The Reader - A voce alta
"Tutti sapevano. Come hanno fatto a permetterlo?". Per una parte della generazione tedesca successiva al Nazismo la domanda può essersi posta ma nell’età della ragione, quando cioè i rapporti affettivi con i genitori - corresponsabili degli orrori del regime - chiaramente erano già solidi. A ciò vanno aggiunti anche alcuni atteggiamenti e tendenze di una nazione – di fronte al tribunale del mondo - caratterizzati da lentezze procedurali, resistenze difensive, responsabilizzazioni singole. Per il dramma etico-sentimentale di questa gioventù è stato utilizzato il termine “Vergangenheitsbewältigung” (ossia la lotta per venire a patti con il passato), e l’argomento è stato affrontato da "A Voce alta", breve romanzo semiautobiografico del professore di legge a Berlino Bernhard Schlink adottato come libro di testo nelle scuole del paese e tradotto in 40 lingue, nonostante abbia ricevuto accuse di revisionismo e pornografia culturale nel permettere un’identificazione del lettore con i criminali. I suoi diritti cinematografici sono stati acquistati nel 1996, e una decina d’anni dopo Stephen Daldry - che aveva studiato tedesco e vissuto nella capitale - si è proposto per dirigerlo, in Germania e con troupe locale.

Sebbene il film si restringa su due amanti, con la scoperta dell’identità della donna il caso privato si fa subito universale, mantiene un costante mistero intorno a Kate Winslet, relativizza la resa o meno del tormento emotivo e morale del protagonista (da ragazzo e da adulto), rimanda ad alti dilemmi e tocca questioni nodali. Ad esempio, la differenza tra limiti della Legge e purezza etica per cui, a proposito di colpa collettiva, il peso maggiore della pena ricade su chi – da anonimo impiegato di un campo di concentramento - si assume responsabilità proprie e altrui, mentre i pavidi e bugiardi colleghi se la cavano con molto meno. Soprattutto, l’opera mostra lo sforzo dei figli nell’indagine e nel trattamento umano dei condannati, seppure vincolato a legami personali. Il che non significa perdono, ma un doloroso grado di maturazione che è il vero tratto di discontinuità coi padri.

La frase: "Quello che proviamo è irrilevante. Conta ciò che facciamo".

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Bangla | Soledad | Fate/stay night: Heaven's feel - 2. Lost Butterfly | Stanlio e Ollio | Sir - Cenerentola a Mumbai | Red Joan | Se son rose | La prima vacanza non si scorda mai (V.O.) | Dolor y Gloria (V.O.) | I morti non muoiono | Aladdin (NO 3D) | Ti Porto Io | Dilili a Parigi | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | John Wick 3: Parabellum | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Santiago, Italia | Ricordi? | Bohemian Rhapsody - Sing along | L'uomo che comprò la luna | Beautiful Boy (V.O.) | Il professore e il pazzo | A spasso con Willy | A.N.I.M.A. | La seconda volta non si scorda mai | Le invisibili | La marcia dei pinguini - Il richiamo | Fratelli nemici - Close Enemies | Bohemian Rhapsody | Attenti a quelle due (V.O.) | Super | Christo - Walking on Water | Godzilla II - King of the Monsters | Dolor y Gloria | Il traditore | Le Grand Bal (V.O.) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | A Star Is Born | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Non sono un assassino | X-Men: Dark Phoenix | Il primo re | A mano disarmata | La conseguenza | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | X-Men: Dark Phoenix (V.O.) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Tonya | Visages villages (V.O.) | I fratelli Sisters | Il gioco delle coppie | Rocketman | Ted Bundy - Fascino criminale | Tutti Pazzi a Tel Aviv | After | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Godzilla II - King of the Monsters (NO 3D) | Cafarnao - Caos e miracoli | Pallottole in libertà | Momenti di trascurabile felicità | I morti non muoiono (V.O.) | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Il grande salto | Quel giorno d'estate | The elevator | In the Same Boat | La bambola assassina | Il cammino della speranza | Sir - Cenerentola a Mumbai (V.O.) | Beautiful Boy | Dove bisogna stare | Selfie | I Figli del Fiume Giallo | Babel | Lucania - Terra Sangue e Magia | Glass | Arrivederci Professore (V.O.) | Le Grand Bal | Croce e Delizia | Oro verde - C'era una volta in Colombia | American Animals (V.O.) | Rapina a Stoccolma | Lazzaro Felice | La prima vacanza non si scorda mai | L'Angelo del crimine | La Traviata | Climax | Polaroid | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Diktatorship | Avengers: Endgame (NO 3D) | Il ragazzo che diventerà re | L'Angelo del Male - Brightburn | Il campione | Troppa grazia | Un valzer tra gli scaffali | Solo cose belle | American Animals | Un'altra vita - Mug | Il grande spirito | Rocketman (V.O.) | L'unione falla forse | Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Pets 2: Vita da animali | Leonardo - Cinquecento | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Noi (V.O.) | La Caduta dell'Impero Americano | Shelter - Addio all'Eden | Il testimone invisibile | Tulipani - Amore, onore e una bicicletta | Pets 2: Vita da animali (V.O.) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Il viaggio di Yao | Dafne | Tramonto | Ma cosa ci dice il cervello | Aladdin (V.O.) | Dheepan - Una nuova vita | Ancora un giorno | Il Corriere - The Mule | Godzilla (NO 3D) | Green book | Arrivederci Professore | Blue My Mind - Il segreto dei miei anni | Cyrano mon amour | Book Club - Tutto può succedere |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: