Il segreto di David - The Stepfather
Il titolo originale “The stepfather” ci mette immediatamente al corrente del fatto che siamo dinanzi al remake dell’omonimo thriller – circolato in Italia come “The stepfather-Il patrigno” – che, splendidamente diretto da Joseph Ruben nel 1987, vide un eccellente Terry O’Quinn nei panni di uno psicopatico alla ricerca della famiglia perfetta con cui vivere.
Infatti, in maniera abbastanza fedele al film di Ruben, ma con la natalizia “Silent night” a fare da commento sonoro, si comincia subito con il folle protagonista che, ora interpretato da Dylan”Congo”Walsh ed assunto il nome di David Harris, si prepara per uscire dall’ultima casa in cui ha compiuto l’ennesimo massacro.
Ed è la Sela Ward di “The day after Tomorrow-L’alba del giorno dopo” a fargli da nuova compagna, mentre, a differenza della pellicola originale, in cui si ritrovava una figliastra con le fattezze di Jill Schoelen, finisce per fare da patrigno a un giovanotto appena tornato dalla scuola militare ed interpretato dal Penn Badgley de “Il mio ragazzo è un bastardo”.
Quindi, pur aggiungendovi i telefoni cellulari e il resto della tecnologia moderna, la sceneggiatura del veterano J.S. Cardone – che per il qui regista Nelson McCormick aveva già curato lo script del pessimo “Che la fine abbia inizio”, rifacimento di “Non entrate in quella casa” – rispetta bene o male la struttura di quella alla base del capostipite, come già accadde per i due sequel rispettivamente realizzati da Jeff Burr e Guy Magar tra il 1989 e il 1992.
Sequel che sembrano oltretutto avere influenzato a loro modo il lungometraggio di McCormick, in quanto, sebbene la presenza di un ex marito della protagonista non possa fare a meno di ricordare “Il patrigno 2”, le fattezze di Walsh rimandano più a quelle del Robert Wightman di “Stepfather 3” (in Italia “In casa con il nemico”) che al volto del succitato O’Quinn, del quale, tra l’altro, non possiede affatto il carisma.
Aspetto negativo, quest’ultimo, che, al di là della mancanza dei mitici temi musicali che diedero un tocco in più ai tre tasselli precedenti, va ad affiancare una regia incapace di gestire a dovere la tensione, nonostante una non disprezzabile ultima parte scandita dalla pioggia incessante.
Fino al brutto finale apertissimo di quella che, pur lasciandosi tranquillamente guardare senza generare noia, non sembra altro che una scialba rilettura televisiva del classico del 1987.

La frase: "Questa non è più la famiglia adatta a me".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Birba - Micio combinaguai | Charlie says | I fratelli Sisters | Crawl - Intrappolati | Border - Creature di confine | Ancora un giorno | La donna elettrica | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Il ritratto negato | I villeggianti | Un amore senza fine | Tutti in piedi | Jules e Jim (V.O.) | Hotel Artemis | Il Re Leone (NO 3D) | Il Re Leone | Il vizio della speranza | Arrivederci Professore | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Tesnota | Le invisibili | L'ospite | Il traditore | Nevermind | Green book | Una notte di 12 anni | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Il Corriere - The Mule | Pop Black Posta | Men in Black: International (NO 3D) | L'ultima ora (V.O.) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Annabelle 3 | Men in Black: International | Il Signor Diavolo | Serenity - L'isola dell'inganno | Un nemico che ti vuole bene | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Dolor y Gloria | Il campione | Il primo re | Nureyev - The White Crow | Alla corte di Ruth - RBG | La tartaruga rossa | La donna dello scrittore | The Nest - Il nido | I morti non muoiono | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | I Figli del Fiume Giallo | Il ragazzo più felice del mondo | Aladdin (NO 3D) | L'uomo fedele | Isabelle - L'ultima evocazione | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | La rivincita delle sfigate | Il testimone invisibile | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | Men in Black: International (V.O.) | Cafarnao - Caos e miracoli | The deep | La Caduta dell'Impero Americano | Il mangiatore di pietre | Bohemian Rhapsody | Dolcissime | Cyrano mon amour | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Beautiful Boy | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Sangue nella bocca | The Quake - Il terremoto del secolo | Il professore e il pazzo | Copia originale | The Wife - Vivere nell'ombra | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | A un metro da te | 7 uomini a mollo | Bangla | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Il Padre d'Italia | Submergence | Solo cose belle | Stanlio e Ollio | Euforia | Roma | A spasso con Willy | La prima vacanza non si scorda mai | Beate | Santiago, Italia | Domino | Il vento fa il suo giro | Styx | Domani è un altro giorno | Scappo a casa | Alexander McQueen - Il genio della moda | A Star Is Born | Il Re Leone (V.O.) | Un giorno all'improvviso | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Due amici | Avengers: Endgame (NO 3D) | Kin | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | Toy Story 4 (NO 3D) | Momenti di trascurabile felicità | Peterloo (V.O.) | Selfie | In viaggio con Adele | Cold war | La mia vita con John F. Donovan | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: