The War - Il pianeta delle scimmie (V.O.) | Black Butterfly | Lion - La strada verso casa | Allied - Un'ombra nascosta | Cattivissimo me 2 (NO 3D) | Manchester by the Sea | Orecchie | Savva | Al posto tuo | Prima di domani | Michelangelo - Amore e Morte | La Battaglia Di Hacksaw Ridge | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Il Clan | Saint Amour | Questi giorni | Un profilo per due | Baywatch | Taranta on the Road | La tartaruga rossa | Anime nere | Una Settimana e un Giorno | The Dinner | Your Name | Aspettando il Re | Jackie | Nebbia in agosto | E' solo la fine del mondo | Cattivissimo me 3 (V.O.) | Indivisibili | Cattivissimo me 3 | The War - Il pianeta delle scimmie (NO 3D) | Neve nera | Una Donna Fantastica | Il più grande sogno | Atomica Bionda (V.O.) | Moglie e marito | Sole, cuore, amore | Qualcosa di nuovo | Non c'è più religione | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Amore e inganni | Moonlight | Overdrive | La ragazza del treno | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Happy Family | La febbre del sabato sera | L'uomo che vide l'infinito | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Silence | Arrival | Parigi può attendere | Civiltà perduta | La corrispondenza | Spider-Man: Homecoming (NO 3D) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Elle | Scappa - Get Out | Gold - La grande truffa | Alps | Adorabile nemica | Monolith | In guerra per amore | Manhattan (V.O.) | Il medico di campagna | Un tirchio quasi perfetto | Deadpool | Sing Street | Il cliente | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Sing (NO 3D) | Il Padre d'Italia | 2:22 - Il destino è già scritto | La meccanica delle ombre | L'ora legale | Sette minuti dopo la mezzanotte | Il diritto di contare | Due uomini, quattro donne e una mucca depressa | Amityville: Il risveglio | La principessa e l'aquila | Lasciati Andare | La Tenerezza | The Circle | Jiro e l'arte del sushi | Florence | Annabelle | Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta - The Music Of Strangers | Cane mangia cane | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Bedevil - Non installarla | Tutto quello che vuoi | Piccoli crimini coniugali | Parliamo delle mie donne | Baby Boss (NO 3D) | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | USS Indianapolis | Diario di una schiappa - Portatemi a casa! | Suburra | Le cose che verranno - L'avenir | Oceania (NO 3D) | La La Land | Quello che so di lei | Mal di pietre | On the Milky Road - Sulla Via Lattea | Beata ignoranza | Atomica Bionda | A spasso con Bob | Non si ruba a casa dei ladri | La cena di Natale | Fortunata | L'altro volto della speranza |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Teaser trailer italiano - Annuncio ufficiale (it) per Dunkirk (2017), un film di Christopher Nolan con Tom Hardy, Cillian Murphy, Mark Rylance.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: