FilmUP.com > Recensioni > The Sisters Brothers
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

The Sisters Brothers

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Leonardo Mezzelani02 settembre 2018Voto: 7.0
 

  • Foto dal film The Sisters Brothers
  • Foto dal film The Sisters Brothers
  • Foto dal film The Sisters Brothers
  • Foto dal film The Sisters Brothers
  • Foto dal film The Sisters Brothers
  • Foto dal film The Sisters Brothers
Pare che il festival di Venezia e il western quest’anno vadano particolarmente d’accordo. Dopo il lavoro non propriamente eccezionale dei Coen, di cui già il sottoscritto ha parlato, ecco arrivare il film di Jacques Audiard. Con un cast che può vantare nomi come Joaquin Phoenix, Jake Gyllenhaal e John C. Reilly.

“The Sisters Brothers” racconta, per l’appunto, la storia di due fratelli sicari (Rally e Phoenix), Eli e Charlie, sulle tracce di un chimico che sembra aver trovato una formula in grado di trovare pepite d’oro nel fiume con estrema velocità e poca fatica. A dar loro manforte c’è John Morris (Gyllenhaal) che, in vantaggio di qualche giorno sui fratelli, trova il bersaglio e riesce a farselo amico, così da poter guidare i suoi compagni lasciando indicazioni lungo il percorso. Il rapporto tra i due però si intensifica a tal punto da costringere Morris a tradire i Sisters e mettersi in affari con la vittima. Da questo intreccio parte l’inseguimento che caratterizzerà gran parte della storia, mentre Eli e Charlie, tenendo fede alla loro fama, lasceranno una scia di morte alle loro spalle. Tratto dal romanzo “Arrivano i Sister”, di Patrick deWitt, “The Sisters Brothers” è un’epopea western nella quale Audiard si prende dei rischi, sovverte aspettative e stilemi classici.
La sequenza di apertura, una sparatoria in campo lungo completamente immersa nel blu inchiostro con le vampate arancioni dei colpi di pistola a squarciare il buio della notte, è memorabile. Permette immediatamente allo spettatore di immergersi nell’atmosfera del film. I rapporti tra le due coppie sono ben strutturati, l’alchimia tra gli attori è splendida. Con estrema delicatezza, viene accennato quello che potrebbe essere più di un rapporto amicale e vedere tutto questo in un western è bellissimo.

Se da un punto di vista tecnico si può rimproverare poco o nulla alla messa in scena di Audiard, lo stesso non si può dire della sceneggiatura. Troppe situazioni sembrano forzate, elementari, i problemi si risolvono sempre in un batter d’occhio, solo in un paio di momenti si teme davvero per quel che sarà. Anche il tanto atteso incontro tra inseguitori e inseguiti non soddisfa pienamente, non porta a compimento le aspettative che si erano create. Potrebbe essere una chiara scelta del regista parigino (alla sua prima produzione americana, tra l’altro), ma chi scrive non è riuscito ad apprezzarla. D’altronde, come già detto, il regista gioca molto su questa volontà di ribaltare le aspettative. Apprezzabile o meno che sia, resta comunque una scelta coraggiosa e interessante, non è opinabile.
Il finale scaccia via molte riserve, con un finto piano sequenza la situazione si chiude come deve ed il saluto ai fratelli Sisters è perfetto. Non a caso al termine della proiezione, allo scorrere dei titoli di coda, il film è stato sommerso di applaudi da un pubblico all’apparenza molto soddisfatto.

“The Sisters Brothers” è un film non esente di difetti, che forse non dice nulla di nuovo, ma quel che dice lo dice in maniera interessante, degna di attenzione.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Quello che non so di lei | Un'Avventura | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | La favorita (V.O.) | La douleur | Green book | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Alita: Angelo della battaglia | Il castello di vetro | A Casa Tutti Bene | Estate 1993 | Le nostre battaglie (V.O.) | The Reunion | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Noah (NO 3D) | A Private War | Creed II | Prima che sia notte | Free Solo | Ovunque proteggimi | Mamma + Mamma | Ex-Otago - Siamo come Genova | Cold war | Bohemian Rhapsody | Opera senza autore | Il professore cambia scuola | Maria, Regina di Scozia | Mountain | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Un piccolo favore | Old Man & the Gun | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Suspiria (V.O.) | Gli uccelli | La Signora Matilde - Gossip dal medioevo | A si biri | La vera storia di Olli Mäki | L'ora più buia | Ti presento Sofia | L'esorcismo di Hannah Grace | Santiago, Italia | Degas - Passione e Perfezione | Dawson City: Il tempo tra i ghiacci | Se la strada potesse parlare | Westwood: Punk, Icon, Activist | L'agenzia dei bugiardi | The Children Act - Il verdetto | BlacKkKlansman | Il Corriere - The Mule | Tramonto | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | La prima pietra | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | La vita in comune | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Aquaman (NO 3D) | Modalità aereo | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Senza lasciare traccia | Vice - L'uomo nell'ombra | Non ci resta che vincere | Il vizio della speranza | Summer | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Ladri di biciclette | La Casa dei Libri | The Wife - Vivere nell'ombra | Senza lasciare traccia (2016) | La donna dello scrittore | La favorita | 7 uomini a mollo | Widows - Eredità criminale | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Ben Is Back | La vita in un attimo | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Ride | Girl | I nomi del signor Sulcic | Tonya | Capri-Revolution | 10 giorni senza mamma | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Mia madre | Bernini | Un valzer tra gli scaffali | Chi scriverà la nostra storia | Menocchio | Remi | Disobedience | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Copperman | Mia e il Leone Bianco | Leonardo - Cinquecento | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Il gioco delle coppie | Troppa grazia | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Un Affare di Famiglia | La paranza dei bambini | Libero | Roma | L'affido - Una storia di violenza | Ti Porto Io | Il ritorno di Mary Poppins | Ricomincio da me | Loving Vincent | Toro scatenato | In viaggio con Adele | First Man - Il primo uomo | Bumblebee (NO 3D) | Soldado | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | La terra dell'abbastanza | Ella & John - The Leisure Seeker | La Befana vien di notte | 9 dita | Suspiria | Styx | La donna elettrica | Glass | Saremo giovani e bellissimi | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | L'incredibile viaggio del Fachiro | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Le nostre battaglie | Il mio Capolavoro | Il testimone invisibile | Il primo re | A Star Is Born | Colette | Compromessi sposi | Una notte di 12 anni | Il giovane favoloso | Roma (V.O.) | The Party | Lontano da qui | Searching | Green book (V.O.) | Una storia senza nome | L'amico americano | Non ci resta che il crimine | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Boy Erased - Vite cancellate (2018), un film di Joel Edgerton con Lucas Hedges, Nicole Kidman, Russell Crowe.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: