HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Il fondamentalista riluttante











L’undici settembre dieci anni dopo. I morti negli attentati, la guerra, le discriminazioni, il neo fondamentalismo islamico e una situazione sociale e geopolitica ancora da stabilizzare. Il cambiamento necessita di tempi lunghi e non è neanche sicuro che arrivi se prima non cambiano le mentalità di tutti i soggetti coinvolti nella vicenda. Sono queste le premesse da cui parte "The Reluctant Fundamentalist", film tratto dall’omonimo best seller di Mohsin Hamid pubblicato nel 2007, ed ora portato sul grande schermo da Mra Nair.

La storia è quella di un serrato faccia a faccia tra un giornalista americano e un professore pakistano in un bar di Lahore, la capitale dello stato dell’Asia meridionale. Qualche ora prima è avvenuto il sequestro di un cittadino americano e il giornalista vuole sapere se il professore è in qualche modo implicato nella vicenda. Ecco allora un lungo flashback in cui ci viene raccontata l’infanzia dell’accademico, emigrato negli Stati Uniti per studiare e poi assunto da un grande studio di analisi finanziaria di New York. Tutto sembrava andare per il meglio finché l’11 settembre non cambiò la sua percezione del mondo e dell’America...

Mira Nair si confronta per la prima volta con una storia thriller e così, forse volontariamente, forse no, vira sul melodramma più convenzionale. Il confronto fra i due personaggi principali scende velocemente di intensità, mentre lentamente vengono proposte tutte le tappe che hanno portato il professore a trovarsi lì in quel momento.
L’argomento è ostico, in qualche modo si cerca di offrire una prospettiva credibile alle ragioni che spingono alcuni intellettuali islamici ad abbracciare il terrorismo, però la Nair e il suo team di sceneggiatori sciupano il tutto con dialoghi e ricostruzioni più che mai banali. Va bene la ricerca di "una terza via", ma si può generalizzare così tanto sul mondo capitalista e su quello islamico quando si parla di un argomento così serio? La scelta del cast, con un Riz Ahmed troppo giovane per sembrare un saggio professore che ne ha viste di tutti i colori e una Kate Hudson troppo grande per fare ancora la fotografa di strada con il cappellino alla rovescia, finiscono di completare il quadro di un film che sembra ben più lungo delle sue due ore ed otto e che finisce con il lasciare poco e nulla.

La frase:
"Lei dovrebbe essere più attento a come si sceglie le amicizie".

a cura di Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Annabelle 3 | A Star Is Born | Il traditore | Charlie says | A un metro da te | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Solo cose belle | Radio America | Tutte le mie notti | Ma cosa ci dice il cervello | La scelta di Sophie | La tartaruga rossa | Genitori quasi perfetti | Scappo a casa | Hotel Artemis | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Pop Black Posta | The Children Act - Il verdetto | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Una famiglia al tappeto | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Peterloo | La mia vita con John F. Donovan | Copia originale | Bohemian Rhapsody | Santiago, Italia | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | I morti non muoiono | Lucania - Terra Sangue e Magia | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Nureyev - The White Crow | Avengers: Endgame (NO 3D) | Qualcuno volo' sul nido del cuculo | Il Re Leone | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Tesnota | Green book | Barry Lyndon | 10 giorni senza mamma | Il primo re | Dolcissime | Rapina a Stoccolma | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Roma | Due amici | Le invisibili | Isabelle - L'ultima evocazione | Men in Black: International (NO 3D) | Il professore e il pazzo | Cafarnao - Caos e miracoli | Stanlio e Ollio | Callas Forever | The Nest - Il nido | Bangla | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | L'uomo fedele | Il mangiatore di pietre | Submergence | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Domino | Kin | Beautiful Boy | Il ritratto negato | Troppa grazia | La donna dello scrittore | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Il Re Leone (V.O.) | The hours | Men in Black: International | Big Fish & Begonia | Croce e Delizia | Aladdin (NO 3D) | Crawl - Intrappolati | Roma (V.O.) | A spasso con Willy | Il viaggio di Yao | Parlami di te | The Quake - Il terremoto del secolo | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Toy Story 4 | Amadeus | Serenity - L'isola dell'inganno | Birba - Micio combinaguai | Daitona | Rocketman | The deep | Nevermind | Sulla mia pelle | Il Signor Diavolo | Peterloo (V.O.) | Malarazza | Sangue nella bocca | Il Corriere - The Mule | I fratelli Sisters | L'ospite | Il mio Capolavoro | Il Re Leone (NO 3D) | Re della terra selvaggia | Dolor y Gloria | Men in Black: International (V.O.) | Momenti di trascurabile felicità | La rivincita delle sfigate | Red Joan | La prima vacanza non si scorda mai | Selfie | Toy Story 4 (NO 3D) | Non sposate le mie figlie 2 | First Man - Il primo uomo | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Sonic il Film (2019), un film di Jeff Fowler con Ben Schwartz, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: