L'altra donna del re
Prima di Cate Blanchett e dei suoi due capitoli su Elizabeth, c’era sua zia Maria Bolena, sua madre Anna e suo padre Enrico VIII. Tre personaggi che hanno cambiato la storia della civiltà occidentale con la nascita di quella Chiesa anglicana che ancora oggi dimostra come la Gran Bretagna meriti da sempre un discorso a parte quando si parla di Europa unita (nella moneta come nei valori). Le ripercussioni politiche e sociali di quello scisma sono infinite se si pensa che la stessa colonizzazione degli Stati Uniti ne fu grandemente influenzata, capirne le ragioni e i pensieri che portarono a sancirlo sono invece uno di quegli enigmi su cui da sempre gli storici hanno piacere di indagare.
La tesi che viene portata avanti in “L’altra donna del re”, esordio cinematografico del fino adesso regista televisivo Justin Chadwick, è quella del semplice impulso amoroso. Enrico VIII non poteva possedere carnalmente Anna Bolena perché lei prima di concedersi voleva esser fatta Regina. Sulle spalle di quella che tuttora è ricordata come la seconda moglie più famosa della storia dell’uomo, pesava infatti l’esperienza vissuta con la sorella Maria, sedotta e abbandonata dal principe inglese dopo aver messo al mondo un agognato figlio maschio.
Un triangolo amoroso che si confrontò con i vincoli della vita di corte, ma che sostanzialmente sminuisce la portata storica della decisione e tralascia le tante altre ragioni di convenienza politica che la causarono. Facendo del castello quasi una casa di appuntamenti nella quale in Re passa le sue giornate amministrando l’ordine delle proprie amanti anziché quello (magari altrettanto futile, ma sicuramente obbligatorio) degli accordi diplomatici e dei provvedimenti di politica interna, “L’altra donna del re” diventa soprattutto un piccolo pamphlet sul maschilismo imperante del passato e sull’ingenuità delle donne. Molto viene semplificato e quel rapporto tra le due sorelle Bolena, che a questo punto dovrebbe essere la vera ragione del racconto almeno da un punto di vista drammaturgico, vive di poche scene che non ne sottolineano con particolare incisività né il tormento né l’affetto. La regia di Chadwick risulta piuttosto anonima e anche quel voler far partire, all’inizio di ogni scena, il movimento di macchina da dietro o una porta o una ringhiera o spigolo, per ricordare che si sta spiando dentro le vite private dei protagonisti, diventa presto uno schematismo dall’effetto inutile.
Bravo invece l’intero cast. Mettere di fronte due attrici come Scarlett Johansson e Natalie Portman è sicuramente motivo di appeal per gli spettatori, soprattutto per quello giovanile affascinato dalla loro bellezza acqua e sapone. Le loro capacità interpretative non tradiscono le aspettative e volendo metterle in duello, la Portman vince sulla Johansson per carisma e fascino (magari però è il ruolo).
Davvero curati anche i costumi. In definitiva un film interessante per chi non conoscesse affatto una storia che è quasi una leggenda e per chi volesse vedere una di fronte all’altra le due attrici sopra citate, ma piuttosto anonimo nella comunicazione di emozioni.

La frase: "(Enrico VIII a Anna Bolena): "Ho lacerato questo Paese in due per te"".

Andrea D’Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Aspromonte - La terra degli ultimi | Stanlio e Ollio | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | La favorita | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Cyrano mon amour | The Danish Girl | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Pavarotti | L'unione falla forse | Gemini Man (NO 3D) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Lou Von Salomé | Il Sindaco del Rione Sanità | Il traditore | Le Mans '66 - La grande sfida | Gemini Man (V.O.) | #AnneFrank. Vite parallele | Ricordi? | Come se non ci fosse un domani | Il mio profilo migliore | L'uomo del labirinto | Zombieland - Doppio Colpo | La Notte non fa più Paura | Pepe Mujica, una vita suprema | Bangla | Good bye Lenin! | Yuli - Danza e libertà | Psicomagia - Un'arte per guarire | Finchè morte non ci separi | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Downton Abbey | C'era una volta...a Hollywood | Pertini - Il Combattente | Tuttapposto | Una notte di 12 anni | Il ritratto negato | I migliori anni della nostra vita | Sole | Doctor Sleep | Vicino all'Orizzonte | The Report | Cafarnao - Caos e miracoli | The Report (V.O.) | Gli uomini d'oro | La donna che visse due volte (V.O.) | Dafne | A mano disarmata | Non succede, ma se succede... | Joker | Le verità | Joker (V.O.) | The Irishman (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | The Irishman | Grazie a Dio | Citizen Rosi | Downsizing - Vivere alla grande | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Drive me Home | Sono Solo Fantasmi | Il Re Leone (NO 3D) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Be happy - La mindfulness a scuola | Ermitage - Il Potere dell'arte | Scary Stories to Tell in the Dark | Attraverso i miei occhi | Parasite (V.O.) | L'età giovane | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Grazie a Dio (V.O.) | La Belle Époque | Dolcissime | La donna che visse due volte | Il villaggio di cartone | Sofia | First Man - Il primo uomo | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Vivere | BlacKkKlansman | Il Pianeta In Mare | Una canzone per mio padre | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Terminator: Destino Oscuro | The Rider - il sogno di un cowboy | The Bra - Il reggipetto | Maleficent (NO 3D) | Le Grand Bal | Bellissime | Tutto il mio folle amore | Easy rider - Liberta' e paura | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Il Regno | Il Piccolo Yeti | Se mi vuoi bene | Parasite | Downton Abbey (V.O.) | Il giorno più bello del mondo | L'età giovane (V.O.) | Martin Eden | Il cielo sopra Berlino | La famiglia Addams (NO 3D) | Yesterday | Aquile randagie | Peterloo | La Belle Époque (V.O.) | Miserere (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Sonic il Film (2019), un film di Jeff Fowler con Ben Schwartz, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: